Il castello blu

Stampa questo copione

CANZONE DELLA CITTA' SOMMERSA

“IL CASTELLO BLU”

Favola in Musica Per Bambini in due tempi di

ORESTE DE SANTIS

La Visione del Mare in Positivo con la sua ricchezza di pesci e di tesori, mezzo di comunicazione per la scoperta di nuovi mondi , nuove culture. Il valore del mare quale regalo di inestimabile valore nelle mani di una umanità sempre piu' distratta.

"IL CASTELLO BLU"

Favola in Musica di Oreste De Santis

***

Attenzione è possibile acquistare il cd musicale ( 20 € )  con le canzoni con voce e le basi musicali direttamente dall’autore  scrivi a orestedesantis@libero.it

***

(MAGO MAGU/ AL CENTRO CON TUTTI I BAMBINI INTORNO. La scena puo’ essere anche un’aula scolastica, o uno spazio indefinito  con  elementi che diano l’idea del mare  )

MAGO MAGU/ CARI BAMBINI ,  VISTO CHE TRA POCO ARRIVERA' L'ESTATE , VI VOGLIO PARLARE DEL MARE   MA PRIMA DITEMI UNA COSA, QUANDO PENSATE AL MARE CHE COSA VI VIENE IN MENTE?

BAMBINO1/ IL MARE E' GRANDE

BAMBINO PIU' GRANDE DELLA TERRA  FERMA

BAMBINO  IN ESTATE CI FACCIAMO IL BAGNO

BAMBINO CI METTIAMO IL COSTUME,  E FACCIAMO I TUFFI

BAMBINO1/ IO TENGO UN  COSTUME BLU CHE MI PIACE COSI’ ASSAI CHE LITIGO SEMPRE CON MIA MADRE

BAMBINO E PERCHE’?

BAMBINO1/ PERCHE’ PURE QUANDO E’ BAGNATO NON ME LO VOGLIO MAI TOGLIERE

BAMBINO  MAGO MAGU NEL MARE SONO AFFONDATE UN SACCO DI NAVI ,

BAMBINO / ANCHE IL TITANIC

MAGO MAGU/ E LO SAPETE IL PERCHE’ ?

BAMBINO/ PERCHE' NEL MARE  E' TUTTO PICCOLO

BAMBINO/ ANCHE LA NAVE PIU' GRANDE DEL MONDO

MAGO MAGU/ BRAVISSIMI

BAMBINO/ MAGO MAGU NEL MARE CI SONO UN SACCO DI PESCI

BAMBINO/ SQUALI, DELFINI, POLIPI,  E BALENE

BAMBINO/ PESCI BUONI E  PESCI CATTIVI

MAGO MAGU / BRAVO, PROPRIO COME GLI ESSERI UMANI

BAMBINO/ GRAZIE AL MARE ABBIAMO SCOPERTO L'AMERICA

BAMBINO/ E ANCHE I CARAIBI,  L'AUSTRALIA E UN SACCO DI ALTRI POSTI

BAMBINO1/ IO  IN AUSTRALIA TENGO UNA ZIA

TUTTI/ E A NOI CHE CE NE MPORTA? ( tutti ridono)

MAGO MAGU/ SIETE PIU’ BRAVI DI QUANTO PENSAVO, MA ADESSO DITEMI UN'ALTRA COSA   MA VOI IL PESCE LO MANGIATE QUALCHE VOLTA?

TUTTI/ NOOO

BAMBINO/  MAGO MAGU A ME QUANDO MIA MADRE CUCINA IL PESCE MI VIENE IL MAL DI STOMACO

BAMBINO IO FACCIO FINTA CHE TENGO IL DOLORE DI PANCIA

BAMBINO1/ IO DICO CHE TENGO  LA DIARREA,  MI CHIUDO IN BAGNO E NON ESCO PIU'

MAGO MAGU/ /  E IO LO SAPEVO,  PERCIO'  VI HO PARLATO DEL

MARE,   IL PESCE  INVECE SI DEVE MANGIARE  PERCHE' FA' MOLTO BENE,  TIENE UN SACCO DI QUALITA' IMPORTANTI E ALMENO UNA VOLTA A SETTIMANA LO DOBBIAMO MANGIARE,   E PIU' LO MANGIATE  PIU' DIVENTATE FORTI ,

BAMBINO/ FORTI FORTI?

