Il pacchetto rosso

Stampa questo copione

Copione con musiche

IL PACCHETTO ROSSO

¯MUSICA DI SOTTOFONDO: una melodia molto lenta che farà da sottofondo per tutto lo spettacolo

NARRATORE: Nevica ed il vento è gelido….

La nonna di Anna è molto contenta.

E’ appena arrivata alla stazione la sua nipotina, che passerà le vacanze di Natale con lei.

La nonna la tiene stretta per mano, perché è un po’ faticoso camminare nella neve fresca ma, per fortuna, ormai sono quasi a casa….

 

E’ bellissimo trascorrere le vacanze dalla nonna, sa raccontare tante stupende favole ed inventare i giochi più divertenti.

Ogni volta che viene da lei, Anna, trova un regalo: un nuovo libro o un album per disegnare.

La nonna ed Anna decidono di recarsi in paese…..

Lì, Anna potrebbe giocare con i bambini, mentre la nonna fa la spesa dal panettiere e dal lattaio.

Ma i bambini hanno le facce annoiate e non ne hanno alcuna voglia.

Persino la nonna finisce presto di fare la spesa, poiché nei negozi non vi è nessuno di buon umore che si fermi a scambiare due chiacchiere, proprio nessuno che abbia tempo per qualche parola gentile.

Sulla strada del ritorno verso casa la nonna tace.

Anna capisce che sta riflettendo…..

Quando tornano a casa Anna si mette a disegnare e la nonna……

¯MUSICA DI SOTTOFONDO: Danza della Fata confettodallo Schiaccianoci di Ciaikovski

La nonna confeziona il pacchetto

NONNA: Ecco il pacchetto è pronto!

ANNA: Per chi è? E che cosa contiene?

NONNA: E’ un segreto ….

NARRATORE: Il giorno dopo Anna e la nonna escono presto, portando con loro il pacchetto rosso…..

Lungo la strada incontrano il guardaboschi.

NONNA: E’ arrivato da poco in paese e vive da solo.

ANNA: Poverino!

GUARDABOSCHI: Che cosa devo farne?

NONNA: E’ per te! Porta felicità e fortuna, ma mi raccomando non aprirlo!

GUARDABOSCHI: Finalmente anch’io ho degli amici in paese!

ANNA: Hai visto com’era contento, nonna? Torniamo a casa a preparare altri pacchi come quello?

NONNA: No Anna, uno solo basta!

NARRATORE: Quando gli spazzacamini vedono arrivare il guardaboschi, cercano di nascondersi.

Sono molto timidi e tutti li prendono in giro perché sono sempre neri di fuliggine.

GUARDABOSCHI: Tenete è per voi, porta fortuna e felicità!

¯DANZA DEGLI SPAZZACAMINI: Marcia dallo Schiaccianoci di Ciaikovski

NARRATORE: Anche gli spazzacamini ora sono felici.

Finalmente qualcuno è stato gentile anche con loro.

Mentre stanno lavorando sui tetti vedono, attraverso una finestra, la piccola Antonia.

SPAZZACAMINO 1: Non vai a giocare?

SPAZZACAMINO 2: Sei ammalata?

NARRATORE: E’ così, Antonia ha l’influenza.

SPAZZACAMINO 3: E’ un pacchetto miracoloso che ti farà guarire presto, ma solo se non lo aprirai!

NARRATORE: Antonia ora è molto contenta, le sembra di stare già meglio e decide di fare uno scherzetto ai suoi amici che stanno arrivando.

ANTONIA: Ho nascosto un pacchetto magico, che però non bisogna assolutamente aprire.

Porta fortuna e felicità a chi lo trova!

Cercatelo…. Chi lo trova può tenerlo! ………..Fuocherello……….

¯DANZA: Danza dei Flauti dallo Schiaccianoci di Ciaikovski

Ricerca sfrenata del pacchetto

LENA: Eccolo! L’ho trovato!

NARRATORE: Nascosti in un angolino, i bambini, curiosi, vorrebbero aprirlo.

Stefania gira tra le mani il pacchetto e lo scuote, mentre Lena non resiste e tira un po’ il nastro.

Ma…. improvvisamente si sente qualcuno gridare……(urlo del panettiere)

E’ il papà di Martina che fa il panettiere ed ha sicuramente bruciato nuovamente il pane.

Tenendo ben stretto il pacchetto magico, Lena si precipita dal panettiere.

LENA: Porta fortuna…..il pane non brucerà più!

PANETTIERE: Grazie mille bella bambina!

NARRATORE: Il panettiere, tuttavia, non tiene a lungo il pacchetto, lo passa alla moglie del falegname che ha sempre paura di restare senza pane.

PANETTIERE: Non si preoccupi, domani ci sarà di nuovo pane fresco! Intanto prenda questo pacchetto: porta fortuna e felicità, ma non lo apra!

NARRATORE: Prima di andare a letto la signora Pia si ricorda del suo vicino di casa che ha tanti figli che faticano ad addormentarsi, e decide di portargli il pacchetto.

PIA: Con questo pacchetto miracoloso i suoi bambini faranno sogni bellissimi, ma mi raccomando, non lo apra!

¯CANTO: Ninna nanna

NARRATORE: Dopo qualche giorno Anna e la nonna si recano nuovamente in paese……..

Ora si sentono allegre chiacchiere venire dai negozi, e i bambini hanno tanta voglia di correre e giocare.

MARIO: Da qualche tempo tutta la gente è più felice grazie ad un misterioso pacchetto rosso che non si sa da chi e da dove venga, sa, non lo si deve aprire, ma porta fortuna e felicità a tutti coloro che lo ricevono in regalo!

¯DANZA: valzer dei fiori dallo Schiaccianoci di Ciaikovski

Valzer con lo scambio del pacchetto. Sulla musica lenta fra tutti i personaggi, poi al narratore che aprirà le danze. Tipo ballo della scopa.

NARRATORE: Le vacanze, purtroppo, passano sempre troppo in fretta.

Anna deve ripartire e gli amici, che l’hanno accompagnata alla stazione per salutarla, vedono che la nonna è un po’ triste.

STEFANIA: Le piacerebbe avere il pacchetto?

LUCIA: Non lo si può aprire!

MARTINA: Ma porta tanta fortuna e felicità!

ANNA: E’ di nuovo qua, nonna, è ritornato!

Avevi ragione, uno solo bastava! E tu ora non sarai più triste.

¯CANTO: Jingle bells

¯CANTO: Girotondo a Natale

    Questo copione è stato visto
  • 0 volte nelle ultime 48 ore
  • 0 volte nell' ultima settimana
  • 1 volte nell' ultimo mese
  • 26 volte nell' arco di un'anno