Happy school musical

Stampa questo copione

Cenerentola

Happy School Musical

* hip baby 2 (Let’s go + get it on the floor )già dentro, apertura sip. su musica

Baby - Così questa è la famosa Accademia Primo Piano?

Marty - A quanto pare sì.

Baby - Beh, non sei emozionata all’idea del primo giorno di lezioni?

Marty - Per niente. Non sarà certo minimamente paragonabile a una partita.

Baby - Partita di chi?

Marty - Della magica, schiacciante, vincente squadra di pallavolo dell’ Agil Volley.

Baby - Allora tu sei una pallavolante?

Marty - Pallavolista! E ho tutte le carte in regola per aspirare alla serie a.

Baby - Ma scusa, allora che ci fai qui?

Marty - Mia madre. Dice che sono troppo grezza e mascolina e devo fare della danza classica per aggraziarmi un po’. Secondo lei per questo non ho ancora un ragazzo, perché penso solo a giocare e .. vincere!!

Baby - Beh, in effetti un po’ di grazia non ti guasterebbe…

Marty - Senti, a me non frega un bel niente di minigonne, tacchi alti e fidanzati. A me interessa solo l’adrenalina di stare in campo, il suono della palla che rimbalza a terra e la gente che si alza quando fai punto ed esulta con te… E’ solo la squadra che conta, tanti corpi che formano un corpo unico che gioca solo per vincere e una schiera di ragazze pon-pon che cantano per te!

* moderno 2 (rydell)

Baby - Tosto! Non avevo mai visto niente di simile!

Marty - Scusa ma tu da dove arrivi?

Baby - Oh beh, ci siamo appena trasferiti qui da Milano. Lì frequentavo l’accademia del Teatro Carcano e studiavo danza classica.

Marty – Non l’avrei mai detto..

Baby - Ho una collezione di tutù invidiabile, sai ?

Marty - Di tu che?

Baby – Tutù. Hai presente il tulle rosa, lo chiffon, il raso?

Marty - Ah, ho visto qualcosa del genere. Verso pasqua, intorno all’uovo!

Baby - Ehi, anche la danza classica ha il suo fascino come i tuoi palloni. E’ da quando sono piccola così che sogno di stare su un palco e volteggiare sulle punte…

Marty – Oh!

* gioca l’arte R (Paquita)

Marty - Beh, insomma, dobbiamo stare qui tutto il giorno o qualcuno ha intenzione di dirci dove dobbiamo andare? Questa scuola sembra un labirinto!

Sala azzurra, sala arancio, gialla..

Baby - Ma è una scuola o un colorificio?!

Giuditta - Oh, buongiorno! Voi siete nuove allieve? Certo che sì, avete proprio l’aria di due ballerine. Beh, siete nel posto giusto! Io sono Giuditta, e questa è la fantastica accademia primo piano! Abbiamo corsi di danza classica, moderna, hip-hop, yoga, liscio..

Baby - Tu sei la segretaria?

Giuditta - Oh no, quella è di là in ufficio che fa i geroglifici..

Marty - I geroglifici?

Giuditta - Sì, studia Giapponese e prima o poi le verranno gli occhi a mandorla come loro! Beh, bando alle ciance. Abbiamo degli insegnanti qualificatissimi, metodologie innovative..

Marty - Senti, noi siamo già iscritte, non c’è bisogno che ci conquisti con le tue belle parole..

Baby - Sht! Dai, è così gentile, almeno qualcuno ci sta spiegando qualcosa..

Ciao, io sono Baby. Mi  sono iscritta al corso di danza classica, e lei

Marty - Martina, squadra di pallavolo Agil Volley e … danza classica…

Giuditta - Favoloso! Io sono

Ba e ma – Giuditta.

Giuditta - Ah già, ve l’avevo detto. Beh, allieva dell’accademia dal primo giorno di apertura, iscritta a danza classica, hip-hop, moderna, recitazione, tip-tap ecc. ecc. e protagonista di tutti gli spettacoli di fine anno al grande Teatro Silvio Pellico. Piacere! Parteciperete anche voi allo spettacolo di quest’anno, vero? Ci sono ruoli anche per i non-protagonisti, non preoccupatevi!! E per qualsiasi cosa, chiedete pure a me! Beh, buona prima lezione!