MAGO MAGU/ SI, FORTI FORTI, 

BAMBINO/ COME BRACCIO DI FERRO?

MAGO MAGU/ SI , PROPRIO COME BRACCIO DI FERRO, E CHE SI MANGIAVA BRACCIO DI FERRO PER DIVENTARE FORTE?

TUTTI/ I FRIARIELLI ( verdura di origine campana equivalenti ai  broccoletti)

 

MAGO MAGU/ NO, SI MANGIAVA GLI SPINACI

TUTTI/ SI, SI GLI  SPINACI

MAMO MAGU/  E VOI INVECE VI MANGIATE IL PESCE, SIAMO D’ACCORDO?

TUTTI/ SI

 IO NUN CE CRECHE

Testo e Musica di Oreste De Santis

***

 IO NON MANGIO MAI IL PESCE E NEMMENO L’INSALATA

NUN SUPPORTE L’ALICE  FIGURIAMOCI L’ORATA

MA SE E’ VERO CHE ESISTE SOTTO AL MARE UNA CITTA’

TUTTO QUELLO CHE VI HO DETTO  UN GIORNO CAMBIERA’

SOTTO AL MARE C’E’ UN CASTELLO CHE DI TUTTI E’ IL PIU’ BELLO

E DI NOTTE LUI SI ACCENDE  CON LA LUCE DELLE STELLE

E’ UN CASTELLO UN PO’ SPECIALE DEVI SOLO IMMAGINARE

TUTTO QUELLO CHE VORRAI  LI LO TROVERAI

NO, IO NUN CE CRECHE

NO NO NUN E’ OVERO

SONO SOLO TANTE BUGIE

TUTTE BELLE FANTASIE

SOTTO O’ MARE O SAI CHE STA’?

SOLO PESCE E BACCALA’

(ripete tutto dall’inizio)

MAGO MAGU/  ADESSO VI VOGLIO DIRE ANCORA UN’ALTRA COSA  SE  MANGIATE IL PESCE   OLTRE A DIVENTARE FORTI ,  DIVENTERETE ANCHE PIU' INTELLIGENTI, 

BAMBINO1/ PERCHE’ SIAMO SCEMI?

BAMBINO/  ( indicando) SI TU SI SCEMO

BAMBINO/ MAGO MAGU QUESTO MI CHIAMA SCEMO

MAGOMAGU/ AH SI? E ALLORA ADESSO LO TRASFORMO IN UN BRUTTO RAGNO PELOSO

BAMBINO/(impaurito)  NO IL RAGNO PELOSO NUN ME PIACE

MAGOMAGU/  STATEMI A SENTIRE VOI NON SIETE SCEMI,  PERO’ IL PESCE FA BENE,  LO DICONO TUTTI I DOTTORI DEL MONDO,  E SE MI PROMETTETE CHE  LO MANGIATE  VI PORTO TUTTI AL CASTELLO BLU

BAMBINO/ E CHE COS’E  QUESTO CASTELLO BLU?

MAGOMAGU/ E’ IL CASTELLO INCANTATO DELLA CITTA’ SOMMERSA

BAMBINO E CHE SIGNFICA SOMMERSA ?

MAGO MAGU/ CHE E’ UNA CITTA CHE STA SOTTO AL MARE

BAMBINO/ UH CHE BELLO IO CI VOGLIO VENIRE

BAMBINO/ MAGO MAGU  SE  MANGIO IL PESCE , POSSO VENIRE ANCH'IO?

MAGO MAGU/ CERTAMENTE

TUTTI/ PUR’IO , PUR’IO, PUR'IO 

BAMBINO/ MAGO MAGU MA CHE CI STA IN QUESTO CASTELLO BLU?

