Il pacco carogna

Stampa questo copione

IL PACCO CAROGNA

Commedia brillante in 2 atti

di Paola Settele

Questa commedia ha vinto

il  "PREMIO ALDO NICOLAJ” alla rassegna del Teatro di Base svoltasi al Teatro delle

Muse di Roma a Maggio 2014, con la seguente motivazione :

"alla migliore rappresentazione in termini di approccio creativo ad un testo teatrale, con particolare attenzione al teatro contemporaneo e agli autori italiani "

e ottenuto

la “Segnalazione Speciale della Giuria con Attestato di Merito ” alla IV Edizione del Premio Letterario Nazionale “TEATRO AURELIO” del 2016.

Se intendete metterla in scena, Vi chiedo cortesemente di contattarmi Grazie !

MAIL TO : paola7leteatro@libero.it

1


Sinossi :

La vita tranquilla ed agiata di una famiglia benestante dei nostri giorni, viene stravolta dalla partecipazione ad una trasmissione televisiva la cui perfida conduttrice non si fa scrupoli in nome dello share, dell’auditel e delle sue ambizioni personali nel mondo dello show business.

La vicenda si svilupperà in un crescendo di colpi di scena e di risate e si concluderà con un finale inatteso.

Una commedia originale in cui emergono temi contemporanei, capace di svelare i meccanismi e le strategie della comunicazione dei programmi tv che influenzano e modificano i comportamenti umani . In nome del dio audience la conduttrice, pur sconfitta, ritrova nei meccanismi cinici della tv , l’esaltazione della propria sconfitta.

2


Personaggi  :

Goffredo de Lellis, il cavaliere

Angelina, la cameriera

Margherita, la moglie del cavaliere

Ortensia, la sorella di Margherita

Aristide Lancetti, l‟avvocato

Deborah, l‟affittuaria

Molly Leblanc, la conduttrice

Michele, il cameraman

3


I ATTO

Salotto di una casa benestante. Goffredo seduto sul divano legge il giornale e parla da solo.

Goffredo                        (sfogliando le pagine amareggiato) È proprio incredibile,

mah. Tra pochi anni non sapremo neanche più come sono

fatti, che peccato.

Nel frattempo entra Angelina con un vaso di fiori e lo sistema quasi furtiva in un angolo, dove si veda poco, poi rassetta qua e là. Goffredo non si accorge di lei.


Angelina


Brutte notizie?


Goffredo


Cosa? Ah, sei tu Angelina.


Angelina


Dicevo: anche oggi


brutte notizie?


Goffredo


No, no, non commentavo le notizie, mi sorprendeva solo il


fatto che se non riesci a leggere il giornale la mattina, alla

sera è da buttare, le notizie sono tutte superate. Troppi

telegiornali, troppa televisione …(butta il giornale accanto a

lui sul divano e apre una cartellina che ha sul tavolino di

fronte al divano)


Angelina


(continuando a rassettare) E certo, buttiamolo pure senza


averlo letto. Che spreco!! Per me un giornale, con tutte le

pagine che ha, dovrebbe durare almeno tre giorni. La verità è

4


che ai giorni nostri si spreca troppo. Però poi, non ci lamentiamo se c‟è la crisi …….


Goffredo


(sorridendo ironico) Accidenti Angelina, ti occupi anche di economia? Perché quando vai in pensione, non ti butti in politica? Non sfigureresti, te lo assicuro.


Angelina


Lei ha sempre voglia di scherzare. Ma perché, non ho ragione?


Goffredo


Eh, purtroppo sì, hai ragione. Ma siamo nell‟era consumismo, cara la mia Angelina …….


del


Angelina


(smettendo di rassettare) Io non lo so che è„sta storiadell‟era, so solo che una volta, se avevi una cosa, come te la tenevi da conto! (avvicinandosi) Per esempio, un paio di scarpe, che ti dovevano durare almeno cinque anni, come te le curavi!! Le pulivi, le lucidavi, le facevi “risuolare” …..che ormai chi ci va più dal calzolaio? E ci mettevi pure la carta tutta bella appallottolata dentro, quando le riponevi per la stagione successiva. Mica..…


Goffredo


(sempre più divertito, prendendola in giro) carta? Che idea geniale però, eh?


Addirittura la


Angelina


Mica … come adesso, che se ce ne hai venti di paia, manca sempre uno per farne ventuno….


te ne


5


Goffredo


(continuando con la presa in giro) E certo … da venti a ventuno ne manca sempre uno.


Angelina


Scherzi, scherzi, (risoluta) ma per me si stava meglio prima. Ad esempio… quando dovevi uscire col moroso, ti infilavi quell‟unico paio di scarpe e correvi all‟appuntamento ..…


Goffredo


(sorridendo) Scommetto che tu facevi i cento metri in diecisecondi eh?


Angelina


(guardandolo severa) Lui era contento che non ti dovevaaspettare e così passavi una giornata in grazia di Dio. Adesso, invece, prima che decidi le scarpe da mettere passa un‟ora, lui si stufa di aspettare e … buona notte ai suonatori.


Goffredo


(sempre più divertito ed ironico) Però!! Bella teoria. Guarda, se non ti dovessero nominare ministro dell‟economia, dedicati subito alla stesura di un trattato sull‟argomento. Titolo: Scarpe: la coppia che “scoppia” la coppia!!


Angelina


Che?


Goffredo


(cercando di spiegarle la battuta ed indicando le proprie scarpe si perde) Scarpe:la coppia …..che scoppica …no….la coppia ….che scoppa … che … niente, lascia perdere!


Angelina


Certo che fare un discorso serio con lei……


6


Goffredo


(notando i fiori torna serio e con tono alterato) Angelina,cos‟è quella roba?


Angelina


Quale roba?


Goffredo


Lo sai benissimo! Ma perché sei così cocciuta?


Angelina


Ah, i fiori. Belli, eh? Me li ha dati Annuccia, quella del banco dei fiori al mercato, se la ricorda no?


Goffredo


Te li ha dati lei eh?


Angelina


Mi ha detto: portali al cavaliere, gli ricorderanno sicuramente la mamma, erano i suoi preferiti. Eh, donna Adelaide, lei sì che era una vera padrona di casa.


Goffredo


(alzandosi) Lascia perdere mia madre adesso, pace all‟anima sua….ti ho fatto una domanda: perché sei così testarda? Lo sai bene che non può sentirne neanche l‟odore, ma tu…. Sei proprio insopportabile a volte.


Angelina


Ma io dico: come si fa a detestare i fiori? E guardi che di cose strane nella mia vita ne ho viste tante sa! Ma questa non mi era proprio mai capitata…


Goffredo


E non le piacciono…. va bene? Sarà strano, ma non le piacciono. Ti costa tanto assecondarla?


7


Angelina Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo


Ma mi tolga una curiosità? Quando eravate fidanzati cosa le

regalava….carciofi?

Senti, non ho voglia di discutere, falli sparire e basta. (prende

una scatola, si risiede sul divano e tira fuori una pipa, mentre

Angelina prende il vaso di fiori per portarlo fuori)

E adesso cosa fa? Mica vorrà accendere quel “caminetto”

spero?

(demoralizzato) Caminetto….ma come ti vengono dico io.

Comunque questa è una pipa e…….

(risoluta) Camino o pipa, il risultato è lo stesso: puzza.

Guarda che il tabacco che uso, è uno dei migliori sul

mercato.

E allora vincerà il Nobel per la migliore puzza sul mercato.

(esausto) Angelina……….

Eh Angelina…. tanto la brutta figura la faccio io, no?

Ma che c‟entri tu adesso, se io mi faccio una fumatina eh?

Che c‟entro? Se viene qualcuno in visita, penserà che non

pulisco abbastanza no?

(spazientito) Ma che dici?


8


Angelina


No dico, con quella puzza, penseranno che sfoglio giornali tutto il giorno con le gambe all‟insù, invece di fare i servizi. Io ci ho una reputazione da difendere sa?


Goffredo


(esasperato) Senti Angelina, va afumarmi un …..afarmi uncaffè che è meglio, altrimenti tu fai diventare matto pure me, va va.


Angelina


Vado, vado, che si sta facendo pure tardi. (esce)


Goffredo


E certo, con tutti gli impegni che hai! Più passano gli anni è più diventa strafottente. Sarà l‟età che avanza, mah… .E mi ha fatto passare pure la voglia di fumare (richiude la scatola e la ripone su un mobile poi torna al divano). Ecco fattoniente giornale, niente pipa…. niente! Eh….(non sapendo cosa fare, comincia una serie di gesti inutili: si gratta la testa, si guarda in giro, guarda l’orologio, ecc.) ecco fatto…..


Angelina


(entrando con il caffè) Ecco il caffè. (fa per uscire)


Goffredo


Grazie. Insomma mia moglie non è ancora rientrata?


Angelina


Ancora no. (fa per uscire)


Goffredo


Ma hai idea di dove sia andata?


Angelina


(spazientendosi) Che ne so “cavaliere”, mica le chiedo dove va quando esce. (fa per uscire)


9


Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo


No, perché sono già tre ore che è uscita e……..

(Ironica ) E mica avrà paura che si perda no? Lo sa bene che

la signora Margherita non si perde mai d‟animo. (fa per

uscire)

Angelina scusa, ma anche Ortensia è uscita?

(rassegnata) Allora cavaliere, le faccio il riassunto, così la

smette con questo interrogatorio: la signora Margherita è

uscita alle ore 16 insieme alla di lei sorella signorina

Ortensia, non mi ha detto dove andava e non è ancora

rientrata. Se anche dovesse torturarmi, non saprei dirle altro.