Baby - Ma, aspetta!

Marty - Dove sarà la prima lezione?

Baby - Arriva qualcuno, penso che siamo nel posto giusto.

* hip-hop inter (         get’cha head in the game)

Baby - Ops! Mi sa che questa non è la lezione di danza classica!

Marty - Forte però! Inizio a sentirmi a mio agio…

Baby - Vieni, andiamo a cercare questa segretaria dagli occhi a mandorla.

* hip-hop baby 1 (togheter)

Maria - Venite ragazze. Allora, questa è la sala azzurra 2, dove fanno lezione di hip-hop con Sabrina. Cioè no, Sabrina è quella di yoga, Mara, no Mara è quella dell’anno scorso, questa é…Valeria, no, Valeria è l’assistente della Minnie,

Marty - Minnie? Avete anche topolino da qualche parte?

Maria - Oh no, Minnie è il soprannome della maestra Irene, derivato da minestra, quindi per successiva trasformazione e adattamento, declinato poi in Minnie per …

Ma e ba – Capito.

Maria - Bene. Voi dovete andare nella sala azzurra 1, dove fanno danza classica con Erika, o almeno dovrebbe essere lei… non ce la farò mai! Tutti ‘sti corsi…ops ora inizia la lezione di danza jazz. Andiamo, Minnie non ama essere disturbata..

* modern-jazz (all that jazz)

Direttrice - Bene ragazze! Molto bene! Siete le mie piccole stelle! Faremo un figurone, vedrete!

Giudi - Certo signora direttrice! Non dimentichi che dovrà scegliere anche l’attrice per la prova di recitazione..

Dire - Oh già cara! Se non ci fossi tu! Sai, l’età avanza e mi sfuggono le cose di mente…

Giudi - Non c’è problema signora direttrice, io sono qui per questo… ricorda vero che ho già preparato trentasei monologhi diversi fra i quali magari potrebbe già trovare qualcosa di adatto…

Dire - Oh sì tesoro, ne parleremo nei prossimi giorni! Come ti chiami cara?

Giudi - Giuditta signora direttrice, Giuditta Minzoni.

Dire - Oh già!

Giudi – Martina, Baby! Allora, vi siete già ambientate vedo! Guarda come siete sudate, brave, così si lavora. Spero che la vostra prima lezione sia andata bene..

Marty - Beh, veramente noi non

Giudi - Oh, dimenticavo! Avete già conosciuto la nostra fantastica direttrice?

Dire - Ben arrivate ragazze! Spero che vi troviate bene al nostro corso di giardinaggio..

Giudi - Signora direttrice… siamo all’accademia..

Dire - Ah già! Il corso di giardinaggio lo dirigevo nel 197.. beh, non importa. Benvenute all’accademia!

Baby - E’ un piacere conoscerla, signora

Dire - Signora direttrice prego.

Baby - Oh, scusi, signora direttrice.

Dire - Beh, da dove vieni cara?

Baby - Dal Teatro Carcano di Milano.Ho studiato dieci anni danza classica con Carla Fracci…

Dire – Non mi è nuovo questo nome…

Giudi - Non mi avevi detto che hai già studiato dieci anni..

Baby - Oh sì, beh, ma, devo imparare ancora tanto…

Giudi - Sarà il caso.

Dire - E tu splendido fiore primaverile?

Giudi - E’ sempre il corso di giardinaggio che…

Marty - Io vengo dalla squadra di pallavolo dell’Agil Volley. Zero danza classica, almeno fino ad oggi.

Dire - Oh beh! Meraviglioso! Sono contenta che siate qui con noi. E mi raccomando, preparatevi per i provini per lo spettacolo di fine anno! Cerchiamo ancora la protagonista..

Giudi - Certo, signora direttrice, qualcuno che sia all’altezza degli scorsi anni, no? Che sia preparata in tutte le materie e non solo in danza classica o in schiacciate di pallone, non crede?

Dire - Ma ovviamente. Le selezioni saranno accuratissime! E tu chi sei tesoro?

Giudi - Giuditta Minzoni, signora direttrice, quella di prima..

