Bambini

Stampa questo copione

BAMBINI

BAMBINI
di Mari Moreno

Lo sketch rappresenta una serie di battute su i bambini, molto semplice anche perché la maestra che da il tempo allo sketch può avere il copione sotto gli occhi.

Occorre 1 tavolo e 5 sedie.

PERSONAGGI: Pierino, Carletto, Esculapio, Pierina, Maestra.

MAESTRA: Entra, bravi bambini, su facciamo l’appello… dov’è Esculapio?

PIERINO:     Esculapio è entrato in bagno.

Dalla porta entra un bambino sfigato con un cesso in testa.

PIERINO:     Aveva detto che entrato in bagno… Picchiamolo ( ogni fine battuta i 3 bambini 

                        picchieranno Esculapio)

MAESTRA:   Bambini, avete fatto i compiti a casa?

PIERINO:      Signora maestra ho una domanda di diritto, si può punire uno per una cosa che non     

                        ha  fatto?

MAESTRA:   No di certo!

PIERINO:      Bene, allora non ho fatto i compiti!. Hahahaha.

MAESTRA:   Esculapio dimmi tu, hai fatto un pensierino con la parola “mesce”.

ESCULAPIO Si, la mia mamma mesce l’insalata.

TUTTI:          …Secchione ( e lo picchiano)

MESTRA       Carletto, fammi tu un pensierino con la parola mesce.

CARLETTO: La mia mamma mi ha comprato un paio di mutandine nuove.

MAESTRA:   E allora?

CARLETTO: Mesce una palla di fuori (tutti picchiano Esculapio)

MESTRA:      Bambini qual è l’animale più veloce del mondo?

CARLETTO: Il polpo!

MAESTRA:   Perché il polpo?

CARLETTO: Perché è sempre in polposition!

MAESTRA:   Ma cosa dici, non è il polpo!

PIERINA:      Maestra, lo so io… Il pidocchio!

MAESTRA:   e perché il pidocchio?

PIERINA:      Perché è sempre in testa…

MAESTRA:   Non è neanche il pidocchio, Esculapio, dillo tu.

ESCULAPIO: L’animale più veloce del mondo è il ghepardo!

MAESTRA:   Bravo, ora sapete dirmi qual è l’uccello più veloce?

PIERINO:       Io, io…facile, quello del ghepardo hahahahaha (picchiano Esculapio)

MAESTRA:    Bambini invece sapete cos’è la cosa più veloce del mondo?

                        (Esculapio alza la mano) dimmi Esculapio…

ESCULAPIO  La cosa più veloce del mondo è la luce.

MAESTRA:   Bravo

PIERINO:       Non è vero, è un bugiardo… non è vero… la cosa più veloce del mondo è la cacca!!

MAESTRA:    Pierino, ma cosa dici!

PIERINO:       Si, ieri mi scappava forte, non ho fatto in tempo ad accendere la luce che mi sono

                        cagato sotto.

                        Hahahahaha (picchiano Esculapio)

MAESTRA:   Pierina, dimmi l’infinito di Leopardi.

PIERINA:       Leopardare.

CARLETTO:  Maestra, ho una domanda, se la museruola si mette nel muso la cazzuola dove si           

                        mette?...

MAESTRA:  Ma Carletto…

PIERINO:  Maestra, ma se io mi nutro e tu ti nutri, perché Frank si Natra?

MAESTRA: Dai bambini, smettetela… chi mi sa dire che lingua parlano gli indiani?

PIERINA:  Io facile, gli indiani parlano l’indialetto

PIERINO:  Maestra, ho io una domanda per lei, sa cosa fa una mucca con un fucile?

MAESTRA: No, non lo so…

PIERINO:  La Vaccaccia

CARLETTO: Io… io, sapete  cos’è quella cosa gialla che se premi un pulsante diventa rossa?...

                        un canarino dentro un frullatore.

MAESTRA:  Bambini un’altra domanda, sapete qual è la nazione più lunga d’ Europa (Esculapio

                        alza la mano)…solo tu Esculapio.

PIERINO:   Meniamolo… (picchiano Esculapio) Maestra lo so io, la nazione più lunga è

                        l’ Ungheria!

MAESTRA: Ma no…

PIERINA:     Maestra, ma le scorregge pesano?

MAESTRA:  Cosa dici Pierina, le scorregge non pesano!

