Il cioccolatino

Stampa questo copione

Corto Teatrale

di Baiocco Rosanna


Il cioccolatino


Corto Teatrale

Il cioccolatino

Durata 20 minuti

di Baiocco Rosanna

max 25 minuti

Sipario chiuso.........................

Brano (Volume Normale)............................................................

- Sipario che si apre..(non tutto..la scena è vicina al proscenio).......

AMBIENTAZIONE:.Scompartimento treno..porta aperta..la Signora Giulia. aspetto mite..dimesso..è seduta..occhiali da vista..legge un libro..Parla l’italiano correttamente. Arriva Carlo..giacca..cravatta..accento macchia-to di romanesco.. occhiali sole..grossa borsa da viaggio.......

Brano che sfumando termina.......

Carlo:.(entrando..saluta la donna)...Buongiorno!...

Giulia:..(risponde all’uomo)..Buon giorno anche a lei!..(e riprende a leggere)...

Carlo:..(poggia la borsa sul sedile di fronte alla donna)..Signora..mi scusi!....

Giulia:...(poggia il libro sulle gambe e si volta verso Carlo)...Dica!...

Carlo:..Scusi se la disturbo!...potrebbe darmi un’occhiatina alla borsa per favo-

re?..(indicandola)...torno subito!.....

Giulia: (gentile)..Ma certo!..non si preoccupi..ci penso io!.(riprende la lettura)..

Carlo:..La ringrazio!...(esce)......

Brano (Volume Normale).............................

per un minuto poi sfuma..

Carlo:.(torna..entra)  Signora..grazie di nuovo..è stata molto gentile!...........

Giulia: (smette di leggere e verso Carlo).....

Ma figuriamoci..per così poco!...

Carlo:.(in piedi..toglie occhiali..mostrando giornale e rivista)..Ho preso qualco-

sa da leggere..Milano non sta qui dietro..sono circa 4 ore e mezza di viaggio!....

Giulia:...(annuendo)..È si!...comunque..per ammazzare il tempo...oltre allalettura potremmo anche scambiare due parole..sempre se non le dispiace!.. Carlo:..Dispiacermi?..ma che scherza!?..(dando la mano)..mi chiamo Carlo!.. Giulia:..(stringendo la mano di Carlo)..Molto piacere...Giulia! ..

Speaker:...È in partenza dal binario 9...il treno direttissimo Roma-Milano...

Carlo:..(giornali sul sedile..sistema borsa..siede..alla donna)...È il nostro!...

Giulia:.(annuendo..guardando l’orologio)..Si!..dovrebbe partire a momenti!.....

Giulia:..(il treno si muove..e guardando fuori)..Infatti..ed è in perfetto orario!..

Carlo:..(rivolgendosi alla donna)..Bhè!...meglio così!.....

Rumore Treno su rotaie..(Sottofondo)..continuo..........................


1


Giulia: ...(chiede all’uomo)..Lei vive a Milano!?....

Carlo:.Roma!..sto andando su per..motivi personali..(si incupisce improvvisa-mente..scuote il capo per far capire di non volerne parlare)..mi scusi..maaa!...

Giulia:...Mi scusi lei se sono stata indiscreta!....

Carlo:.Nessuna indiscrezione..stia tranquilla!..

Giulia:.Anch’io risiedo a Roma!..viaggio per lavoro..sono una pendolare!...

Carlo:..(annuendo prende il quotidiano)...Do uno sguardo al giornale!....

Giulia:...Faccia...faccia pure!..(e riprende a leggere il suo libro)...

-Carlo inizia a leggere, alternando espressioni di meraviglia a espressioni di disgusto..dissentendo di tanto in tanto anche con il capo.

-Giulia scruta da sotto gli occhiali l’uomo e sorride divertita........

Carlo:.(scatto rabbioso..getta il giornale sul sedile)..Non è possibile!ormai la

follia umana. non ha più limiti! ....

Giulia:.(riponendo il libro sul sedile)..Cosa ha letto mai di tanto terribile su quel

giornale?..(indicandolo e sempre con modi gentili e garbati)  .

Carlo:..... Mi scusi per lo scatto di rabbia..ma semo arrivati a un punto che solo su

Oroscopo..poi trovà qualche bella notizia!..anche se tutte stupidaggini che

serveno solo a illude ‘a gente!                ...

Giulia:..Signor Carlo..gli astri..da che esiste il mondo..hanno sempre avuto una

grande influenza sugli esseri umani!..