Soddisfatto? Posso tornare in cucina?

Angelina, ma che è questo tono oggi? E poi mi spieghi cos‟è

tutta questa fretta di ritirarti, cosa devi fare di così urgente?

Per la cena c‟è ancora tempo no?

Cavaliere, oggi è sabato.

E allora?

Ma come “allora”? Tra poco inizia la trasmissione.

Che trasmissione?

Il quizze, cavaliere.

Che?


10


Angelina Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo Angelina Goffredo Margherita Goffredo Margherita Goffredo


Il quizze! Quello dove si vincono i premi no?

Ah, stai parlando di un programma televisivo. E va bene, va

va………..ma mi raccomando tra una “quiz” e l‟altro non ti

scordare niente sul fuoco.

E chi cucina! Stasera “sendici” …. Come tutti i sabati. (fa per

uscire)

Sendici? E che roba è?

I sendici! Quei cosi ……..che si riempiono no?

Forse….. sandwich?

E io che ho detto? Comunque………..stasera panini. (esce)

Pure i panini! Ma chi è il padrone di casa ? A volte mi sento

proprio un ospite in questa casa. (rassegnato riprende il

giornale e continua a leggere)

(Entrando, poggia la borsa su un mobile) Finalmente a casa.

Margherita, cominciavo a preoccuparmi.

Oh, caro, sei qua? (sedendosi sul divano e sfilandosi le

scarpe) Che pomeriggio infernale! Fare shopping con

Ortensia è veramente faticoso!

A proposito, dov‟è?


11


Margherita                Sta scaricando la macchina. Io ero troppo stanca per

aiutarla.

Goffredo                       Non mi dire che sei riuscita a convincerla a rinnovare un po‟ il

suo guardaroba?

Margherita                L‟idea era questa, ma come al solito è stato un fallimento! Io

non so perché,  ma qualsiasi cosa si metta addosso ... le

sfigura tutto.

Goffredo                     Non esagerare adesso. Ortensia è un po‟ anonima è vero,

ma se fosse meno impacciata, forse con abiti adeguati anche

lei potrebbe fare la sua figura. Non è proprio male

fisicamente, su.

Margherita                Cos‟è?  Adesso devo essere gelosa di mia sorella,

cavaliere?

Goffredo                     Lo sai che nessuna può competere con te.

Margherita                (quasi risentita) Ma io scherzavo Goffredo, lo so bene! A

volte mi chiedo se siamo veramente sorelle. Mah!

Entra Ortensia che porta varie buste ed ha ascoltato le ultime battute.

Ortensia                      Credo di non aver dimenticato nulla.

Goffredo                     (voltandosi) Ciao Ortens….ma…..cosa sono tutte quelle

buste? (rivolto a Margherita) Non avevi detto che……

12


Margherita Goffredo Margherita Goffredo Margherita Ortensia Goffredo Ortensia Margherita Goffredo Margherita


Tesoro non ti arrabbiare, ma tutti i vestiti che non andavano

bene  a Ortensia ho voluto provarli anch‟io. Sai, per capire se

avessero difetti.

(sorridendo) E non ce l‟avevano scommetto, eh?

Esatto!! A me stavano d‟incanto. Vedessi come sono carini!!!!

Eh….non ho dubbi!

Sarebbe stato un vero peccato lasciarli lì. (quasi con il

broncio) Quindi se devi arrabbiarti con qualcuno, fallo con

Ortensia. Se a lei fossero stati bene ……………

Già……….. per me non erano proprio adatti. Mi dispiace

Goffredo.

Ma dai Ortensia, Margherita scherza. Lo sai che non perde

mai occasione per rinnovare il suo guardaroba. Mi dispiace

solo che anche stavolta tu non sia riuscita a trovare niente di

tuo gusto.

Non importa, sarà per la prossima volta. (A Margherita) Io

porto tutto nella tua camera (esce).

Sì, sì, grazie.

(bonario) Non ti sembra di esagerare?

Senti Goffredo, Ortensia è mia sorella e so io come trattarla.


13


Goffredo Margherita Goffredo Margherita Goffredo Margherita Goffredo Margherita Goffredo Margherita Goffredo Margherita


Si, ma un po‟ di tatto non guasta mai……

Vuoi forse farmi sentire in colpa? A me? A me che l‟ho

accolta in casa?

Veramente ….

Veramente, che? Non sapeva dove andare dopo la morte dei

nostri genitori e quindi io ho…..

Veramente, io ho ……

Ho, che?

Ho insistito. Sono stato io ad insistere.

E‟ un dettaglio! E comunque non è mica colpa mia se non è

riuscita a trovare uno straccio di marito che la mantenesse.

Certo l‟impresa era ardua ……….

Comunque questo non giustifica i tuoi comportamenti. A volte

sei veramente cattiva con lei.

Senti, non ho voglia di discutere e poi ho anche una certa

fame. Lo sai, lo shopping mi mette appetito. Ma dov‟è

Angelina?

In cucina, ma non sta preparando la cena. Credo che stasera

dovrai accontentarti di “quindici” …..no …… “sendici”

Sendici?


14


Goffredo


Angelina ha detto che il sabato…..


Margherita


Porca miseria! Oggi è sabato, Molly …………(esce di corsa)


Goffredo


Margherita, Margherita …………..ma che hanno tutti oggi, mah!


Rientra Ortensia che aveva scordato un pacchetto. Goffredo avvertendo la sua presenza si gira verso di lei.


Ortensia


Avevo dimenticato questo. (e fa per uscire)


Goffredo


(alzandosi) Ortensia mi dispiace per prima, ma la conosci Margherita, a volte apre bocca senza rendersi conto ………..


Ortensia


Non devi scusarla, la conosco bene, e poi ha ragione. A lei stavano molto meglio.


Goffredo


Comunque non può essere che tu torni sempre a mani vuote.

Perché non provate a cambiare negozi, forse troveresti ……..


Ortensia


Per carità! Neanche a pensarci. Margherita ha le sue boutique di fiducia, lo sai, e oltre tutto vorrebbe che anch‟io indossassi quello che porta lei.


Goffredo


Beh, Margherita ha buon gusto………………


Ortensia


Ma tu mi ci vedi con un pantalone palazzo, con tacchi da 15 centimetri e…. scollature a cuore sulla schiena?


Goffredo


Beh, in effetti……………..


15


Ortensia


Ecco, lo vedi. Ora hai capito perché torno sempre vuote.


a mani


Goffredo


Allora prova a uscire da sola. Magari puoi farti accompagnare da Angelina?


Ortensia


Una volta ci ho provato veramente….


Goffredo


E come è andata?


Ortensia


A parte il fatto che Margherita mi ha tenuto il muso per un mese….


Goffredo


E perché?


Ortensia


Dice che fare shopping con me è il suo unico divertimento e che io ho voluto negarglielo.


Goffredo


(imbarazzato) Già, e comunque, a parte questo?


Ortensia


Un fallimento totale! Angelina mi ha portato in un negozio strano, dove c‟erano certi vestiti …certi pantaloni .. (quasi piangendo) che al confronto….il mio guardaroba sembravauscito dall‟atelier di Armani ….


Goffredo


(imbarazzato e non sapendo come consolarla) Dai Ortensia …. dopotutto non è che tu vesta poi così …. così… per esempio quella gonnellina che portavi ieri, era proprio graziosa sai? Con tutti quei pallini, quei rombi ….


16


Ortensia


(ricomponendosi) Goffredo comunque per me non è un problema, veramente! Tanto cosa devo farci con abiti nuovi e belli? Sono sempre chiusa in casa o al massimo vado alla messa. E lì, per fortuna, a queste cose non ci fanno caso.


Goffredo


Oddio, non ci giurerei eh……(suona il campanello)


Ortensia


Scusami, ma io vado. Sono già in ritardo. (esce)


Goffredo


Anche lei in ritardo, ma cosa avranno tutti da fare? Mah!


Esce per aprire la porta e rientra parlando con Aristide.


Aristide


(fuori scena) Cavaliere buona sera, disturbo?


Goffredo


(rientrando seguito da Aristide) No,


accomodati.


Aristide


(sedendosi) Sta solo?


Goffredo


(ironico parlando sotto voce) No, gli altri si sono nascosti sotto il divano …….


Aristide


(scattando in piedi e guardando il divano) E come mai?


Goffredo


(spazientito) Aristide!! Ma…ma tu sei proprio sicuro diaverla presa questa laurea? Perché è vero che sei dovuto andare fino in “Albania” per prenderla, ma io sono convinto che un briciolo di scrupolo ce l‟hanno pure loro ancora…..


Aristide


Ma come, cavaliere? Non se lo ricorda? Ce stava pure lei alla mia festa di laurea al circolo.


17


Goffredo


Sì sì , c‟ero! Ma vedi, questo dubbio tremendo ogni tanto mi assale e faccio fatica a scacciarlo…..Io mi sono fidato di tuo fratello… che me l‟ha anche giurato più di una volta, ma tu, riesci a farmi dubitare anche del “Principe del Foro”.


Aristide


E chi è?


Goffredo


(spazientito) Ma come chi è? Tuo fratello, Aristide! Il piùgrande avvocato che abbia mai conosciuto. Nell‟ambiente lo chiamavano così, non lo sapevi?


Aristide


No, non lo sapevo. In effetti…. era sempre così elegante… a pensarci bene ….(compiaciuto) è vero: sembrava proprio un principe! Ma perché del foro?