PIERINA:      Allora mi sono cagata sotto!

PIERINO:     A proposito, posso andare in bagno a pisciare?

MAESTRA:  Pierino,non si dice cosi, si dice “Fare un filino di pipì”

PIERINO:     Maestra, posso andare a fare un filino di pipì …e già che ci sono anche un gomitolo

                        di merda!

MAESTRA:  Vai, vai.

Pierino esce, picchiando Esculapio.

MAESTRA:  Continuando con il programma,Esculapio, dimmi nell’universo cosa è la terra?

ESCULAPIO: Una palla che gira!

MAESTRA:  Bravo ed il sole?

ESCULAPIO: Una palla che gira!

MAESTRA: Bravo e la luna?

ESCULAPIO:Una palla che gira!

MAESTRA:  Quindi l’universo è….

CARLETTO:           E tutto un giramento di palle!!!

MAESTRA:  Pierina, cosa è l’Azoto?

PIERINA:     L’ultima lettera dell’ alfabeto!!!

Rientra Pierino urlando…Ok lasciamo

PIERINO:     Maestra in bagno ho visto un serpente!!!

MAESTRA:  Un serpente, ma che ci fa un serpente in bagno?

PIERINO:      Biscia! Ahahah Poi sa cosa ho visto???

MAESTRA:  (preoccupata) cosa?

PIERINO:      Ho visto uno sputacchio sulle scale!!

MAESTRA:  E allora cosa faceva?

PIERINO:     Saliva!! Hahahahaha (picchiano Esculapio)

MAESTRA:  Pierino, adesso ti faccio una domanda io, qual è quel’animale che vive in casa, va

                        Spesso sui tetti, ha due antenne verdi in testa e fa miao miao?

PIERINO      (ragiona un po’)  poi dice… non lo so…

MAESTRA:  E il gatto, le antenne ce le ho messe per confonderti. Hahahahaha ti ho fregato!

PIERINO:     Adesso gliela faccio io una domanda, qual è quella cosa lunga, che in cima è rossa,

                        con due palle sotto e che piace tanto metterlo in bocca alle donne?

MAESTRA:  (imbarazzata sussurra) il pene!

PIERINO:     Sbagliato! Il rossetto, le palle sotto ce le ho messe per confonderla. Hahaha

                        (picchiano Esculapio)

MAESTRA:  Ok, lasciamo perdere, Carletto  dimmi dove si lava la Foca.

PIERINA:     Maestra, ho una domanda un po’ particolare… come fanno a nascere i bambini?

MAESTRA:  (in visibile imbarazzo) .. ma li porta la cicogna!

PIERINA:     Si, ma chi è che tromba le cicogne?

MAESTRA:  Cambiamo discorso che è meglio, Pierina mi hanno detto che hai cambiato baby

                        Sitter, come è quella nuova?

PIERINA:     La nuova baby sitter è un’ angelo!

MAESTRA:  Si lo so, sarà brava. Ma è proprio un’ angelo?

BAMBINA:               Si maestra, è proprio un’ angelo, l’altra volta era sul letto che urlava “ mio Dio

                        vengo,mio Dio vengo” e per fortuna che c’era papa che la teneva per la vita

                        altrimenti era già volata in cielo…

MAESTRA:  Ma torniamo al programma, una domanda di storia, cosa diventò Luigi 14° dopo la

                        morte del padre?.... Solo tu Esculapio ( tutti lo picchiano)

CARLETTO:           Io lo so… Luigi 14° dopo la morte del padre diventò orfano!

PIERINO:      Ho io una domanda, perché l’elefante ha la proboscide davanti?

MAESTRA:  No, non lo sappiamo, diccelo tu il perché!

PIERINO:     Perché se l’avesse dietro di infilerebbe le noccioline nel culo!

MAESTRA:  Ma Pierino…

PIERINA:     Sapete qual è l’animale che non va mai a dormire? Il maialetto… hahahahaha

                        (picchiano Esculapio)

MAESTRA:  Bambini, vi pongo un problema: sul ramo di un albero, ci sono otto uccellini; arriva                     un cacciatore spara e ne abbatte tre; quanti uccellini rimangono? Prova tu Esculapio.

ESCULAPIO:Mah secondo me ne rimangono cinque!

MAESTRA:  E tu, Pierino? Secondo te, quanti uccellini rimangono?

PIERINO:     Secondo me, non rimane nessun uccellino!