Dire - Oh certo! Ero sicura di averti già vista! Beh, buona lezione ragazze. Aurovoir!

Maria – Ecco ragazze, questa è la vostra sala..

Giudi - E queste adesso da dove arrivano?

Maria - Sono il corso di danza del ventre di Romentino.

Baby - Sicura?

Maria - Ops, forse è quello di hip-hop.

Marty - Può darsi.

Giudi - Beh, che ci fanno qui? Non si presenteranno anche loro per i provini, vero?

Maria - Ma no. Sono qui perché nell’altra sede oggi i muratori dovevano.. o erano gli elettricisti, beh, insomma, non potevano fare lezione di la e allora sono qui.

Baby - E la nostra lezione di danza classica?

Maria - Oh già. Beh, provate a vedere nella sala arancio.

Marty - Ci mancava questo colore…

* hip romentino (irreplacable)

(Priscilla mangia in sala guardando con sufficienza le ragazze. Giulia passa e lei butta la carta a terra)

Giulia - Scusa, potresti raccogliere quella carta? Ho appena pulito.

Priscilla - Beh, è il tuo lavoro no?

Giulia - Si da il caso che sul regolamento ci sia scritto di non portare cibo in sala.

Priscilla - Beh, io del regolamento me ne frego.

Giulia - Vedo, perché dice anche di non mangiare cicche..

Priscilla - Ah, scusa tanto mastrolindo (appiccica la cicca al muro)

Giulia - La direttrice non sarà molto contenta di

Priscilla - Se è per questo me ne frego anche della direttrice. Sono qui solo per studiare, io. E quando finalmente passerà qualcuno di importante e mi vedrà ballare allora ciao ciao a tutti! Spiccherò il volo come un falco.

Giulia - Beh, nell’attesa di sfracellarti, cioè, volevo dire, di volare in alto, vedi di rispettare le regole, o ti arriva una palettata sul didietro!

Priscilla - Frega, frega, e fatti i cavoli tuoi. Fammi guardare queste mezze calzette, ora.

* hip-hop base (          lean)si posizionano

Dire – Maria!

Maria – Eccomi signora direttrice!

Dire – Disastro! Tragedia! È la nostra rovina!

Maria – Cosa è successo?

Dire – La nuova finanziaria!!! Le tasse! Gli aumenti! L’ici, i rifiuti.. non ce la faremo mai!

Maria – Ma signora direttrice, le cose vanno bene, il bilancio quadra, tireremo un po’ la cinghia ma ce la possiamo fare, e in caso basterebbe un piccolo aumento delle rate..

Dire – ah!!!!!! Cos’hai detto? Le mie piccole gocce di rugiada, non posso far ricadere su di loro le nostre preoccupazioni! Dobbiamo trovare un altro modo…

Maria – forse potremmo chiedere un prestito….

Dire – Brava! .. e dove le troviamo delle persone che ci prestano dei soldi?

Maria – Io avrei un’idea…

* moderno 2 (soldi, soldi)

Pri - Scusa, non volevo interromperti.

Giulia - Oh no, io.. non dirlo a nessuno per favore..

Pri  - E perché? Sei brava.  È un vero peccato che non balli.

Giu - Beh, i miei genitori non vogliono sentire parlare di danza o cose simili. Per loro io devo solo lavorare.

Pri – Ma non sei un po’ troppo giovane per lavorare?

Giu - Ho lasciato le superiori prima di Natale. E allora niente scuola, niente danza, niente amici. Bella vita del cavolo, non trovi?

Pri - Beh, io invece vorrei andare a studiare a Milano ma i miei mi tengono sotto una campana di vetro: “Sei troppo piccola”, ti pare di andare a vivere in una città così grande e pericolosa e magari metterti pure a lavorare per pagarti l’accademia.. Buffa la vita eh?

Giu - Già! A volte uno ha dei sogni ma non ha il coraggio di provare a volare.

* mus avan (se provi a volare)

FINE PRIMO TEMPO.

SECONDO TEMPO.

* modern-jazz (almeno tu nell’universo)già dentro

Dire – Le mie farfalle! Riunione !!! Sono lieta di comunicarvi che nei prossimi giorni si terranno i fantastici provini per lo spettacolo di fine anno. Troverete tutte le informazioni sul sito della scuola e i risultati saranno aggiornati in tempo reale sul nostro fro.. fos.. come diavolo si chiama..