Goffredo


Come perché?


Aristide


Eh, perché del buco?


Goffredo


(alzando gli occhi al cielo dando le spalle ad Aristide ed implorando) Nicola, tu che sei stato l‟onestà in persona, nonè che l‟unica fregatura della tua vita l‟hai data proprio a me eh?


Aristide


Ma con chi parla?


Goffredo


Da solo, parlo da solo.


Aristide


Anche lei?


18


Goffredo


Perché, chi altro hai mandato fuori di testa, sentiamo?


Aristide


Fuori di testa?


Goffredo


Lasciamo perdere sennò mi prende un attacco di bile….


Aristide


(dispiaciuto) Mannaggia………mi dispiace che non sta bene….Io comunque, prima, parlavo della signorina Ortensia. Poco fa, l‟ho incrociata per le scale che saliva con dei pacchetti e parlava da sola!


Goffredo


Pensa, solo ad incrociarti……


Aristide


Comunque, era proprio ora, eh?


Goffredo


Era proprio ora di cosa?


Aristide


Beh, finalmente si è decisa a svecchiare


il suo guardaroba.


Goffredo


Ma come ti permetti? (ironico, indicandolo dalla testa ai piedi) E poi ha parlato il Versace degli avvocati, ma andiamo!!!


Aristide


Veramente anche la signora Margherita dice sempre che sua sorella dovrebbe ...


Goffredo


Margherita eh? Già ……….


Aristide


Però, come sono diverse, è cavalie‟?


Goffredo


Ma chi?


19


Aristide


La signorina Ortensia, se posso eh, è così…. così… sciapa.

Mentre la signora Margherita ………..


Goffredo


E‟ salata?


Aristide


Ma no! (come perso nei suoi pensieri) E‟ elegante, sicura di sé …… .bellissima ……..


Goffredo


Aristide?


Aristide


Sì?


Goffredo


Hai finito?


Aristide


Sì, certo cavaliere. Mi scusi, ma lo sa quanto io ammiri la signora Mar….


Goffredo


(perentorio) Sì, sì …….comunque che sei venuto a fare?


Aristide


A già, ero venuto a farle firmare l‟atto di


sfratto.


Goffredo


Quale sfratto?


Aristide


Ma quello della signorina Deborah.


Goffredo


Aristide, che dici? Non ho nessuna intenzione di mandare via la signorina Deborah.


Aristide


Ma…………la signora Margherita mi ha detto ……………..


20


Goffredo Aristide Goffredo Aristide Goffredo Aristide Goffredo Aristide Goffredo Aristide


Ancora mia moglie? “Avvocato” io adoro mia moglie, ma non

deve intromettersi in queste faccende, lo sai bene. E poi ti

avevo detto di soprassedere su questa questione o sbaglio?

Cavaliè…..ma lo sa da quanto tempo non paga l‟affitto?

Quattro mesi!! Ha capito? Quattro….

E allora? Ma che vogliamo infierire su una povera donna, che

si è ritrovata all‟improvviso senza sostentamenti? Verranno

tempi migliori  e …… noi li aspetteremo.

(malizioso) Ah! Gli amanti adesso si chiamano“tempi

migliori”?

Ma come ti permetti? Questi non sono affari che ci

riguardano.

Beh….

Beh cosa?  La colpa comunque è tutta di Ottavio. Non si

abbandona una persona in questo modo. Soprattutto quando

ti ha dedicato gli anni migliori della sua vita.

Beh, quando si decide di diventare “l‟amante” di un uomo

sposato, si sa che si rischia grosso.

Hai ragione! Del resto tu sei pratico di queste cose, no?

Io? Io non sono mai stato l‟amante di un uomo sposato.


21


Goffredo


(sempre parlando con Nicola) Mi sa che me l‟hai proprio data la fregatura! (tornando a parlare con Aristide) Volevo dire, anche gli avvocati sanno di poter perdere il loro “unico” cliente, all‟improvviso, e ritrovarsi senza parcella per lungo tempo. Giusto?


Aristide


Lo sa cavaliere? Ha proprio ragione! Questi non sono affari che ci riguardano.


Goffredo


Vedi che quando vuoi, anche tu…


Aristide


Strappo subito l‟atto di sfratto e sa che faccio? Gli faccio pure aggiustare la tapparella. Si lamenta sempre che di giorno non riesce a dormire per la luce, mah….. Vado (avviandosi alla porta, guarda furtivo sotto il divano)


Goffredo


Bravo, va va..


Aristide


Comunque …. sotto il divano non c‟è nessuno!!


Goffredo lo guarda allibito in procinto di scoppiare.


Aristide


Vado. (ed esce di corsa)


Goffredo


Sì sì ….. mi verrà sicuramente un attacco di bile, lo so, lo sento…(si siede sul divano mentre si sente suonare il campanello) E io che temevo una seratina troppo tranquilla!


22


Vediamo cosa si è dimenticato …. l‟azzeccagarbugli del Foro

(esce per aprire la porta)anzi del buco.

Entra Deborah quasi di corsa e guardandosi alle spalle, seguita da Goffredo.


Deborah


Cavaliere buonasera. Speriamo non mi abbia vista.


Goffredo


Signorina Deborah …. buonasera. Chi è che non la doveva vedere?


Deborah


L „avvocato Aristide.


Quello stoccafisso antipatico.


Goffredo


Ma che è successo?


Deborah


Signor Goffredo mi dica la verità: vuole mandarmi via?


Goffredo


Sì. Cioè, no! Io ….


Deborah


Ma che significa? Mi spaventa.


Goffredo


No, volevo dire: ma come le vengono in mente certe idee. Quando io do la mia parola d‟onore, quella è, dovrebbe averlo capito in tutti questi anni.


Deborah


Ma allora perché lo stoccafisso continua a dirmi ogni volta che lo incontro: prepara le valige, “bella”!!!


Goffredo


Forse scherza, non gli dia troppo peso. Si ricordi che in questa casa, almeno per gli affari, comando ancora io. Stia tranquilla.


23


Deborah


Grazie cavaliere. Io lo sapevo eh, ma volevo sentirglielo dire di persona ancora una volta. Scommetto che c‟entra sua moglie, è vero?


Goffredo


Ma no, Deborah, stia tranquilla.


Deborah


Io comunque mi sento così a disagio in questa situazione. Le prometto che appena riesco a trovare…………….


Goffredo


Non mi dica un altro


“amico” generoso eh?


Deborah


No no, ho chiuso con queste storie. Cerco lavoro, ma non è mica facile sa?


Goffredo


Brava Deborah! Abbia fiducia e non si demoralizzi. Vedrà che qualche cosa uscirà fuori, ne sono sicuro, lei è una persona in gamba.


Deborah


Grazie cavaliere, lei è sempre troppo buono con me. Ma io non so fare niente. Non so ne tener di conto, ne mettere due parole a fila all‟altra. Ho fatto a malapena la scuola elementare.


Goffredo


Cos‟è, non le piaceva studiare?


Deborah


E che ne so! Nella mia famiglia non si usava far studiare i figli e così a dodici anni mi hanno mandata a servizio. Loro si prendevano quei quattro soldi e a me….. manco un gelato.


24


Goffredo Deborah Goffredo Deborah Goffredo Deborah Goffredo Deborah Goffredo Deborah


(non sapendo cosa dire) Beh, almeno avrà imparato un

mestiere ….

(quasi maliziosa) Che fa, allude cavaliere?

(imbarazzato) Ma certo che no, io parlavo del mestiere….

Ma lo so bene! Scherzavo cavaliere! Comunque, poi sono

cresciuta, sono diventata una donna …..neanche da buttar

via  a sentire i commenti degli uomini, e a 18 anni, stufa delle

angherie dei miei e delle mazzate che mi rifilavano, sono

andata via di casa.

Mi dispiace, io non sape …….

Pure a me!! I primi tempi sono stati duri sa? Non voglio

neanche ricordarli.

Immagino…

Poi sono capitata nello studio “dell‟illustre notaio Onofrio

Bonfanti”, il suo amico ……….

Ex amico.

Mi ha assunta, e nel giro di un mese sono diventata la sua

amante, e dopo che la moglie lo ha scoperto, la sua

mantenuta. Se lo ricorda il casino che fece la moglie no?


25


Goffredo


(ridendo) E come potrei scordarlo. Ci mancava solo cheintervenisse la contraerea: un via vai di polizia, carabinieri, vigili del fuoco……..


Deborah


E non lo so, aveva dato fuoco allo studio !! Comunque il resto lo conosce meglio di me. Affittò la sua casa, perché tra amici ci si intende giusto? E adesso, dopo 10 anni, mi ha scaricato come una roba vecchia. (quasi piangendo) Ma che si fa così?


Goffredo


Su signorina non reagisca così. Ha ancora tutta la vita davanti. Vedrà, troverà un lavoro, un uomo che la rispetti …….


Deborah


Per carità! Vada per il lavoro, ma con gli uomini gliel‟ho detto, ho chiuso. Brutta razza!


Goffredo


Beh…grazie…….


Deborah


Ma io non parlavo di lei!


Lei non è un uomo ….


Goffredo


Ma.. come …


Deborah


Lei


non è un uomo normale, lei è un signore.


Margherita


(entrando per riprendere la borsa, contrariata per la presenza di Deborah ed avendo ascoltato le sue ultime battute) Può


ben dirlo!! Buonasera signorina Deborah, qual buon vento?

26


E‟ forse venuta a pagare i suoi affitti arretrati?

Goffredo                     (accompagnandola verso la porta con sollecitudine) La

signorina ha fretta, stava andando via, vero?