MAGO MAGU/  NEL CASTELLO BLU CI SONO TUTTI I MARI DEL MONDO,  MA NOI ANDIAMO A VISITARE SOLO QUELLI ITALIANI

BAMBINO/ E QUALI SONO I MARI  DELL'ITALIA ?

MAGOMAGU/  L'ITALIA CHE E’  LA NOSTRA NAZIONE  HA SEI  MARI,

BAMBINO/ IL MAR LIGURE

BAMBINO/ IL MAR TIRRENO,

BAMBINO/  IL MARE DI SARDEGNA, 

BAMBINO/ IL MAR DI SICILIA

BAMBINO/ IL MARE ADRIATICO,

BAMBINO/ IL MAR IONIO

MAGOMAGU/ BRAVISSIMI, E TUTTI INSIEME FORMANO IL MAR MEDITERRANEO, QUANDO ANDIAMO ALLA CITTA' SOMMERSA VE LI PRESENTO TUTTI QUANTI

BAMBINO/ E CHE FANNO NEL CASTELLO BLU TUTTI QUESTI MARI?

BAMBINO/  DANNO DA MANGIARE A TUTTI I PESCI CHE CI STANNO

BAMBINO/ UH  A TUTTI I PESCI?

MAGO MAGU/ SI A TUTTI QUANTI,  E POI FANNO ANCHE UN SACCO DI FESTE, DOVE SI  MANGIA, SI CANTA E SI BALLA E  QUANDO CI SONO I BAMBINI COME VOI CHE LI VANNO A TROVARE, GLI DANNO UN SACCO DI DOLCI E CARAMELLE

TUTTI/ BELLISSIMO

 IL CASTELLO BLU

Testo e Musica di Oreste De Santis

***

CIAO, CIAO MIA BELLA CASETTA MIA ME NE VADO VIA

VADO A CERCARE IN FONDO AL MARE  UN SOGNO

 FORSE UNA BUGIA

C’E’ UNA CITTA’ MOLTO DIVERSA DA QUI.. LAGGIU’

DOVE  REGNA L’AMORE  QUELLO CHE SPESSO MANCA QUASSU’

TI LASCIO TUTTI I MIEI PROGETTI  E TUTTE LE MIE FANTASIE

TRATTALE  BENE FANNO PARTE TUTTE DELLA VITA MIA

E QUANDO UN GIORNO POI RITORNERO’ QUASSU’

TI DARO’ LA MANO E ANDREMO INSIEME ANCORA LAGGIU’

RIT/  MA ADESSO VADO PIU’ IN LA’ CORRO SULL’ONDA CHE VA

IN QUESTO MARE D’AMORE VEDRAI LO TROVERAI

ANCHE  TU SE LO VUOI IL TUO SOGNO E DI PIU’

E’ NEL MARE LAGGIU’ DENTRO AL CASTELLO BLU

CIAO CIAO MIA BELLA CASETTA MIA ME NE VADO VIA

VADO A CERCARE IN FONDO AL MARE  UN SOGNO 

FORSE UNA BUGIA

C’E’ UNA CITTA’ MOLTO DIVERSA DA QUI LAGGIU’

DOVE REGNA L’AMORE  QUELLO CHE SPESSO MANCA QUASSU’

RIT/  MA ADESSO VADO PIU’ IN LA’ CORRO SULL’ONDA CHE VA

IN QUESTO MARE D’AMORE VEDRAI LO TROVERAI

ANCHE  TU SE LO VUOI IL TUO SOGNO E DI PIU’

 MA ADESSO VADO PIU’ IN LA’  CORRO SULL’ONDA CHE VA’

(musica)

ANCHE  TU SE LO VUOI IL TUO SOGNO E DI PU’

E’ NEL MARE LAGGIU’ DENTRO AL CASTELLO BLU

MAGO MAGU/  E ADESSO VENITE TUTTI CON ME

SALVATORE/  MAGO MAGU’ IO NON CI VOGLIO VENIRE

BAMBINO/  SALVATO' E PERCHE NON VUOI VENIRE?

SALVATORE/   NON SONO MICA SCEMO COME VOI,

BAMBINO1/ PERCHE’ NOI SIAMO SCEMI SALVATO’?