Giudi - Forum, signora direttrice.

Dire - Ah già, forum!

Maria - Signora direttrice, abbiamo già un’iscrizione: la signorina Giuditta Minzoni.

Dire - Bene, bene. Non mi pare di conoscerla questa fanciulla…

Giudi - Signora direttrice, sono io! E sono anche la moderatrice del forum, ricorda?

Dire - È vero! Che sbadata! Abbiamo così tante allieve che… non farci caso tesoro.

Giudi - Già! Comunque ho già pronta la coreografia di danza jazz, il dialogo, la canzone…

* hip baby 1 (I’m good)

Giulia - Bello eh?

Pri – Già.

Giulia - Come vanno le cose?

Pri - Benissimo! I miei mi hanno iscritto anche al corso di danza classica. Ho già imparato il demi-plié, il battement tendu, il frappè alla fragola… E tu? Sempre a fregare e basta?

Giu - Già. Non importa, appena sono maggiorenne me ne vado di casa e allora sì che potrò decidere della mia vita. Vorrei tanto ballare anch’io..

Pri - Senti, ma perché non ti presenti per i provini dello spettacolo di fine anno?

Giu - Stai scherzando? I miei mi ucciderebbero!

Pri - Ma perché hai lasciato la scuola? Non serve a niente saper ballare bene se poi non sai leggere un contratto di lavoro.

Giu - Lo so. A me piaceva anche studiare. Solo che c’era una prof che mi aveva preso in antipatia e ogni volta c’era da litigare perché a lei non andava mai bene niente e…

Pri - Beh, ci potrebbe essere una soluzione, non esiste solo quella scuola, potresti cambiarla, no?

Giu – sì, ma ormai ho perso due mesi di lezioni, non riuscirei a recuperare da nessuna parte.

Pri - Io non me la cavo male.. potrei darti una mano.. Vieni, inizia la lezione, parliamone negli spogliatoi.

* hip-hop base (go deejay)

Maria - Ragazze, vi comunico che quest’anno, per i provini dello spettacolo, è prevista anche una prova di danze caraibiche.

Tutte - Eh?!?!

Maria - Certo, la signora direttrice ha visto un film in tv dove ballavano la besciamella, o qualcosa del genere

Priscilla - La salsa vorrà dire!

Maria - Già! Quella lì. Ed è rimasta talmente entusiasta che vuole fare un saggio hip-hop-caraibico!

Marty - Bella scoperta!

Baby - E noi che ne sappiamo della salsa?

Maria - Beh, a tal proposito abbiamo chiamato dei campioni italiani che vi insegneranno tutto in quattro e quarantotto!

Priscilla – Sì, cinquantadue.

Giulia - E questi campioni da dove arriverebbero?

Maria - Oh beh, molto  vicino! Sono di Trecate! Sono i maestri della scuola Salsa Caliente.

Giudi - Oh li ho già sentiti! Emanuela Rosina e Andrea Rebuffo.

Maria - Proprio loro.

Baby - Certo che è un paese pieno di risorse!

Giudi - Beh, Minnie ha lavorato con la Cuccarini!

Priscilla - Non sapevo che un’artista così avesse fatto anche cartoni animati!

Marty - Pensa che abbiamo anche la Lena Biolcati!

Baby - Quella di Sanremo?

Priscilla - Va beh, mica ha fatto solo quello!!

Giulia - Adesso ha anche una scuola di canto qui vicino!

Baby - Caspita, e io che mi disperavo a venir via da Milano!

Giudi - Già, e qui puoi fare anche la spesa al gs fra una lezione e l’altra!

Priscilla - Ma tu prendi una percentuale su ogni promo che fai?!

Marty - Forza, vediamo cos’è sta salsa…

Giudi - Che bello, un nuovo corso! Non vedo l’ora di iscrivermi!!

* latino baby (chow mein)

Marty - Però! Un po’ diverso dall’ hip-hop!

Baby - Non ce la faremo mai!!

Giudi - Beh, basta applicarsi no? Studiare, studiare e studiare…

Priscilla - Poi il maestro non è niente male… io ci studierei volentieri!!! Pensi che dia anche lezioni private?