Deborah                      Sì, stavo giusto andando via, buonasera………….

Margherita                E come mai tutta questa fretta? Deve andare forse a vedere

qualche appartamentino da prendere in affitto?

Goffredo                     Margherita non  mi sembra il caso, possiamo parlarne dopo?

Margherita                No, perché mi dicevo: certo la signorina Deborah si sentirà

spaesata, tutta sola in quell‟attico così grande, sicuramente

cercherà una sistemazione più “consona” alla sua nuova

“condizione”.

Deborah                      (risentita) Sto cercando un lavoro e appena lo trovo pagherò

tutto quello che devo, ci può giurare.

Margherita                Allora si sbrighi a trovare questo “nuovo lavoro”, ma faccia in

fretta però, che gli anni passano velocemente…..e dopo ci si

deve accontentare di quello che capita.

Goffredo                     Margherita ora basta! (suona il campanello) Proprio una

seratina tranquilla! (esce per aprire la porta)

Entra Aristide affannato, seguito da Goffredo

Aristide                         (fuori scena) Cavaliere…….  (entrando) Cavaliere……

27


Goffredo


Aristide, che succede?


Aristide


(piegato quasi in due per l’affanno e indicando la porta


d’entrata) Ci sono……ci sono ..due tizi strani che vogliono

entrare in casa sua…………..


Irrompono nella stanza, Molly e Michele che sta riprendendo con una telecamera. Margherita rimane a bocca aperta felicemente meravigliata. Goffredo e Deborah restano allibiti, Aristide continua ad ansimare.

****Dopo la battuta “sigla”, che si ripeterà per il resto della commedia, Molly ogni volta, alzerà il braccio in alto con l‟indice teso, partirà uno stacco musicale e ci sarà un fermo immagine per la durato dello stacco.

Molly                                (guardando nella telecamera, scoppiettante) Benvenuti amici,


benvenuti alla quindicesima


puntata di “ Il pacco carogna”.


Anche questa sera saremo ospiti inattesi di una famiglia


italiana e faremo, come al solito,


la nostra proposta


indecente a tutti i presenti nella casa. A tra poco e……


(facendo l’occhiolino)


non cambiate canale, mi


raccomando!!!!


Siglaaa ****……


Michele


(smette di riprendere)


Ok, buona.


Margherita


Molly Leblanc a casa mia, non ci posso credere


………….


(urlando) Angelina corri.


Molly


(sedendosi sul divano) Già, voi siete la famiglia prescelta di


oggi. Mi sembra di capire, che conosciate molto bene il

gioco. Meglio, così non perderemo tempo in chiacchiere.


28


Michele Goffredo Margherita Michele Goffredo Angelina Margherita Goffredo


(rivolgendosi al cameraman) Michele allora preparati, studia

le posizioni, le inqudrature e…..

Tranquilla! Lo sai che con me sei in una botte di ferro.

(armeggiando con la telecamera) Ora mi organizzo e…..

Un momento, ma chi siete? Margherita  chi sono questi due

pazzi?

Goffredo, ma stai scherzando! Molly Leblanc è la conduttrice

numero uno di canale sei e Michele è il suo cameraman di

fiducia. Siamo stati prescelti per partecipare al suo quiz. Hai

idea di quale fortuna ci sia capitata?

(ironico e sempre armeggiando con le attrezzature) Eh, c‟hai

idea, sì?

(guardandosi intorno spaesato)  Fortuna…quiz…….ma di

che cosa state parlando?

(entrando) Oddio non ci posso credere. Molly!! Signora

Margherita, ma che parteciperemo al suo quiz?

E certo, mica sono venuti qui per la cena. Prego fate come

se foste a casa vostra e diteci cosa dobbiamo fare, siamo

pronti.

Ma pronti a cosa?


29


Margherita


Caro, ti prego……..


Molly


Allora, innanzitutto tutto verificheremo quante e quali sono  le

persone presenti nella casa. Devono obbligatoriamente

partecipare tutti coloro che si trovavano nella casa al nostro

arrivo, altrimenti….. cambiamo casa.(tutti la guarderanno

senza parlare) Le conoscete le regole no?


Margherita


Certo, certo. Allora parteciperemo al gioco: (indicando) io, mio marito Goffredo, Angelina la nostra cameriera e mia sorella Ortensia, che andiamo subito a chiamare. (spinge Angelina verso la porta che esce correndo)


Michele


(indicando Aristide e Deborah) E il signore e la signorina?


Margherita


Ma loro non abitano qui! Stavano giustappunto andandosene (li guarda torva) vero?


Molly


Mi dispiace, ma le regole sono le regole. Devono tutti i presenti, altrimenti cambiamo………


partecipare


Goffredo


(esasperato) E cambiatela questa casa. Ma chi vi ha cercato!Noi non abbiamo nessuna intenzione di partecipare.


Margherita


(fingendo di piangere) Ihihihiiiiiiiii ecco …… tu non mi ami. Ora l‟ho capito…


30


Goffredo

Margherita

Angelina

Ortensia

Goffredo

Aristide

Goffredo

Deborah

Molly

Deborah

Margherita

Molly


Ma Margherita che dici? Che c‟entra questo con il quiz e

questi due squilibrati?

(incalzandolo) Sono anni che sogno di partecipare a questo

gioco e tu adesso vorresti  impedirmelo? Sei un mostro!!

(rientrando con Ortensia) E‟ vero cavaliere, sono anni che

sogniamo di partecipare, sia buono.

Ti prego Goffredo.

Anche tu Ortensia?

Anche io, veramente,  vorrei partecipare cavaliere.

La cosa non so perché, non mi stupisce affatto! Ma

……….anche lei Deborah?

Io non so neanche di cosa state parlando, ma visto che non

ho niente da fare perché no? Ma che si vince?

Un milione di euro!!!!

Porca vacca!!!! Partecipo subito. Cosa devo fare???

Senti Molly: la richiesta di partecipazione l‟ho inviata io e

questa signorina non era proprio contemplata. Su, fai

un‟eccezione …………….. mandala via, chi se ne accorgerà?

Le regole sono le regole…………..


31


Deborah


(rivolgendosi a Margherita con soddisfazione) Le regole sono le regole!! (poi rivolta a Molly) Ma in cosa consiste questo gioco? Come si fa a vincere tutti quei soldi?


Molly


Ora Michele illustrerà, per quei pochi che non conoscono il gioco, le regole e poi inizieremo, perché tra poco va in onda la diretta. Vai Michele.


Michele


Vado. Regola number one: durante tutta la puntata è severamente vietato vedere le immagini attraverso qualsiasi mezzo: televisione, cellulare, i-pad, i-pod –i-pid (Molly farà segni con la mano per farlo “stringere”) Pena: tutti fuori dal gioco e annullamento della puntata. Il resto è molto semplice: ognuno di voi, dovrà formulare la nefandezza più crudele che possa immaginare, ed in caso di vittoria, dovrà metterla in atto. Oh, intendiamoci …. niente che vada a incappare con il codice penale. Tipo …… omicidi, rapimenti, ricatti …. sarebbe forte lo so, ma … non si può!


Deborah


Io non ho capito.


Margherita


(acida) E dov‟è la novità? Vedete, non può partecipare ….


Michele


Le regole, ricordi?


Goffredo


Ma che razza di quiz è questo? Margherita ti rendi conto?


32


Margherita


Dai fallo continuare, prego Michele.


Michele


Ok, sarò più chiaro! Prima di iniziare, il padrone di casa dovrà scegliere una busta tra queste due (mostrandole)....., ed inserire la prescelta nel pacco carogna (indicando il pacco). All‟internodella primac‟èscritto:“mi dispiacecarogna, ma la fortuna ti ha girato le spalle. Ti sei sputtanato per niente”. All‟interno della seconda invece c‟è scritto: “complimenti carogna, hai vinto un milione di euro. Spero tu possa goderteli”.


Deborah


(impaziente) Sì, ma come si fa a vincere tutti quei soldi?


Michele


Posso continuare?


Margherita


Ma certo. Io comunque l‟avevo detto che non poteva partecipare.


Michele


Il vincitore sarà colui o colei, che avrà formulato la nefandezza peggiore,(con tono sadico) la più putrida, fetida, schifosa (Molly farà un colpo di tosse per interrompere la sequela). Pertanto, ognuno di voi, davanti alla telecamera,dovrà illustrare la propria. (prendendo Molly per una mano e facendole fare quasi un giro d’onore) Molly, unica giudice,sceglierà la peggiore e incoronerà il vincitore.


Tutti all‟infuori di Goffredo applaudono, mentre Molly fa inchini per ringraziare.

33


Deborah                      Quindi, bisogna solo essere soltanto, tanto carogne?

Michele                        Purtroppo non basta soltanto, tanto quello. Bisogna avere

anche tanto cu …

Molly                                Michele?!?

Michele                        Quoziente di fortuna….. credevi dicessi culo eh? Il vincitore a

quel punto dovrà verificare l‟interno del pacco. Qualora

trovasse la busta vincente, dovrà impegnarsi a mettere in

atto la sua nefandezza, pena la rinuncia alla vincita. Se

invece non troverà il milione, si sarà sputtanato per niente

(risata sadica). Chiaro no?

Tutti confermano di avere capito, meno Goffredo.

Goffredo                     (rivolto a tutti) Ma state scherzando vero? Non posso credere

che vogliate fare questa cosa. E‟ orribile, è…...