SALVATORE/  E COME NO! ,     MA  COME FACCIAMO A VISITARE LA CITTA' SOMMERSA? ,  NOI NEL MARE NON POSSIAMO RESPIRARE,  

BAMBINO/ E' VERO , MORIAMO TUTTI AFFOGATI

BAMBINO/ MAGO MAGU , IO NON SO’ NUOTARE

BAMBINO/ TIENE RAGIONE SALVATORE

MAGO MAGU/  MA NO, CHE NON MORITE , PER FARVI VISITARE QUESTA' CITTA', FARO' UNA MAGIA E VI TRASFORMERO' TUTTI IN PESCI, E DOPO LA VISITA AL CASTELLO  BLU  RITORNERETE BAMBINI PROPRIO COME SIETE ADESSO

TUTTI /  VIVA MAGO MAGU

BAMBINO/ MAGO MAGU IO VOGLIO ESSERE UNO SQUALO

BAMBINO/ E IO UN DELFINO

BAMBINO/ IO UN POLIPO GIGANTE

BAMBINO/ IO UNA SIRENETTA

BAMBINO/ IO UN CAVALLUCCIO MARINO

MAMGO MAGU/  SALVATO' TU CHE PESCE VUOI ESSERE?

SALVATORE/ NO, NON IO NON CI VOGLIO VENIRE

BAMBINO/   SALVATO',   TI  PERDI   UNA BELLISSIMA AVVENTURA

SALVATORE/  NON FA NIENTE, ANDATECI VOI... IO RIMANGO QUA

BAMBINA/ SE NON VIENE SALVATORE, NON  CI VENGO NEMMENO  IO

BAMBINO/   E NEMMENO IO   ,  SIAMO AMICI  E RESTIAMO INSIEME  A LUI,

BAMBINO/ MAGO MAGU  FORSE LO CONVINCIAMO  A VENIRE

MAGO MAGU/ E VA BENE ,   VOI TRE RIMANETE  QUA, VORRA’ DIRE CHE  PRIMA DI PARTIRE ASPETTEREMO UN PO', COSI SE RIUSCIRETE A CONVINCERE SALVATORE  SARETE ANCORA IN TEMPO A VENIRE CON NOI, TUTTI GLI ALTRI INSIEME A ME ANDIAMO

TUTTI/  VIVA MAGO MAGU', (escono festanti).

( si preparano i bambini per il balletto)

AMICO1/ SALVATO' MA PERCHE’ NON CI VUOI VENIRE

SALVATORE/ IO NON SO NUOTARE

AMICO2/ E CHE FA'? , MAGO MAGU CI TRASFORMA TUTTI  IN PESCI NON HAI SENTITO?

SALVATORE / IO PURE SE DIVENTO UN PESCE,  TENGO SEMPRE PAURA

AMICO1/ PAURA? MA DI CHE COSA

SALVATORE/ DEL MARE, E DI CHI SENNO’?

( salvatore in un angolo, gli altri due bambini nell’angolo opposto a salvatore cantano la canzone,  al centro i bambini che ballano)

MARE MARE

Testo e Musica di Oreste De Santis

***

MARE, MARE, MARE, MARE, MARE

MARE, MARE,

COME E' BELLO ANDARE AL MARE

SE CI VIENI PURE TU  ( indicando)

SALVATORE/ (parlato) NO, NO  E NO

MARE, MARE, MARE, MARE

MARE, MARE,  MARE

COME E' BELLO ANDARE AL MARE

CON IL MIO COSTUME BLU

SALVATORE/ (parlato)HO DETTO DI  NO E  BASTA

C'E' UN GRANDE   SOLE CHE CI SCALDA DA LASSU’

FAI UN BEL  TUFFO PERCHE' NON CE LA FAI PIU'

CHE CALDO FA’ ....E ALLORA ?