Giulia - Ma Priscilla! A parte che è sposato e vista sua moglie non penso proprio che ti degnerebbe di molte attenzioni!!

Priscilla - Va beh, mi accontenterò di uno degli allievi!

Baby - E questi da dove arrivano?

* latino baby (bamboleo/susana)

Priscilla – E io che pensavo di essere il ritratto della giovinezza!!

Baby - Ci arrivano a malapena all’ombelico!

Marty - Ok! A studiare.

Priscilla - Non ci faremo mica bagnare il naso da questi piccoletti?!?!

Giuditta - Qui è pieno di piccoli prodigi, inizio a sentirmi vecchia io!

Baby - Già, guarda queste…

* hip-hop baby 2 (deja vu)si posizionano

(mar, giulia, jessica e pri spostano sbarre )

Pri - Hey! Senza grembiule quasi non ti riconoscevo!!

Giulia - Che te ne pare? Iscritta al corso di hip-hop e ai provini..

Mar - Veramente?

Pri - E i tuoi genitori?

Giu - Ho appena passato le verifiche di fine quadrimestre...

Pri - Stai scherzando? E la prof  killer?

Giu - Ogni tanto qualcuno guarda giù... è andata in maternità a gennaio...

Marty - Beh, complimenti! Ben tornata ai libri e  benvenuta nel mondo dei dauphin.

Giu - Se non fosse stato per le sue ripetizioni non ce l’avrei mai fatta. E la vostra danza classica? Dove sono finiti body e scarpette?

Mar - Ho trovato un ragazzo che non è niente male alle lezioni di latino e così mia mamma ha pensato che sia stato merito  della danza classica e mi ha dato una tregua....

Giu - Niente più frappè alla fragola?

Mar – Hei, non esageriamo! Frappè lunedì e mercoledì e hip-hop martedì e venerdì!

Giu - Meglio che niente! E la pallavolo?

Mar - Giovedì e sabato allenamento e domenica partita!!!

Giu - Già, certo non c’è pericolo di annoiarsi...

Pri - E scusa, quando studi?

Mar - Basta organizzarsi. Libro, tendu, quaderno, pallone...

* modern-jazz (song to say goodbye)

Maria - Ragazze! Comunicazione importante!

Dire - Bonjour stelle del cielo! Volevo comunicavi che il primo provino è andato molto bene... abbiamo già scelto le finaliste per il ruolo di protagonista..

Giudi - Le finaliste? Ma signora direttrice... di solito c’ero solo io...

Dire - Di solito cara, ma quest’anno abbiamo avuto dei piacevoli arrivi e....

Maria - Bene. Dopo attenta e scrupolosa selezione i nomi delle finaliste sono i seguenti:Barbara, Martina, Priscilla, Giulia, Giuditta e Maria.

Giudi - Cosa? Una pulisci cessi e una segretaria come finaliste? Non ci posso credere..

Dire - Ma tesoro! Nella vita tutti devono avere la loro occasione! Giulia e Maria hanno studiato tanto e hanno raggiunto un buonissimo livello!

Giudi - Ma tu non studiavi giapponese?

Maria - Beh, sì, ma fra un esame e l’altro....

Giudi - Non ci posso credere!

Dire - Su, il provino finale sarà settimana prossima.... dimenticavo... ho visto un altro film ieri sera....

Tutte - Oh no!

Priscilla - Un altro corso?

Dire - Giusto un paio di passi... bisogna essere preparate a 360°, come dice la Maria.

Marty – Cos’è che dici tu?

Maria – Ma non io, la signora De Filippi!

Dire - Già.

Priscilla - Io le manometterei la televisione...

Baby - E di cosa si tratta questa volta?

Dire - Cha cha cha!

* latino adulti (salsaludando )

Baby - Beh, ci siamo.

Giulia - Tra poco privino finale.

Marty - Che vinca la migliore..

Giudi - Appunto!

Maria - Senti, ma perchè è così importante per te fare la protagonista?

Giudi - Come perchè? Che si sta su un palco a fare se no?

Giulia - Guarda che un musical  non lo fa una persona sola.