Carlo:..Lei..è appassionata di astrologia?..

Giulia:.(annuendo)..Si..e mi piace anche studiare i segni Zodiacali!..lei è del

segno della Bilancia..vero?          ....

Carlo:.(annuendo stupito)..Si!..ma come ha fatto ad indovinare?     ...

Giulia:..(con ironia..scherza..e con sguardo un po’ folle)..Leggo nel pensiero!.

(sorride poi)..bel segno la Bilancia!..intrigante e affascinante!..amo la Bilancia!.

Carlo:..(fingendosi serio)..Tanta gente..invece.. la odia!..

Giulia:..(incredula)..Non mi risulta!... chi è che può odiare una bilancia!?................................................................................................................ .....

Carlo:..I ciccioni!..(mima)..non ‘a ponno vede!..specialmente e donne!........ (poi

ammirandola)..lei però..vedo che nun ce l’ha sto problema       è in perfetta forma!

Giulia:...(sorride compiaciuta)..Grazie del complimento!......... lei è molto genti-

le!..Signor Carlo..posso leggerle la mano?..(indicando la mano ds? dell’uomo)..

Carlo:.(sorpreso)..A mano?.(annuendo)..ma lei è proprio una lettrice completa!

Giulia:..Completa?..in che senso!?  ...

Carlo:.Nel senso cheee..legge libri..legge er pensiero..legge a mano..che fa..a

matina prima da usci da casa se legge pure i contatori?..(sorride..porgendogli la

mano..poi scettico).comunque..se lei ce crede a ste cose!..legga..legga pure!..

Giulia:.(prende la mano dell’uomo tra le sue)..È scientificamente provato che le

linee della mano..sono rivelatrici..del passato..

Carlo:.(annuisce..scherzando..e ridendo)..Siii..de pomodoro!..

Giulia:.(ignora e continua)..Del passato..del presente..e del futuro..di ognuno

di noi!.(poi inizia la lettura e indicandogli una linea).ecco!..vede questa linea?..

Carlo:.(osserva)..A vedo..mbè?..che dice?..................................................................................................... 2


Giulia:.(leggendo)..“Presto..anzi..prestissimo..un viaggio!”...

Carlo:...(ritrae la mano)..Signora Giulia..mi scusi è..ma se devo esse since-ro..ste cose me fanno ride!..(sorridendo)..

Giulio:..Lo scetticismo..è una delle caratteristiche della Bilancia!...

Carlo:..(annuendo)..Lei invece..di qual’è segno è!?..

Giulia:..(con orgoglio)...Scorpione!...

Carlo:..(scherzando)..Velenoso?..

Giulia:.(prende il giornale)..Stia tranquillo!.(sorriso beffardo)..sono uno  scor-

pioncino innocuo!..(cerca e trova l’oroscopo)..Vediamo cosa dice lo scorpio-ne:.. “In mattinata importante decisione da prendere..ma se avete bisogno di riflettere ancora..rimandate il tutto a domani!“...

Carlo:..(ironico)..Non rimandare a domani quello che potresti fare oggi!..

Giulia:...(seria e assorta..come pensando a qualcosa)..Ha ragione!..quando si

decide di fare una cosa..bisognerebbe farla subito..senza perdere tem-po!..grazie per il giornale!..(riponendolo)..Sua moglie di che segno è!?..

Carlo:..(diventa serio e triste in un attimo)...Mia moglie?.(annuendo)..Cancro!. Giulia:...Cancro e Bilancia!..due segni diametralmente opposti!...non vannod’accordo su nulla!...conosco delle coppie Cancro/Bilancia che addirittura per lunghi periodi..non si parlano neppure!...

Carlo:..(serio..con velata ironia)...Infatti!....io e mia moglie....domani ...sono

esattamente tre anni che non ci parliamo!....

Giulia:.Tre anni?..ma sta scherzando!?......

Carlo:..(si commuove)..Mia moglie aveva il cancro...ma purtroppo...non comesegno zodiacale!.(sospirando con amarezza)..è morta tre anni fa!..’sto appunto andando a Milano a trovarla..dove riposa!..(segno della croce)...prima vivevo a Milano, lei era del Nord..dopo la sua morte..mi sono fatto trasferire a Roma..la mia città...dove ciò amici..parenti..e di tanto in tanto vado a farle visita!... Giulia:.(triste, gli tocca la mano)..Mi dispiace..mi dispiace molto..veramente!..