Margherita                Su, è solo un gioco, non essere sempre così serio. Dai, ci

divertiremo, (rivolta agli altri) è vero?

Tutti                                  Sì sì.

Molly                                 (perentoria) Prima di dare il via al gioco, voglio precisare che

quello che direte sarà ascoltato da milioni di persone e che

nessuno di voi vincerà il milione se il padrone di casa sceglierà la busta sbagliata. (enfatica) Direte cose di cui

34


probabilmente vi pentirete per tutta la vita, avendo come

contropartita, …………soltanto un gigantesco

sputtanamento. (silenzio) Questo è il gioco del non ritorno,

ricordatelo. (tornando cinica)  E‟ tutto chiaro? Tutti

d‟accordo?

Margherita                Certo, certo d‟accordissimo!

Tutti annuiscono in silenzio, guardandosi preoccupati.


Goffredo


(spaesato) Io non sono d‟accordo per nulla…anzi, mi sembra


un incubo…………


Margherita


(ignorandolo) Hai sentito, siamo tutti d‟accordo.


Goffredo rassegnato si siede sul divano.

Molly                                Bene, visto che non abbiamo obiezioni, direi di iniziare.

Rimanga solo il padrone di casa per la scelta della busta.

Michele, vai a prendere il pacco, gli altri, tutti fuori.

Escono tutti di corsa. Rimane solo Goffredo che alzandosi dirà frasi di protesta mentre Michele uscendo lo farà ricadere sul divano.

Michele rientrando e sistemando il pacco sul tavolino del salotto lo urterà facendolo sedere sulla poltrona

Molly                                Insomma, sei il padrone di casa?


Goffredo


Comincio a dubitarne.


Molly


(guardandosi intorno) Bella casa! Benestanti è?


35


Michele


Infatti. Ma che cavolo di lavoro fai?


Goffredo


Non vedo come la cosa la riguardi.


Michele


E non c‟è mica bisogno che ti agiti, basta che non fai il ladro.


Goffredo


Ma la smetta!! Comunque se può confortarla, gestisco il patrimonio della mia famiglia, contento?


Michele


Me sa che sei più contento te, no?


Molly


Allora? Vogliamo iniziare?


Michele


E iniziamo. 3…2…1 in onda.


Molly


(pimpante) Come promesso, eccoci di nuovo tra voi. Spero non vi sarete annoiati senza di noi. Comunque siamo pronti a dare inizio alla nuova puntata. Qui vicino a me abbiamo il signor…., il signor?


Goffredo


(quasi risentito) Cavaliere Goffredo de Lellis.


Molly


(si siederà sul braccio di Goffredo poggiato sul bracciolo della poltrona) Suvvia, meno professionale, sciogliti, siamoqua per divertirci, giusto?


Goffredo


(cercando di liberare il braccio) Sìì?!


Molly


Da questo momento ti chiamerò Goffy, ok?


Goffredo


Goffy, sìì?!


36


Molly                                (alzandosi per andare a prendere le buste)Ma sì, è più

confidenziale, siamo tra amici no?

Goffredo                   Sìì?!

Molly                                (sventolandole davanti al suo viso) Allora Goffy, quale busta

scegli?

Goffredo                     (rassegnato) Questa.

Molly                                Beneeeeeeeeeeee. Ed ora inseriscila nella fessura

Goffredo                     Quale?

Molly                                Del pacco. …….così ………fatto. Diamo ora il via alla

battaglia …..sigla.

Michele smette di registrare.

Molly                                Ok Goffi, puoi uscire e manda di qua la cameriera.

Goffredo                     Io vorrei ribadire che non sono affatto d‟accordo ……………

Michele                        Su presto, esci, che tra qualche secondo riprendiamo.

Chiama quella buzzicona della cameriera, sbrigati.

Goffredo                     Cominciamo a moderare le parole per cortesia. Angelina è

una di famiglia e…………..

Molly                                Vuoi uscire si o no? (parlando alterata con Michele) Ma se

non sono pronti perché partecipano a questi giochi? Non

37


capisco guarda… (si chinerà verso il divano intenta a sistemare la cartellina)

Goffredo esce rassegnato

Michele                        (guardandole il sedere) Molly, tesoro, cerca di stare calma.

Oggi, dovrai essere più scoppiettante e cattiva del solito, lo

sai no? Lo share, l‟altra settimana, è andato in picchiata:

quattro punti in meno, non so se mi spiego!

Molly                                ( si alza) Non ci ho dormito per due notti!

Michele                        Non c‟è niente da fare …. quando non sei a mille … cala.

Molly                                (Girandosi )Hai ragione. Calma, devo stare calma …………

Mentre Molly fa esercizi di respirazione entra Angelina.

Angelina                     Eccomi. Ma che davvero sono la prima? Che emozione!!

Dove mi metto?

Michele                        (prendendo una sedia e posizionandola vicino alla poltrona)

Su, siediti qui buona sulla poltrona, e quando iniziamo,

rispondi solo alle domande che ti farà Molly. Pronta?

Angelina                     Pronta? Sono tre anni che sogno questo momento.

Michele                        Allora pronti? 3…….2 …..

Angelina                     Un momento!

38


Michele


Che c‟è adesso? Siamo in ritardo.


Angelina


Ma davvero posso dire quello che voglio?


Molly


(spazientita) Ma certo, l‟abbiamo ripetuto cento volte. Vai Michele….


Michele


3…………2


Angelina


Un momento!


Michele


Cosa c‟è ancora?


Angelina


Io non so se posso, ma mi farebbe tanto piacere ……..


Molly


(quasi isterica) Che c‟è???


Angelina


(a Molly tirando fuori un foglietto) Potresti farmi un autografo?


Molly


(guardando verso Michele incredula, poi quasi avventandosi su Angelina)) Ma io te lofaccio col tuo sangue ……


Michele


(di fretta per paura che Molly esploda) 3 2 1, in onda.


Molly


(riprendendosi) Sangue … di bacco, finalmente! Bentornati amici, siamo qui con la prima concorrente della casa . Allora……come hai detto che ti chiami?


Angelina


(salutando con la mano verso la telecamera) sono Angelina, buona sera a tutti.


Angelina …..


Molly


Vivi in questa casa?


39


Angelina


Da quarant‟anni!


Molly


Davvero? Ma non sei la cameriera?


Angelina


Governante prego!


Molly


Beh cameriera, governante


…..


Angelina


E no, c‟è una bella differenza, io governo mica camero!


Molly


Ok governante. Che cosa singolare però … rimanere a servizio per tanti anni presso la stessa famiglia.


Angelina


Io ho cominciato con la signora Adelaide, grande donna! E poi sono rimasta per il cavaliere, solo per lui …….. m‟intendi?


Molly


No, e credo che anche ai nostri telespettatori interessi zero. Quindi Angelina, veniamo al dunque: cosa saresti disposta a fare per vincere il milione di euro?


Angelina


Mi vergogno un po‟ veramente (ridendo) ok, lo dico….. io romperei uno ad uno tutti i bicchieri del servizio di cristallo della mia signora.


Molly


Mi sembra un po‟ debole come nefandezza. Pensaci bene, puoi fare di meglio.


Angelina


Ma Molly quel servizio è del settecento! Ci ha bevuto un re francese importante, quello che gli hanno ammazzato la


40


Molly Angelina Molly Angelina Molly Angelina Molly Michele


moglie (fa il segno del taglio del collo). E‟ “storico”, non ne

esiste uno uguale sai?

Ma la signora, appena lo saprà, lo farà sparire, ci hai

pensato?

Ma io l‟ho già nascosto, mica sono stupida.

Furba la colf!! Comunque Angelina, una nefandezza, per

essere tale, deve arrecare danno, dispiacere, dolo a

qualcuno, sennò ………

Senti, io non lo so che sono tutte queste cose, so solo che la

signora Margherita ci tiene così tanto, che tu manco te lo

immagini!

Ho capito, vuoi fare un dispetto alla tua padrona.

E certo. Lo so io i rospi che m‟ha fatto ingoiare quella strega.

Lei non vuole bene a nessuno, solo al suo servizio di

bicchieri, e allora io glielo distruggo. Non vi sembra una cosa

cattiva?

I giudizi si danno alla fine, conosci le regole no? (rivolta alla

telecamera) A tra poco……….sigla.

(smettendo di riprendere) Ok, puoi andare, e manda di qua

quella signorina che non fa parte della famiglia.


41


Angelina Michele


Chi, la signorina Deborah?

Ma che ne so come si chiama, va va……


Angelina esce.

Molly

Michele

Molly

Michele

Molly

Michele

Deborah

Michele

Deborah

Molly


Certo che trovare una famiglia normale è veramente

un‟impresa.

Ma secondo te, gente normale parteciperebbe a questo

quiz…….e su…………..

(sinceramente sorpresa) Perché? (quasi risentita) Vuoi forse

dire che è un quiz per squilibrati?

Oddio…proprio per squilibrati no, ma per gente che non sta

tanto bene di testa………ma perché tu ci parteciperesti?

Certamente! E modestamente non avrei rivali!!

E infatti ……che te le faccio a fare certe domande, dico io!!

(entrando) Eccomi, cosa devo fare.

Su, siediti sulla poltrona e rispondi solo alle domande,

nient‟altro. E‟ chiaro?

Credo di sì …..

Cominciamo bene! Insomma ti chiami Deborah…………… e

come mai ti trovavi in questa “casa”?


42


Deborah Michele Molly Michele Molly Deborah Molly Deborah Molly


Per “caso”. Sa, io abito all‟ultimo piano, sono un‟affittuaria del

cavaliere. Gran brava persona …. lui … mica come la moglie

…. che è una vera strega!