MARE MARE MARE MARE MARE

MARE, MARE,

COME E' BELLO ANDARE AL MARE

SE CI VIENI PURE TU

CON UN GELATO NELLA MANO

MIA MADRE  SULLA SDRAIO

MA COME E’ BELLO QUESTO MARE

MARE, MARE, MARE, MARE, MARE

MARE, MARE,

COME E' BELLO ANDARE AL MARE

SE CI VIENI PURE TU

SALVATORE/ E DALLE….( ANCORA?)

MARE, MARE, MARE, MARE

MARE, MARE,

COME E' BELLO ANDARE AL MARE

CON IL MIO COSTUME BLU

SALVATORE/ UFFA’

C'E' UN GRANDE   SOLE CHE CI SCALDA DA LASSU’

FAI UN BEL   TUFFO PERCHE' NON CE LA FAI PIU'

CHE CALDO FA , E ALLORA ?

MARE MARE MARE MARE MARE

MARE, MARE,

COME E' BELLO ANDARE AL MARE

SE CI VIENI PURE TU

CON  UN  PANINO AL CIOCCOLATO

MIO PADRE TUTTO SUDATO

MA COME E' BELLO 

 QUE....STO  MARE

( musica)

C'E' UN GRANDE   SOLE CHE CI SCALDA DA LASSU’

FAI UN BEL   TUFFO PERCHE' NON CE LA FAI PIU'

CHE CALDO FA , E ALLORA ?

MARE MARE MARE MARE MARE

MARE, MARE,

COME E' BELLO ANDARE AL MARE

SE CI VIENI PURE TU

CON UN GELATO NELLA MANO

MIA MADRE  SULLA SDRAIO

MA COME E’ BELLO QUESTO MARE

( musica in sottofondo)

AMICO1/  SALVATO' ALLORA CI VIENI SI O NO?

SALVATORE/ E VA BENE CI VENGO ,

AMICI/ BRAVO SALVATORE

SALVATORE/ MA PATTI CHIARI E AMICIZIA LUNGA,  IO VOGLIO ESSERE UN' ORCA

AMICO2/ E PERCHE' PROPRIO UN'ORCA?

SALVATORE/ ACCUSSI  O' PRIMMO CHE MI TOCCA CE DONGO NU MUORZE  ( così al primo che mi tocca gli do un morso)

AMICO1/ MA CHI TI TOCCA , TU SEI BRUTTO COSI’, FIGURAMMECE DA ORCA  ,   

AMICO2/ DAI ANDIAMO , CHE  FORSE SIAMO ANCORA IN TEMPO (escono  correndo)

FINALE BALLETTO SENZA MUSICA  ( oppure escono prima del dialogo)

CON UN GELATO NELLA MANO

MIA MADRE  SULLA SDRAIO

MA COME E’ BELLO QUESTO MARE

FINE PRIMA PARTE

SECONDA PARTE(NEL CASTELLO BLU, dei sacchetti di immondizia sparsi qua e la’ , la segretaria dei mari  intenta a scopare la stanza).

***

SEGRETARIA/  ( arrabbiata) AH  BASTA, BASTA E BASTA ,  MA E’ POSSIBILE? GUARDATE  NU POCO  QUANTA IMMONDIZIA CHE CI STA QUA, E IO CHE FACCIO ? STO   SEMPRE A LAVORARE ?  IO ME SO SCUCCIATA  ( musica cha  cha cha; della segretaria, la segretaria butta la scopa e  balla Finita la musica riprende a scopare)

MAR TIRRENO/  ( entrando) AH, MAMMA MIA , MAMMA MIA  CHE DOLORE, NON CE LA FACCIO PIU’

MAR ADRIATICO/ MAR TIRRENO OGGI  COME TI SENTI?

MAR TIRRENO/ E COMME M'AGGIO SENTI' ?, COME MI SENTIVO IERI , E L’ALTRO IERI,  UNA SCHIFEZZA  

IONIO/ E' SEMPRE LO STESSO DOLORE?