Baby - Ogni artista è importante per la buona riuscita dello spettacolo.

Marty - Anche il ballerino di fila o il tecnico audio

Priscilla - Certo. È il lavoro di tutti che rende perfetto uno spettacolo.

Maria - E spesso sono più bravi i ballerini di fila delle primedonne tutte lustrini

Giudi - Ma io voglio gli applausi tutti per me.

Baby - Una vera ballerina deve stare su un palco per l’amore della danza, e non per gli applausi.

Marty - Se balli solo per gli applausi il pubblico lo sente.

Priscilla - Dev’essere solo la passione a farti muovere ogni passo.

Giulia - E allora il pubblico ti noterà anche se sei in ultima fila o se dici solo due battute.

Giudi - Beh, avrete anche ragione, ma se tanto a voi non importa...perché domani non andate a bere un caffè al posto di venire al provino?

Maria - Perché tanto ognuno ha il suo momento, e non sarà certo un caffè a cambiare le cose.

Priscilla - Bisogna rischiare e mettersi sempre in gioco.

Baby - E ricominciare da capo se quello non era il momento giusto.

Marty - Ogni “no” ti aiuta solo a diventare più forte.

Giulia - Quando dovrai affrontare un provino vero non ci sarà una signora direttrice a dirti “la mia piccola farfalla”..

Maria - Non si ricorderanno neanche come ti chiami.

Giudi - Se è per quello neanche adesso...

Baby - Dovrai dare l’anima per poter condividere il palco con altre persone che amano la danza come te...

Giulia - O forse di più.

Marty - Beh, andiamo a prepararci, dopo questa lezione tocca a noi.

Giudi – Allora.. in bocca al lupo.

Tutte - Crepi!

* hip int (ring the alarm)

* percussioni (happy feet)

Dire - Meravigliose perle dell’oceano! Anche quest’anno è giunto il momento! Io amo ognuna di voi in modo infinito e sconsiderato. Voi siete la mia vita, le mie pupille, una mia costola, vi ho viste crescere… ma oggi devo essere crudele e non vi devo amare.. perché sarebbe se no impossibile per me scegliere.. ma io devo scegliere, perché questo è il destino di noi direttrici… amare e deludere, regalando la gioia solo ad alcune di voi e spezzando il cuore ad altre… è il dilemma della vita… Essere o non essere..

Maria – signora direttrice, non esageri…

Dire – Già, mi sono fatta prendere la mano… bene, ragazze pronte, seguite me!

 * mus avanzato (candy man)si posizionano

Dire - Bene ragazze, molto bene!!! Superbe!

Marty - E quindi?

Priscilla - Ha scelto?

Dire - Sì, cioè no, a dire il vero

Maria - Non ci tenga sulle spine...

Dire - Ecco, è che avrei visto un film l’altro ieri e...

Tutte – Signora direttrice!!!!

Giudi - Un altro provino?

Dire - No! A dire il vero non serviva neanche questo ma mi piace così tanto vedervi ballare!!!!

Giulia - Beh, insomma, ci vuole spiegare cos’ha in mente?

Dire - Ecco, era un meraviglioso film musicale americano con sette splendide ballerine..

Giudi - E quindi c’è posto per tutte?

Maria - Tutte  protagoniste?

Baby - Sarebbe fantastico!

Marty - Ognuna il suo ruolo..

Giulia - E chi sarebbe la settima?

Dire - Io! Non riesco a stare lontana dal palcoscenico!!!

Priscilla - Beh, allora iniziamo subito le prove, no?

Baby - Già, non vedo l’ora..

Giudi - Io vado subito ad aprire una discussione sul forum.

Maria - Andiamo a dirlo alle altre ragazze.

Marty - Speriamo non ci rimangano male.. con sette protagoniste non rimarrà molto spazio per loro....

Dire - E invece no, mie piccole sirene del mare, perché in questo spettacolo c’è posto per tutti quanti!!!! Musica maestro!

* finale tutti(get’cha head remix)

* saluti (candy reprise)

    Questo copione è stato visto
  • 0 volte nelle ultime 48 ore
  • 0 volte nell' ultima settimana
  • 0 volte nell' ultimo mese
  • 2 volte nell' arco di un'anno