E due!

(rivolta a Michele) Mi sa tanto che la padrona di casa è tra i

favoriti.  Se tanto mi dà tanto, chissà cosa ci riserva …..

Infatti ….. però ora pronte. Andiamo in onda..3….2…1 in

onda.

Sono sempre Molly e sono sempre nella casa del cavalier de

Lellis. Siamo in compagnia della signorina Deborah,

affittuaria del cavaliere, che si trovava per caso nella casa al

nostro arrivo. Allora Deborah, facci sognare, qual è la tua

nefandezza?

Voglio rovinare il mio ex amante!!

Interessante! Spiegati meglio.

Quel porco mi ha accannata dopo 10 anni, con una mano

davanti e una dietro. (quasi piagnucolando) Ma vi sembra

giusto?

Assolutamente deprecabile cara! Quindi vuoi vendicarti?


43


Deborah


E certo. Io spedisco, alla mogliettina, tutte le lettere infuocate che mi ha scritto e tutte, dico tutte, le foto che mi ha fatto così….


Molly


Ma scusa, le foto …. che prova sono?


Deborah


(maliziosa) E mica sono le foto della prima comunione sa!


Molly


A ecco, perfetto! Comunque dicevi


…….


Deborah


Dicevo che così la moglie gli da un bel calcio nel …


Molly


Eh……


Deborah


Sedere, sedere. Lo so bene che in televisione non si può dire culo, e, conoscendola, stavolta lo fa finire sotto un ponte ….o forse è più probabile all‟ospedale. Comunque gli deve portare via tutto a quel ………….. porco.


Molly


Beh, come cattiveria non è male, ma mi chiedo: perché non lo hai ancora fatto?


Deborah


E prima che ci guadagnavo? Niente! Però davanti ad un milione di euro, ci si può ripensare no?


Molly


Giusta osservazione. (guardando nella telecamera) La nostra seconda concorrente è stata talmente concisa ed esauriente, che possiamo archiviarla. A tra poco amici …. sigla.


44


Michele Deborah Michele Deborah Molly Michele Aristide Michele Molly Aristide Molly Aristide Molly Aristide Michele


(smette di riprendere) Puoi andare e fai venire quell‟altro tizio

infiltrato.

Ma chi, l‟avvocato?

L‟avvocato, il ragioniere, il notaio, ma che ne so, basta che vi

sbrigate che qui sforiamo con l‟orario, presto.

Vado vado, che maniere (esce).

Te l‟avevo detto che non sono normali.

E io ripeto: se erano normali…………..

(entrando) Buonasera, sono l‟avvocato Aristide Lancetti.

Sì sì, siediti lì e visto che sei pratico: a domanda rispondo.

Un altro nome strano! Ti chiamerò Ari, per fare prima.

Ma, come Ari?

Come mai ti trovavi in questa casa, Ari?

Sono l‟avvocato del cavaliere ed abito al piano di sopra. Ero

venuto ad avvertirlo che stavate per entrare in casa sua.

(piacevolmente colpita) Ah! Sei uno spione allora?

(schernendosi) Ma no!!! Mica lo sapevo che eravate voi

sennò ……………..

Zitti!!! 3……2…..1 in onda.


45


Molly


Cari amici, ci stiamo avvicinando sempre di più al momento fatidico. La suspense sale e l‟adrenalina monta …brrrrr…. che brividi! Comunque, eccoci con il terzo concorrente. E‟ l‟avvocato di famiglia e anche lui si trovava per caso nella casa. Allora cosa hai da proporci, Ari?


Aristide


Io sto per confessare una cosa che cambierà la vita di una cifra di persone.


Molly


Una cifra?


Aristide


Eh, di tanta gente.


Molly


Ah..e allora vai subito al sodo, non ci tenere sulle spine, Ari.


Aristide


Va bene, io confesserò …………………


Molly


Sììììììììììììì?


Aristide


Confesserò …………………..


Molly


Sì…………


Aristide


Confesserò …………..


Molly


(spazientita) Cos‟è, dobbiamo chiamare qualcuno del settore? Un prete potrebbe andare, Ari?


Aristide


Un prete?


Molly


(quasi minacciosa) Cosa vuoi confessare, Ari?


46


Aristide


Voglio confessare che Margherita, la signora Margherita, ………..ha una storia, un inciucio ….insomma …ecco, una relazione! Non mi veniva….Oddio, ma che l‟ho detto?


Molly


Ma allora lo vedi che avevo ragione: sei uno spione, Ari!!!!


Aristide


E non ho detto ancora il meglio.


Molly


E sarebbe, Ari?


Aristide


Margherita ha una relazione con ……….. me.


Molly


(incredula) Con te?Stai scherzando Ari!?!


Aristide


Molly, ma ti pare che in un momento come questo me metto a scherzà?


Molly


Ok, ok. Comunque, a parte il fatto che sempre uno spione resti tutto qui, Ari?


Aristide


Ti sembra poco? Io mi sto rovinando sai? Sicuramente il cavaliere mi caccerà quando lo saprà.


Molly


E certo, una pacca sulla spalla, la escluderebbe chiunque, Ari.


Aristide


Ma non m‟importa! (languido) Finalmente io e Margherita coroneremo il nostro sogno d‟amore.


Molly


Ari scusa … ma perché non l‟avete “coronato” finora?


47


Aristide

Molly

Aristide

Molly

Aristide

Molly

Aristide

Molly

Aristide

Molly

Aristide

Molly


Beh, diciamo che a Margherita …. serviva una …..spintarella.

Facci capire: ma la nefandezza è a scapito del cavaliere o

della moglie, Ari?

Come?

Niente! La precisazione non è rilevante. Ma hai delle prove o

…..sarà solo la tua parola contro quella della streg … della

padrona di casa, Ari?

E certo! Mi sono tenuto da conto, l‟unico bigliettino d‟amore

che m‟ ha scritto.

Bigliettino d‟amore? E dicci, dicci,  cosa c‟era scritto, Ari?

Sono cose riservate, intime, non so se posso ……………

(minacciosa) Cosa c‟era scritto, Ari??

(sospiro) Ci vediamo al solito posto Cony ……….. porta i

preservativi!

Bigliettino d‟amore, eh ? Ma Cony chi sarebbe, Ari??

Ma sono io! E‟ un diminutivo. Lei, quando siamo in quei

momenti…..mi chiama … coniglietto!!

A l‟amour!!! Ok con te abbiamo finito Ari, buona fortuna.

(guardando la telecamera) E a voi amiciAri vederci….. a

presto. Continuate a seguirci eh, perché credo che in questa


48


casa ne sentiremo ancora di più belle e piccanti. A dopo …sigla.. (smessa la ripresa e rivolta ad Ari che sta uscendo) fai entrare la sorella …. spione. (si siede sul divano)


Michele


(rimette la sedia al suo posto si avvicina alla porta di accesso alla casa) Mi sa tanto che hai ragione, la signora prometteproprio bene.


Molly


Te l‟avevo detto. Guarda che io, per le carogne, ho un vero fiuto.


Entra Ortensia intimorita.


Michele


Vieni, vieni, come ti chiami?


Ortensia


Ortensia.


Michele


(la accompagnerà alla poltrona) Cos‟è i vostri genitoriavevano un orto botanico?


Ortensia


Come scusi?


Michele


No dico: tu Ortensia, tua sorella Margherita Rosa?


…… e Giacinto e


Ortensia


E chi sono? Noi siamo solo due.


Michele


(tornando alla telecamera)


E meno male.


Ortensia nel susseguirsi delle battute non starà mai ferma e Michele dovrà riportarla al suo posto spesso.

49


Ortensia


(si alza girando attorno al divano)La mamma era fissata con i fiori. In casa ce ne erano sempre e dovunque.


Molly


Io adoro i fiori!


Michele


(mentre la riporta a sedere) Io l‟odoro ….


Ortensia


Già, anche lei li adorava. Magari non si mangiava eh, ma i fiori non dovevano mancare mai. Io e mia sorella non sopportiamo di vederli più neanche in cartolina.


Molly


Cos‟è,


la vostra famiglia aveva dei problemi economici?


Ortensia


(si alza e va verso Michele che la riporterà alla poltrona) Problemi economici? Non lo so, so solo che si mangiava una volta al giorno e quasi sempre patate. Pensi che in questa casa è vietato comprarle.


Molly


Perché? Le patate sono buone, io le adoro!


Michele


(mentre armeggia con la telecamera come parlando a se stesso) Io le mangio …..


Ortensia


(si alza e comincia a girare intorno alla poltrona seguita da Michele) Invece Margherita se ne vede una, fa il diavolo aquattro. Ne sa qualcosa Angelina, la cameriera. La colpa però è anche la sua. Lo sa bene che non deve, ne


50


comprarle, ne cucinarle, ma lei ogni tanto se lo scorda.

Sembra quasi che voglia farle dei dispetti!


Michele


(bloccandola) Sembra, eh?? (Ortensia si risiede)


Molly


Tua sorella non è molto benvoluta in questa casa o sbaglio?


Ortensia


No no, Goffredo l‟adora!


Molly


E tu?


Ortensia


Io? È mia sorella! Mi ha accolta in casa e non mi fa mancare nulla ……..o quasi.


Molly


Su sbottonati. Con noi puoi parlare, non ci sente nessuno.