Carlo:.(più sereno)..Cosa vuol farci..è la vita!..la vita..che è un bene prezio-so..immenso..incalcolabile..e molti la tolgono agli altri gettandogliela via..come fosse spazzatura!..(indicando il giornale scoraggiato)..c’è un’onda anomala di follia..uno tsu Nami di follia!..le notizie ormai..sono tutte piene di sangue!...

Giulia:..Signor Carlo..le brutte notizie sui giornali..ci sono sempre state!... Carlo:.È vero!.ma mai così raccapriccianti..e mai così frequenti!..sicuramenteoltre all’atmosfera..è inquinato anche il cervello umano!.la follia s’avverte nell’aria..(indica il giornale)..se leggono certe cose!.non ti puoi fidare più di nessuno!..d’amici..dei parenti..nemmeno più da famiglia te poi fida!..devi sta attento a la gente che incontri.....

Giulia:...Il suo pessimismo la porta ad esagerare esageratamente!...

Carlo:.Signora bella..lasci perdere le bilance..i scorpioni!..(e indicando su)...leiè troppo presa a studiare gli astri..i pianeti..e non s’accorge di quello che sta succede qui...su la terra!...me dia retta..scenda da ‘e stelle!..

- Giulia ride divertita alle battute del Signor Carlo....


3


Carlo:.Lei dice che esagero è?.(elenca col giornale)..figli che riducono in spez-zatino i genitori.bambini ammazzati a palate in testa.neonati buttati dentro i cassonetti.che a ‘sto punto l’Ama.pa la raccolta differenziata, accanto ai casso-netti pa carta vetro..plastica..ce ne dovrebbe mette un’altro a forma di incuba-trice “Raccolta neonati”.almeno evitiamo a que povere creature de trovasse mezzo a monezza appena nati!.Mariti che seppelliscono mogli incinta...e anco-ra vive!...Vicini de casa che per futili motivi..per niente..bruciano na famiglia intera dopo ave sgozzato na piccola anima innocente in braccio a’ madre!..e l’autore da strage poi che fa?.se va a magnà na pizzetta..e quando torna sul luogo del delitto..da pure una mano ai vigili a spegne incendio che lui stesso ha appiccato!..Questa nè na follia normale!...è na follia folle!..Altro che esagerato! Giulia:..(ha ascoltato attenta)..Non nego che questi fatti terribili sono all’ordinedel giorno...però.. bisogna anche andare avanti con una certa.....

Carlo: (interrompendola).Ma lei ha notato che questa follia.(posa giorna-le).che produce crimini.stragi.tragedie, è diventata..un prodotto commerciale?Giulia:..(sorridendo)..Questa veramente non l’ho mai intesa!...la follia...unprodotto commerciale?...

Carlo:..Lei segue Porta a Porta?... la trasmissione di Bruno Vespa!...

Giulia:...Si!..va in onda un po’ tardi ...però la seguo...perché me lo chiede?....

Carlo:.Io so’convinto che de sti tempi.uno che decide de commette un delittoprima telefona a Vespa..(mima).“Signor Vespa..guardi che questa sera uccido mia suocera!”..fa na specie di contratto..per le interviste prima e dopo il proces-so..quando esce dal carcere!.tanto oggi co ‘ste leggi!..poi via faxe..je invia tutti i i dati, i dettagli..je manna pure a piantina de casa dove averrà il crimine..e così er Dottor Vespa..pò mette subito su..na bella trasmissione de Porta a Porta!... Giulia:...(sorridendo)..È un piacere seguirla nei suoi voli immaginari!...

Carlo:.Immagginari?.allora lei..come sa spiega sta cosa?.quello ammazza asocera ae 9,30, ae 11,30, soltanto due ore dopo, Vespa cià già a trasm.ne de Porta Porta pronta?..co a moglie dell’assassino in lacrime..i testimoni..er mare-sciallo..avvocati di parte e controparte..er criminologo..o psicologo..er sociolo-go..e l’immancabile plastico..che uno sè comprato Brunetta..cercava casa!.er plastico del luogo da tragedia co a bacchettina pe indicà bene al pubblico da dove è entrato l’assassino, e scale da dove è salito e da dove è risceso, il bagno dove sè lavato le mani sporche de sangue e dove ha fatto pipì e anche pòpò!.Tutto sto baraccone, non è la follia trasformata in Prod. Comm.le?.ce mancano solo i spot pubblicitari!..“Questa sera, non uscire da quella porta!..c’è Porta Porta!.vedrai..quasi in tempo reale..come si uccide una suocera!.. 23 e 30..Can. 5!.(sigletta Can. 5)..e nun c’è solo Porta Porta che a tragedia..le vivi-seziona.la spolpa.la disossa come fosse n’abbacchio!.C’è Quarto Grado..Italia sul 2 ..Vediamoci sul 3..Aspettami su a 7..ecc..ecc..