TIRRENO/ PER IL MOMENTO  SI,  E SPERIAMO CHE NON ARRIVINO DEGLI ALTRI,   QUESTO DoLORE ALLA  SCHIENA  LO TENGO DA UNA  SETTIMANA   E NON NE VUOLE SAPERE DI LASCIARMI IN PACE

LIGURE/ MA LA CREMA DI ALICE E CAVALLUCCI MARINI TRITATI CON PINNA DI DELFINO, CHE VI AVEVO CONSIGLIATO, L'AVETE  PROVATA?

TIRRENO/ E COME NO, MA NON BASTA, LA VERITA’ CARO ADRIATICO E’ CHE IO QUA GIU’, PRENDO TROPPA UMIDITA’,

ADRIATICO/ SE PERMETTETE, VI PREPARO IO UN BELL’INFUSO, A BASE DI  MUCILLAGGINE SPREMUTA, CHE DITE? (la segretaria esce)

IONIO/ MA LASCIATE PERDERE, MA A CHI LA VOLETE DARE , QUELLA SCHIFEZZA DI  INFUSO  FATTO CON ALGHE  MARCE?

MAR DI SARDEGNA/  (entrando arrabbiato)  AH MA IO MI SONO SCOCCIATO, QUA DOBBIAMO FARE QUALCOSA

MAR SICILIA/   ( entrando insieme a Mar di sardegna) NON VE LA PRENDETE PIU’ DI TANTO,  NON CI POSSIAMO FARE NIENTE, IO E VOI SIAMO  MARI  DI ISOLE, IO SICILIA E VOI SARDEGNA

MAR DI SARDEGNA/ E CHE  C’ENTRA? ALLORA PERCHE’ SIAMO MARI CHE BAGNIAMO ISOLE , CI DOBBIAMO FAR SCARICARE TUTTA LA FETENZIA   CHE PASSA….DALLE NOSTRE PARTI?

ADRIATICO/ MA CHE VI E’ SUCCESSO?

MAR DI SARDEGNA/ IO TENGO DA DIFENDERE  I TONNI,  LE CERNIE , PER NON PARLARE DEI POLIPI,   MA NON SOLO I PESCI, MA  TUTTA LA COSTA DALL’INQUINAMENTO

SICILIA/ E PERCHE’ IO NO? GUARDATE QUA CHE SPORCIZIA  CHE CI STA 


LIGURE/ E LA COLPA DI CHI E’?


SICILIA/ E CHILLE CHE STANNA NCOPPA, ( di quelli che stanno sopra)  SULLA TERRA, CHE VOTTENE TUTTE A MUNNEZZA ABBASCE, ( che buttano tutta l’immondizia qua giù)  E NON LO VOGLIONO CAPIRE ,  CHE NON  SI PUO’ ANDARE AVANTI COSI’

TIRRENO/  MA SE PUO’ SAPERE CHE E’ SUCCESSO?

SARDEGNA/ SI E’ AFFONDATA UNA NAVE CARICA DI SOSTANZE CHIMICHE , QUESTA STORIA DEVE FINIRE

ADRIATICO/ A ME  L’ALTRA VOLTA E’ TOCCATA UNA PETROLIERA

LIGURE/   A ME INVECE  UN CONTAINERS DI SOSTANZE ACIDE IL MARE PER UN MESE ERA SEMPRE ROSSO , GIALLO E VERDE

SARDEGNA/  DI TUTTI I COLORI

TUTTI/ TRANNE  IL BLU

SICILIA/ NON LO VOGLIONO CAPIRE CHE CERTI TRASPORTI NON LI DEVONO FARE PER MARE. IL MARE E’ UN BENE PREZIOSO

IONIO/ L’ALTRA VOLTA, UN DELFINO CREDENDO CHE FOSSE UN PESCE, SI E’ MANGIATO UNA   BOTTIGLIA DI PLASTICA   ED  E’  MORTO AFFOGATO, SI CHIAMAVA PELLEGRINO   


SICILIA/ LA BOTTIGLIA?


IONIO/ NO, IL  DELFINO    

                                                  
SEGRETARIA DEI MARI/  ( vestito da polipo) SONO ARRIVATI, SONO ARRIVATI

SICILIA/ CHI E’ ARRIVATO?