Ortensia


Che devo dire? (si alza e si va a sedere tra Michele e Molly sul divano) Margherita è bella, esuberante, spiritosa, non lemanca niente. E‟ sempre stata così sai? Fin da piccole si ricordavano tutti solo di lei. I bambini volevano giocare solo con lei. I miei genitori davano ragione solo a lei. I ragazzi guardavano solo lei………….


Michele


(riportandola alla poltrona) Tu mandavi gli accidenti solo a lei


(rimarrà al lato della poltrona come di guardia)


Ortensia


(risentita) Ma che dice? Io mi sono adeguata.(si alza e Michele la fa risedere) Ho imparato a vivere nella sua ombra.(si alza e Michele la fa risedere) Del resto chi si ricordava


51


mai di Ortensia? Nessuno. (si alza e Michele la fa risedere) Neanche mi vedevano. Io per tutti ero la sorella …… bruttina di Margherita.


Michele


E Margherita com‟era con te? Scommetto una vera strega, eh!


Ortensia


No!! Mi ignorava solamente.


Michele


E certo, ognuno dimostra il proprio affetto come può (torna verso la telecamera)….


Ortensia


(sorridendo quasi soddisfatta) Si ricordava di me, solo quando dovevo coprirla nelle sue scappatelle o quando mi obbligava ad assumermi la responsabilità dei suoi pasticci. Quante punizioni e botte dai miei genitori, per colpa sua!


Molly


Ok Cenerentola, direi che il quadro è completo,proseguiamo. Michele, sei pronto?


Michele


Vai 3…..2…1 in onda.


Molly


Eccoci nuovamente con un altro concorrente, Ortensia, sorella della padrona di casa. (contrita) Ortensia, poc‟anzi, ci raccontava della sua infanzia povera e infelice …..(sospiro) Io e Michele abbiamo trattenuto a stento le lacrime (altro


52


sospiro). Forza Ortensia, questo è il momento di levarsiqualche sassolino, dai libero sfogo al tuo rancore, affonda..


Ortensia


Io, come raccontavo a Molly, non ho avuto una bella vita. Ho preso sempre schiaffi da tutti. Ma c‟è una persona che con me è stata sempre buona: il cavalier Goffredo, mio cognato! E‟ l‟unico che ha sempre avuto dei riguardi nei miei confronti…..


Molly


Su Ortensia, chiudi il libro Cuore e vai al punto.


Ortensia


Insomma, io voglio ……vorrei,


liberarlo da mia sorella.


Molly


E perché mai?


Ortensia


Lei non lo ama e l‟ha sposato solo per i suoi soldi.


Molly


(ironica)

farlo?


Accidenti, non l‟avrei mai creduto!! E come pensi di


Ortensia


Tempo fa mi è capitato tra le mani il diario di Margherita. Oddio, capitato … avevo visto per caso dove lo nascondeva ed un giorno non resistendo, gli ho dato una sbirciatina.


Molly


(impaziente) E allora? Vai al punto.


Ortensia


Vi aveva registrato maniacalmente tutte le sue giornate. Commenti ad avvenimenti, riflessioni, un po‟ di tutto insomma.


53


Molly


Insomma, cosa c‟era in questo benedetto diario?! Vai al punto.


Ortensia


(girerà la poltrona e si affaccerà dallo schienale verso Molly) Ho scoperto delle cose terribili! Mia sorella ha avuto un sacco di amanti. C‟erano nomi, commenti ed addirittura ……i voti.


Molly


I voti?


Ortensia


Sì, dava i voti ad ognuno per come si era comportato in …..……. quelle situazioni, insomma …… lei ….


Molly


Ho capito! I voti alle loro performance amorose?


Ortensia


No no, hai capito male, a come si erano comportati a letto!


Molly


A proposito, me la levi una curiosità? Che voto ha dato all‟avvocato?


Ortensia


Che ingrato anche lui eh? Ma …… ma che avete letto il diario pure voi?


Molly


Ok non importa,(guardando la telecamera) tanto più di cinque non può avergli dato, su continua.


Ortensia


(girerà la poltrona nella posizione iniziale) E poi c‟è la cosa peggiore: ha scritto delle cose orribili su Goffredo! Come si fa ad essere così cattivi con un uomo così buono?


54


Molly


(alzandosi e camminando dietro la poltrona) Senti Ortensia, questa sarebbe davvero una bella nefandezza, ma se questo diario esiste davvero, lei potrebbe farlo sparire, (si volta di scatto trovandosi di fronte Ortensia che l’aveva seguita) cihai pensato?


Ortensia


Ma io ho fatto delle fotocopie.


Molly


Una sbirciatina eh? Hai capito la gatta morta!


Ortensia


(andando a risedersi sulla poltrona) Che avresti fatto al mio posto? Le ho tenute da parte per tanto tempo, aspettando il momento giusto per tirarle fuori e questo mi è sembrato un segno del destino: liberare Goffredo, vendicarmi di mia sorella e…………….


Molly


E………………….


Ortensia


Niente, basta così.


Molly


Ahiaiahiahi!! Non è che la scialba Ortensia si è innamorata del cavaliere eh?


Ortensia


Ma che dici, non è vero. Io gli voglio bene come, come, come a un ……………. cognato.


55


Molly

Michele

Ortensia

Michele

Ortensia

Michele

Ortensia

Molly

Ortensia

Molly

Ortensia

Molly

Ortensia


Sì sì. ( poi verso la telecamera) Ortensia non la racconta

giusta neanche a voi, vero amici? Comunque anche con lei

abbiamo finito. A tra poco, sigla.

(smette di riprendere) Ok Cenerentola puoi andare e fai

venire Genoveffa.

Chi?

La sorella di Cenerentola, no?

E dove la trovo?

Ma è la sorella cattiva….

Ah, Margherita (mentre si avvia alla porta)

Comunque….Molly?

Sì?

Sono stata abbastanza cattiva?

Potevi fare di più. Comunque sì, te la sei cavata. Puoi essere

soddisfatta.

(pentita) Oddio ma che ho fatto? Ma che davvero qualcuno

ha sentito quello che ho detto?

Tranquilla! Solo qualche milione di persone.

Sono rovinata!!


56


Molly

Michele

Molly

Michele

Molly

Michele

Molly


Senti bella, non fare il coccodrillo della situazione per

carità….. (Ortensia esce piangendo disperata) Non sono

nor-ma-li, lo ripeto.

Questa mi sa che voleva ripetere l‟esperienza del brutto

anatroccolo, ma purtroppo non c‟ha la pompa. Eh…. cigni

mica ci s‟ improvvisa!

Comunque con lei ci siamo giocati un concorrente.

Di chi parli?

Dell‟avvocato! Praticamente hanno pensato la stessa cosa,

lo spione e il coccodrillo, solo che le copie del diario del

coccodrillo  hanno oscurato del tutto il bigliettino dello spione.

Saranno sicuramente più dettagliate e complete. (rivolta a

Michele) Trucco! Del resto lo avevo subito etichettato:

anonimo ed incapace! (si dirigerà verso la parete dando le

spalle al pubblico)

Mi chiedo come una donna come Margherita, possa

interessarsi ad un tipo così, mah!

La noia, caro mio e la smania di avere comunque tutto,

anche le cose insignificanti. (girandosi e andando a sedersi


57


vicino a Michele sul divano)E‟ una forma di potere anchequella sai?


Michele


E tu ne sai qualcosa vero?


Molly


Ci puoi giurare! (si rifarà il trucco mentre parla) Comunque continuo a ripetere che la favorita è lei. (eccitata) Sono così curiosa di sentirla! Sicuramente sorprenderà anche me, che modestamente di carogne ne ho conosciute eh …


Michele


Al confronto, anche Arturo sembrerà un bravo cristiano.


Molly


E chi è Arturo?


Michele


Ma come chi è? Il vincitore della nona puntata.


Molly


Non lo ricordo.


Michele


Ma come non te lo ricordi? Ha vinto! Almeno i vincitori dovresti ricordarli.


Molly


Lo sai, a me sembrano tutti uguali questi concorrenti. Una volta uscita dalle loro case, li cancello completamente. Sono tutti scontati e sanno essere solo vendicativi. Per me non hanno capito la vera essenza di questo gioco.


Michele


Perché questo gioco ha un‟essenza? E quale sarebbe sentiamo?


58


Molly


Le loro cattiverie dovrebbero essere gratuite. Avere il solo scopo di far male a qualcuno, senza motivo, senza tornaconto.


Michele


Ma perché non metti su dei bei corsi. Chi meglio di te potrebbe insegnare a questi pivelli come diventare delle vere carogne?


Molly


Tu dici? Non male come idea, ci penserò.


Margherita


(entrando vestita eccentricamente) nella pelle. Cosa devo fare?


Finalmente, non stavo più


Michele


Vedo che ci siamo fatte ancora più belle. Prego, siediti sulla sedia.


Molly


Già, ci siamo messe il primo straccetto che abbiamo trovato……


Margherita


Come sto? Sarò fotogenica? È meglio il lato destro o quello sinistro?


Michele


(allusivo, accompagnandola alla poltrona) Io credo che tu stia bene in tutte le posizioni ….


Margherita


Grazie! Sai, non vorrei sfigurare vicino a Molly.


Michele


Tranquilla, gli spettatori avranno occhi solo per te.


59


Margherita


Dici? Mamma mia come sono emozionata, mi batte il cuore a mille. (prendendogli la mano) Vuoi sentire?


Molly


Dura ancora molto questo siparietto? No, perché starei pure delle ore ad ascoltarvi, ma abbiamo solo qualche milione di spettatori che ci sta aspettando sapete. Possiamo continuare?