Giulia:..Lei vede il male ovunque!..deve avere più fiducia nel prossimo..non

può vivere così!..il mondo non è fatto solo di intrallazzatori..di delinquenti..di

mostri appostati in ogni angolo!...ei ha descritto il mondo dell’orrore!....

Carlo:..Lei invece a quanto pare..fa a pendolare...tra il mondo de’ stel-

le...(guardando in alto)..e il mondo dei sogni!..(mima un sonno)..beata lei!....


4


Giulia:..Signor Carlo..io faccio volontariato..e le assicuro che oltre quel mondodell’orrore da lei descritto..c’è anche tanta gente..onesta..buona..che spende la propria vita..al servizio di chi ha bisogno di aiuto!...

Carlo:.Aaa..adesso capisco!.ho una figlia che fa volontariato..e anche lei..vedeun mondo migliore..un mondo che purtroppo nella realtà non esiste!..la vostra è

un’ottimistica illusione!...

Giulia:.E questo lei...lo considera un male!?.....

Carlo:.Ma no..certo che no!..(poi alla donna)..Quindi..lei fa volontariato?......

Giulia :..(annuendo).Si!......

Carlo:..E in quale settore specifico opera?.....

Giulia:..Il nostro Centro di Coordinamento è a Milano!..Assistiamo..dando loroconforto..non lasciando mai soli ..i malati in fase terminale!...

Carlo:..(guarda con rispetto la donna).Ho sempre ammirato chi dedica la pro-

pria esistenza ad aiutare gli altri!..siete delle persone speciali!.....

Giulia:.(modesta).Non c’è niente di speciale, mi creda!..comunque grazie!..malei però..Signor Carlo..sia mentalmente più bendisposto nei confronti della gente e della vita..non deve vedere negatività ovunque!..

- Carlo fa un gesto come a dire che ci proverà..ma di questi tempi non è facile..

- Giulia prende dalla borsetta un cioccolatino...scarta..lo mangia sotto lo sguar-do del signor Carlo..la carta la mette nell’apposito contenitore sotto il finestrino..

Giulia:..Sto cercando disperatamente di smetterla con il fumo!...

Carlo:.E fa benissimo!.(poi con tono ammonitore)..però..stia attenta al diabete!

Giulia:.Sempre ottimista lei è!?..(leggero sorriso e rivolta all’uomo gli offre un

cioccolatino)..tenga..ne prenda uno anche lei...le addolcirà un po’ la vita!....

Carlo:..Grazie!..lo accetto volentieri!.(lo mangia..mette carta nel contenitore )..

Giulia:.(guardando fuori)..Siamo quasi giunti a Milano!..

Carlo:...Si!..(guardando prima fuori e poi l’orologio)....puntuale alla partenza e

puntuale anche all’arrivo!...e bravo il nostro direttissimo!...

- Carlo inizia a toccarsi lo stomaco facendo eloquenti smorfie di sofferenza......

Giulia:.(accortasi della cosa)..Cos’ha....non si sente bene?...

Carlo:..Mah!...non lo so che me sta a succede!...(si alza a stento)...mi scusi

vado un attimo alla toilette..( toccandosi lo stomaco e barcollando)...

Giulia:..Vada...vada pure!...(molto premurosa)...vuole che l’accompagni?....

-Carlo fa cenno di no e dopo aver fatto un passo s’accascia quasi a terra....

-Giulia soccorre l’uomo, lo aiuta a sedere al suo posto..e poi..anch’ella torna a sedere al suo posto...

Giulia:.Lei parla..parla..(imitandolo)..“Ormai non ci si può fidare più di nessu-

no”..e poi che fa?..(sorridendo)..accetta un cioccolatino da una sconosciuta?                                                                                                                     ....

Carlo:..(dolorante).. Ma perché.. era avvelenato?................................................................................ 5


Giulia:..(annuendo e con un sorriso beffardo sulle labbra).................................................................................................................................................................................... Si!..proprio cosi!       ...