SEGRETARIA/ ( vestista da polipo) MAGO MAGU CON TUTTI I BAMBINI

SARDEGNA/ ( agitato) E ALLORA MUOVIAMOCI


IONIO/ LI DOBBIAMO FAR CONTENTI,  CHIAMATE IL CORO E LE DANZATRICI 

TIRRENO/ SI, SI  LI DOBBIAMO  ACCOGLIERE   CON  LA NOSTRA CANZONE SPECIALE

ADRIATICO/  E ALLORA FACCIAMO PRESTO LI VADO A CHIAMARE

(  esce e rientra  con  il coro dei bambini vestiti da pesci, mentre  le danzatrice si preparano per il balletto , le frase recitate le fanno i mari )…SIAMO  PRONTI, ADESSO POSSONO ENTRARE

SEGRETARIA/ ( dopo che  tutto e’ pronto,  vestita da polipo)   BAMBINI ENTRARE PURE  E  BENVENUTI NELLA CITTA’  SOMMERSA

“ COMM’ E’ BELLA STA CITTA’ “

Testo e musica di Oreste De Santis

COMME E' BELLA STA CITTA'

(COME E’ BELLA QUESTA CITTA’)

SI TU DUORME TE FA SCETA'

( SE TU DORMI TI FA SVEGLIAR)

SI NUN STAI ALLERO O’ STAI SCUNTENTO

( SE NON STAI ALLEGRO O STAI SCONTENTO)

NUN TE  PREOCCUPA'

( NON TI DEVI PREOCCUPAR)

VIENE PURE TU  INT' A' STA CITTA'

( VIENI ANCHE TU IN QUESTA CITTA’)

COMME CANTA STA CITTA'

( COME CANTA QUESTA CITTA’)

STA SEMPE  ALLERA CHE CE VO FA'

( STA SEMPRE ALLEGRA CHE CI VUOI FAR)

SI O' CIELO E' NIRO , E CHIOVE SEMPE

( SE IL CELO E’ NERO E PIOVE SEMPRE)

NUN TE PREOCCUPA’

( NON TI DEVI PREOCCUPAR)

O' SOLE  E STA CITTA' TI SCALDERA'

( IL SOLE DELLA CITTA’ TI SCALDERA’)  

(recitato – BAMBINI O MARI )

BAMBINO/ VIDE O’ MARE QUANTE E’ BELLO….

( GUARDA IL MARE COME E’ BELLO)

BAMBINO/ SPIRE TANTU SENTIMENTO

( ISPIRA TANTO SENTIMENTO)

BAMBINO 1/ O' MARE RUSSE TE PARLA E ME

( intendendo la canzone LUNA ROSSA)

BAMBINO 2/  MA QUALE MARE  CHELLE  E’ A LUNA

COMME E' BELLA STA CITTA'

SI TU DUORME TE FA SCETA'

SI NUN STAI ALLERO O STAI SCUNTENTO

NUN TE  PREOCCUPA'

VIENE PURE TU  INT' A' STA CITTA'

COMME CANTA STA CITTA'

STA SEMPE  ALLERA CHE CE VO FA'

SI O' CIELO E' NIRO , E CHIOVE SEMPE

NUN TE PREOCCUPA’

O' SOLE  E STA CITTA' TI  SCALDERA'

(recitato)

BAMBINO/   E NELL' IMMENSITA'  DEL MARE

BAMBINO/ S'ANNEGO' IL MIO  PENSIERO

BAMBINO/ E IL NAUFRAGAR M'E' DOLCE

BAMBINO/ IN QUESTO MARE

BAMBINO 1/ ( urlato- cantato) STO MARE RUSSE ME PARLE E TE

BAMBINO 2/ NATAVOTO ( ancora),.... CHELLE  ( quella) E' A LUNA

(RIPETE IL RIT -  IL RITORNELLO)

ADRIATICO/ BENVENUTI NEL CASTELLO BLU DELLA CITTA SOMMERSA

MAGO MAGU/  GRAZIE MIEI  ILLUSTRISSIMI  MARI D’ITALIA

TIRRENO/ NON SAPETE CON QUALE GIOIA VI ACCOGLIAMO

IONIO/ ( pomposo) A COSA DOBBIAMO QUESTA INASPETTATA VISITA?