MAESTRA:  Nessuno? E perché?

PIERINO:      Perché se il cacciatore spara e ne uccide tre, gli altri volano via e non ne rimane

                        nessuno.

MAESTRA:  No Pierino, la risposta è sbagliata. Però il tuo ragionamento mi piace!

PIERINO:     Maestra posso fargliela io una domanda adesso?  Sedute su una panchina ci sono tre

                        Donne che mangiano tre coni gelato. La prima lo sta mordicchiando, la seconda lo

                        Sta leccando, e la terza lo sta succhiando. Quale delle tre è sposata?

MAESTRA:  Mah, vediamo...quel è quella sposata....forse.....quella che succhia il gelato?

PIERINO:     Sbagliato!E’ quella cha ha la fede al dito. Però il suo ragionamento mi

                        piace!!(picchiano Esculapio)

PIERINA:     Maestra lei è sposata, ma perché non ha fatto ancora figli,non li vuole?

MAESTRA:  No... certo che li voglio, solo che la cicogna non è ancora passata.

CARLETTO:Allora se la cicogna non è passata perché non prova con un’ altro uccello.... Sa   

                        qual è quel uccello che non vola e finisce per “ZZO”?

MAESTRA:  Carletto smettila, non dire queste cose...

CARLETTO:           Ma è lo struzzo signora maestra.

MAESTRA:  Ok, Pierina, hai studiato il cuore, ripetimelo.

PIERINA:     Il cuore è un organo importante perché invia il sangue nel nostro corpo e ha le

                        gambe.

MAESTRA:  Come ha le gambe? Questa è una fesseria! Meriti un 2!!

PIERINA:     Ma no signora maestra è vero, perché sento il mio papà che dice spesso “ cuoricino

                        mio, apri le gambe”.

MAESTRA:  Parliamo delle vostre famiglie, Carletto...

CARLETTO:Mio padre, fa il meccanico e prepara le macchine da corsa. Ha una macchina

                        velocissima, alle 13:00 esce dalla sua officina, prende la macchina e alle 13:30

                        è già a casa.

ESCULAPIO:Il mio papy invece è un milionario, ed è anche più veloce del tuo. Esce dalla

                        fabrichetta alle 13:00, prende il ferrari e alle 13:15 l’è a casa!

PIERINO:      Mio padre è più veloce di tutti, lavora al comune, esce alle 13:00, ma alle 12:30 è

                        sempre a casa!

MAESTRA:  Pierina, tua mamma invece?

PIERINA:     Mia mamma fa la casalinga signora maestra.

MAESTRA:  E spiegami in cosa consiste il mestiere della casalinga?

PIERINA:      Alla mattina fa le faccende di casa prepara il pranzo, al pomeriggio stira, lava,

                        prepara la cena, e la sera ciuccia i pigiami!

MAESTRA:  Cosa vuol dire “ciuccia i pigiami”?

PIERINA:     Non lo so, so solo che dice sempre a mio padre “togliti il pigiama che te lo ciuccio”.

MAESTRA:  Basta, mi avete scocciato, vado a chiamare il preside.

ESCULAPIO:Maestra, aspetti vengo con lei altrimenti mi picchiano...

MAESTRA:  Si vieni Esculapio...

CARLETTO:Io scappo ciao ciao... (Carletto scappa via)

PIERINO:      Adesso cosa facciamo?... A cosa giochiamo?

PIERINA:      Io ho le Barbie... e gioco con le Barbie haha, e tu non ce le hai

PIERINO:     E io ho Big Gim e tu non ce l’hai!

PIERINA:      E io ho la bambola di Monica Lewinski che ha la bocca cosi... e tu non ce l’hai.

PIERINO:      E io ho la play station e tu non ce l’hai...

PIERINA:      E io ho la Barbie e tu non ce l’hai...

PIERINO:     (Non sa più che dire... si guarda il pivellino, lo fa vedere a Pierina) e io ho questo... il

                        pistolino... e sono sicuro che non ce l’hai...

PIERINA:     Si non ce l’ho, ma tanto la mamma mi ha detto che quando sono grande di quelli ne

                       posso avere quanti ne voglio!!!

    Questo copione è stato visto
  • 1 volte nelle ultime 48 ore
  • 6 volte nell' ultima settimana
  • 16 volte nell' ultimo mese
  • 103 volte nell' arco di un'anno