Carlo:..Ma porca zozza!..ma tu guarda chi ca..o me doveva capità oggi!..la

pendolare folle..che viaggia con i cioccolatini avvelenati dentro la borsetta!  ....

Giulia:..Un cioccolatino avvelenato!.. uno soltanto!  ...

Carlo:..Uno solo..e l’ha dato a me!..(sofferente)...ma l’ha fatto per rapinam-

me?..ma bastava chiedermeli i sordi..non c’era bisogno di avvelenarmi..no?                                                                                                                                                                                                                                       ...

Giulia:.(lo interrompe)..Ma come si permette!?..io..sono una persona one-

sta..cosa crede?..non sono una ladra!       ...

Carlo:.(ironia..e sofferenza)..L’assassina è onesta..non ruba!..ammazza sola-

mente!..(mini pausa).E allora?..se non hai fatto pe’ sordi.(perchè con la mano)..

Giulia:.(seria)..Quel cioccolatino..era per me!....

Carlo!..(guardando la donna con sorpresa)Per lei?              .....

Giulia:.(annuisce)..Tre mesi fa caddi in depressione.... una grave forma di de-

pressione..non volevo più vivere e pensavo di farla finita con quel cioccolati-

no..ma ogni giorno..rimandavo al giorno seguente .....

Carlo:.(sofferente)..E invece oggi..che anche l’oroscopo je consigliava..che se

ciaveva bisogno da riflette..de rimanna tutto a domani..nun ha rimandato!   ...

Giulia:.(annuisce)..È  vero!..ma  sono  state  le  sue  parole  a  farmi  decide-

re!..(imitando)..“Non rimandare a domani ciò che potresti fare oggi!“..ho segui-

to il suo di consiglio!..(annuendo)..

Carlo:.Però..so’ da tre mesi che er cioccolatino so doveva pià lei..e ha sempre

rimandato..oggi invece..all’oroscopo..che quello che dice..per lei..è oro cola-

to..nun ja dato retta..e guarda caso..ha seguito il mio consiglio!..nessun rinvio!

- Giulia..annuisce con il capo facendo spallucce)     ............

Carlo:..(sempre più debole)..E comunque me deve ancora spiegà..er motivo

che l’ha spinta a damme quel maledetto cioccolatino!   ....

Giulia:.(aria folle)..Lei è una brava persona..e poi glielo detto..amo le bilance!..

Carlo:..Figuriamoci se non le poteva vede!        ....

Giulia:.(continua)..E vedendola così nauseato di questo mondo       ho rinunciato

al mio cioccolatino per aiutarla a lasciarlo questo mondo..e anche per farla

ritornare..(alza lo sguardo in alto)..da sua moglie!..non è contento?      ....

Carlo:.(sorriso amaro).... Contento è poco!.. so felice!..E lei?..lei è contenta?..

Giulia:.Di cosa!               ....

Carlo: ...Che tra poco.. questo vagone letto..diventerà un vagone lutto?                ...

Giulia:..(sorride alla battuta).... Oltre alla fantasia... ho notato che ha anche uno

spiccato senso dell’umorismo! complimenti!     ...

Carlo:..Anche lei preda della follia!........ è diventata un povero scorpione paz-

zo.. altro che innocuo scorpioncino!..uno scorpione pieno di veleno!     ....

Giulia:..(sguardo un po’ folle)..Si!.. ma un’ottimo veleno!... mi è costato un tanti-

no.. ma assicura un’effetto abbastanza rapido con una modica sofferenza!     ...

Carlo:..(smorfie di dolore)..All’anima de modica!..’sto veleno allora............. l’avrà

pagato due soldi!..(si contorce per la grande sofferenza)..

Giulia:......... Non lo pensi neppure!........ c’è anche la garanzia....... lo sa? ...

6


Carlo:.(lucubre..ironia)..A si?..meno male!..co’ a garanzia sto più tranquillo!..eche fa..se er veleno nun funziona..mentre io aspetto...lei fa ‘na corsetta al nego-zio e se lo fa cambià?..(e sorridendo amaramente..cerca d’alzarsi nel tentativo di arrivare a prendere al collo la donna ma desiste per mancanza di forze).....