BAMBINO/ MAGO MAGU   CI AVEVA PROMESSO DI FARCI VISITARE LA CITTA’ SOMMERSA, ED ECCOCI QUA

SARDEGNA/ E AVETE FATTO BENISSIMO

SICILIA/ NOI SIAMO MOLTO CONTENTI  QUANDO CI VENGONO A TROVARE I BAMBINI 

LIGURE/ PERCHE’ I BAMBINI,  SONO IL FUTURO DEL MONDO

BAMBINO/  IO NON CI CREDEVO CHE C’ERA UNA CITTA’ SOTTO AL MARE..E INVECE…


BAMBINO/  E INVECE CE STA,  SULE CA STA CHINE E MUNNEZZE,  ( e invece esiste , solo che è piena di immondizia)


BAMBINO/ MARI D’ITALIA MA DA DOVE VIENE TUTTA QUESTA SPORCIZIA?

ADRIATICO/ E VIENE DA SU , (indicando)  BAMBINI DOVETE SAPERE CHE TUTTO QUELLO CHESI BUTTA A MARE, ARRIVA TUTTO QUA,  MA NE ARRIVA COSI ASSAI, CHE NON SAPPIAMO PIU’ DOVE METTERLA…


TIRRENO/ LE DISCARICHE SONO PIENE,

LIGURE/  E NOI NON SAPPIAMO PIU’ COME FARE PER SNALTIRE TUTTA L’IMMONDIZIA CHE CI ARRIVA ADDOSSO  DA TUTTE LE PARTI

SARDEGNA/ E ALLORA VOI CE LO VOLETE FARE UN FAVORE?


BAMBINI/  SI, SI,


IONIO/ ADESSO CHE TORNATE SU, DITELO A TUTTI I BAMBINI   AI GRANDI ,  E A TUTTI QUELLI CHE INCONTRATE , CHE NON DEVONO BUTTARE PIU’ NIENTE A MARE, 

TUTTI I MARI/ PERCHE’ IL MARE , E’ UN GRANDE REGALO,

BAMBINI/ UN REGALO?


SICILIA/  SI,  UN REGALO E QUANDO VOI RICEVETE UN BEL REGALO CHE VI PIACE ASSAI, GUAI A CHI VE LO ROMPE  O VE LO SPORCA, GIUSTO?


TUTTI I BAMBINI/ GIUSTO.


BAMBINI/  MAGO MAGU , ADESSO CHE TORNIAMO SU,  LO

DICIAMO  A TUTTI QUANTI?


MAGOMAGU/ MA CERTAMENTE , TUTTI  LO DEVONO SAPERE  


ADRIATICO/ GRAZIE,  GRAZIE LO SAPEVO CHE VOI BAMBINI  CI AVRESTE AIUTATO,

TIRRENO/  E ADESSO, CHE LA LEZIONE  L’AVETE CAPITO , SI DIA INIZIO ALLA FESTA,

TUTTI I MARI/ CIOCCOLATINI E CARAMELLE PER TUTTI   ( entra la segretaria  con un cesto colmo di caramelle)

SEGRETARIA/  BAMBINI IO LE CARAMELLE E LE CIOCCOLATE VE LE DO’ PERO’ MI RACCOMANDO, DOPO CHE LE AVETE MANGIATE LE CARTE PORTATEVELE SU PERCHE’ SE  LE LASCIATE QUA, DOPO   DEVO PULIRE  IO  AVETE CAPITO?

TUTTI I BAMBINI/ SI , SI

SEGRETARIA/ E ALLORA PRENDETE PURE 


TUTTI I BAMBINI/ VIVA IL MARE,  VIVA MAGO MAGU.

( canzone finale MARE, MARE di Oreste De Santis)

    Questo copione è stato visto
  • 0 volte nelle ultime 48 ore
  • 0 volte nell' ultima settimana
  • 3 volte nell' ultimo mese
  • 9 volte nell' arco di un'anno