Giulia:..Non faccia così!..dovrebbe ringraziarmi invece!.ma non è contento chequesto viaggio..la porterà a riabbracciare..(guarda su)..sua moglie?..a proposi-to..lei che non crede a niente!..la linea della mano..(indicandola)..è stata rivela-trice!..“Prest.. anzi prestissimo..un viaggio”..e infatti vede?..lei è in partenza!....

Carlo:.Si, ma la linea..non parlava de capolinea!.non parlava di ultimo viaggio!

Giulia:..Ultimo..penultimo..ma che importanza ha!...e pur sempre un viaggio!.. Carlo:.Organizzato da lei però!..che è brava a far viaggiare la gente!..dovrebbeaprire un’ Agen...“Agenzia Viaggi Lo Scorpione”..biglietti..metà prezzo!... Giulia:..(divertita)..A sii?...e perché metà prezzo?...

Carlo:.(è in fin di vita)..Perché lei organizza viaggi de sol’andata!.(e indica su)

- La Signora Giulia..va sedersi accanto all’uomo per assisterlo amorevolmente

Carlo:.(con un sorriso amaro..annuendo)...Volontariato!...le avevo creduto!.. Giulia:.Non le ho mentito!.vede?.lei sta per lasciare questo mondo, è in unafase terminale..ma io non l’abbandono..stia tranquillo..non la lascerò solo.. rimarrò accanto a lei..fino alla fine!..(espressione folle..ghigno beffardo)...

Carlo:.Grazie!..lei..è un’angelo!..(e con un sorriso amaro sulle bocca..muorechinando il capo da una parte quasi a sembrare che stesse dormendo).. Giulia:..(gli mette il giornale sulle gambe..e poi..accarezzando amorevolmentel’uomo sul viso)..Sono io che debbo ringraziarla..la sua fantasia..mi ha suggeri-to un’ottima idea!..Grazie di cuore Signor Carlo!...

- Giulia si alza, prende le sue cose..si sistema..(esce)..e tranquillamen-te..prende di tasca il cell. compone un numero..attiva..e con il telef.no all’orecchio di fronte al pubblico..

Giulia:.(ascolta..poi)..Buongiorno!...senta signorina..potrei darmi per favore.. ilnumero della Redazione di Porta a Porta?..(ascolta)..si..ok!...attendo in linea! (qualche istante..poi annuendo)..si..va bene grazie!..(attende un po’)...pronto!parlo con il Dottor Vespa?...(sempre guardando intorno con circospezione)..

-Giulia..accertatasi che il passaggio è libero..parlando al cellulare..va via dalla parte destra in basso..rispetto al pubblico....

Luci di Scena Basse..(Fari non tutti accesi)..........................

Rumore Treno su rotaie..(Sottofondo)..che sfumando termina..

- Qualche istante di silenzio (5 secondi circa)..................................................


7


Sigla del GR..breve stacchetto.....(Volume Normale)..................

Speaker Radio:..“Buonasera!..La follia ha preso il direttissimo!..I corpi senzavita di un uomo e di una donna sono stati rinvenuti alla Stazione Centrale di Milano, sul direttissimo proveniente da Roma..L’uomo, trovato riverso sul sedile dello scompartimento..è stato avvelenato con un cioccolatino..probabilmente offertole dalla donna..che..soltanto alcuni minuti dopo...è stata strangola-ta..nella toilette della stessa carrozza”..

Brano (Volume Normale)....................................................................

Abbassare Volume..Brano che continua come..(Sottofondo).........

Speaker Radio:..“Gli investigatori..stanno cercando di stabilire..se tra i duetragici episodi ..vi sia un collegamento..che potrebbe indirizzare le indagini sulla pista giusta...per rintracciare l’assassino che ha assassinato..l’assassina..nella toilette!..È proprio il caso di dire..che..di questo passo..se ora la follia va come un treno direttissimo...tra poco andrà come un treno ad alta velocità...e la TAV...si chiamerà..FAV..Follia ad Alta Velocità...Nel prossimo notiziario..(a sfumare)..daremo ampio spazio a questa notizia che ha dei risvolti a dir pocooo

Brano che torna a (Volume Normale)..fino al termine.......................

Chiusura Sipario.....

Luci di Scena che si riaccendono...........................................

Apertura Sipario per i consueti ringraziamenti/applausi tra attori e pubblico...

FINE

8

    Questo copione è stato visto
  • 0 volte nelle ultime 48 ore
  • 0 volte nell' ultima settimana
  • 3 volte nell' ultimo mese
  • 3 volte nell' arco di un'anno