Michele


Non mi farai la gelosa? (parlando a Molly e tornando alla telecamera)


Molly


(rivolta a Michele) Di lei? Ma figuriamoci!!


Margherita


Ma figuriamoci!


Molly


Allora Margherita, sei pronta a strabiliarci? Abbiamo molte aspettative su di te sai?


Margherita


Non vi deluderò vedrete.


Michele


Allora 3..2…1 in onda.


Molly


Eccoci finalmente con la padrona di casa, colei che ha voluto tenacemente partecipare a questo gioco.


Margherita


E‟ vero. Ho mandato oltre 100


domande di partecipazione.


Molly


Addirittura!


Margherita


Sì. Ed ho visto anche tutte le puntate di tutte e quattro le edizioni.


60


Molly


E sei sempre stata d‟accordo con le mie scelte del vincitore?


Margherita


Quasi sempre. Ma in confronto a me sembreranno tutti dei principianti, vedrete.


Molly


Allora vai, la telecamera è tutta per te.


Margherita


Allora…..cari telespettatori….benvenuti……


Molly


Margherita? Sono io la conduttrice, ricordi? Potresti andare al punto…… per favore?


Margherita


No, è che mi piaceva l‟idea di presentar….(si interrompe perché Molly la guarda in cagnesco)..ok….per vincere, sonodisposta a mandare mio marito, il cavaliere Goffredo de Lellis,…………… in prigione.


Molly


Cosa?


Margherita


Mi dispiace eh, ma il gioco é gioco e io voglio vincere a tutti i costi!


Molly


(prendendo una sedia, si mette seduta a fianco di Margherita, eccitata ed incuriosita) Spiegaci tutto, presto …


Margherita


Due anni fa, mio marito ha fatto un‟operazione finanziaria illecita.


Molly


In che senso?


Margherita


Ha portato all‟estero un sacco di soldi evadendo le tasse.


61


Molly


Te l‟ha detto lui?


Margherita


Assolutamente no, con me non parla mai di affari, anche perché questi discorsi mi annoiano terribilmente. A me interessa solo che le mie carte di credito funzionino sempre, tutto il resto, come diceva Califano, è noia.


Molly


Sì, sì, non divagare. Allora, come l‟hai saputo?


Margherita


L‟avvocato Aristide Lancetti mi ha messo a conoscenza di questo misfatto.


Molly


Ma è l‟avvocato di tuo marito, perché si sarebbe confidato con te?


Margherita


Un anno fa, entrai per sbaglio nello studio di mio marito e c‟era solo l‟avvocato. Iniziammo a parlare del più e del meno … e mentre io gli facevo i complimenti per la fedeltà e l‟abnegazione dimostrata nei confronti di Goffredo, lui mi confidò che era rimasto tutti quegli anni al suo servizio ….. sapete perché?


Molly


E come potremmo cara?


Margherita


Per me, perché si era innamorato follemente di me.


Molly


E tu che hai fatto allora?


62


Margherita


Io gli dissi che sicuramente si sbagliava, che era solo un‟infatuazione. Ma lui insisteva, insisteva, tanto che alla fine, mi vidi costretta a chiedergli di dimostrarmelo con dei fatti concreti. Lui a quel punto sapete cosa disse?


Molly


E come potremmo, “cara”?


Margherita


Disse che sarebbe stato disposto anche a tradire la fiducia di Goffredo per me.


Molly


E tu che hai fatto?


Margherita


L‟ho messo alla prova no? Convinta fosse un gioco insistei: non ti credo, dimostramelo! Allora lui lo tirò fuori e me lo mostrò.


Molly


Cosa?


Margherita


Il documento!


Molly


Ah ecco. Scommetto ti sia fatta dare subito una copia vero?


Margherita


Certamente!


Molly


E l‟avvocato non ha voluto niente in cambio?


Margherita


Assolutamente no. Cosa avrei dovuto dargli?


Molly


Vuoi dirmi che non sei diventata la sua amante?


63


Margherita

Molly

Margherita

Molly

Margherita

Molly

Michele

Molly


Ma Molly, lo hai visto bene? Posso aspirare a di meglio non

credi?

Su questo mi trovi perfettamente d‟accordo e poi è irrilevante

ai fini della nefandezza espressa. Quindi riassumendo, tu

manderesti tuo marito in carcere, solo per il gusto di vincere?

Lo ripeto, mi dispiace, ma questa mi sembrava proprio la

carta vincente, e siccome,  io “sono” una vincente, voglio

continuare ad esserlo.

Ok abbiamo finito.

Di già? Non potresti farmi qualche altra domanda? Non so

un‟intervista…………………………

(risoluta e indicandogli l’uscita) Abbiamo finito! Puoi lasciare

la stanza…. grazie (mentre esce Margherita e rivolta alle

telecamere). Che vi avevo detto? La suspense sale

vertiginosamente eh? E ora, prima di ascoltare l‟ultimo

concorrente, vi riproporremo le immagini più salienti della

puntata. Ne vedrete delle belle credetemi, a dopo, sigla….

(smettendo di riprendere) Sono senza parole!

Che ti avevo detto? Non ha rivali.


64


Michele


Io ho bisogno di qualcosa di forte. Dopo questa dichiarazione ci vuole proprio. Ci prendiamo una pausa prima della ripresa?


Molly


Direi proprio che ne hai bisogno. Certo che se dopo quattro anni non ti è ancora cresciuto il pelo sullo stomaco, sei proprio irrecuperabile.


Michele


Già! In confronto a te, il mio stomaco è una landa desolata.


Molly


Che ti devo dire?! Fare emergere il marcio che è in loro, perché c‟è, mi esalta! Dai andiamo, muoviti.


Michele


Sei proprio una carogna! (escono ridendo).


FINE PRIMO ATTO


65


II ATTO

Nessuno in scena. Entra Angelina correndo e si nasconde dietro il divano.

Margherita entra urlando.


Margherita


Dove ti sei nascosta? Ma tanto ti trovo, brutta serpe ingrata. Eccoti!


Cominciano a rincorrersi per la stanza.


Angelina


Signora si calmi, oddio è impazzita … aiuto.


Margherita


Fermati, ti ordino di fermarti.


Angelina


(facendo la croce con le dita verso Margherita) Esci da questo corpo! Ma perché fa così? E‟ un gioco, l‟ha detto anche lei …


Margherita


Te lo do io il gioco se ti prendo…. Fermati, sono la tua padrona e se ti ordino di fermarti, devi ubbidire….


Angelina


(ansimante dietro il divano) Ok mi fermo, altrimenti m‟ammazzo da sola…


Margherita


(si ferma anche lei ansimante dalla parte opposta) Ma come hai potuto pensare una cosa così orribile, il mio adorato servizio. Ma io ti licenzio subito, senza neanche la liquidazione, brutta sguattera da quattro soldi. Dove lo hai nascosto?


66


Angelina


E allora lei? Fare una cosa così brutta al cavaliere, non può farlo.


Margherita


Io faccio quello che mi pare, hai capito? Io sono la padrona qui dentro.


Angelina


Solo perché non c‟è più donna Adelaide, sennò …….


Margherita


Appunto! Non c‟è più. Dieci anni ho dovuto aspettare per togliermi dai piedi quella vipera.


Angelina


(mettendosi le mani nei capelli) O madonna mia!


Margherita


(invasata) Sì dieci anni! Dieci anni di: sì signora mamma, come preferisce signora mamma, ha ragione lei signora mamma……………. che liberazione.


Angelina


Non dica queste cose brutte signora Margherita.


Margherita


(continua imperterrita come parlando a se stessa) Era solo questione di tempo, lo sapevo fin dall‟inizio, ma è stata dura sai? Credi sia stato facile fare la nuora ubbidiente e amorosa per tutto quel tempo?


Angelina


Povero cavaliere…..


Margherita


Sai dire solo povero cavaliere….(riprendendo a rincorrerla) dove lo hai nascosto?


Ortensia


(entrando) No! Dimmi che non avrai il coraggio di farlo.


67


Angelina


(nascondendosi dietro Ortensia) Signorina Ortensia la faccia ragionare lei.


Margherita


Eccoti! Proprio te cercavo, brutto anatroccolo dei miei stivali. Sbirciare nelle mie cose e fare la spia, vergognati.


Ortensia


No! Dimmi che non lo farai.


Margherita


Lo sai vero che senza di me, che ti ho accolto come una sorella…………..


Ortensia


Ma io sono tua sorella!!!


Margherita


Non mi interrompere! Lo sai dove saresti adesso? In qualche convento di suore a recitare preghiere dalla mattina alla sera. Ingrata! Comunque ti ordino di consegnarmi subito quelle fotocopie e di ritirarti dal gioco.


Angelina


Non può, le regole!!


Margherita


Zitta tu! Tira fuori il servizio e comincia a fare le valigie. (rivolta ad Ortensia) Allora?


Ortensia


Non te le darò mai. Dovrai passare sul mio cadavere.


Margherita


Sai bene che lo farei senza nessun problema, quindi non farmi perdere tempo. Dove sono?


Aristide


(entrando) No! Margherita, dimmi che non è vero!


68


Margherita Aristide Margherita Aristide Margherita Angelina Margherita Aristide Margherita Ortensia Margherita Aristide


Bene! Ecco quest‟altro campione. Ora siamo proprio al

completo. Anche tu cosa credevi di fare è?

No, dimmi che non è vero …..

Credi davvero che “due cuori e una capanna” sia nel mio

stile? E poi con te? Ma andiamo! Sei la persona più noiosa

che conosca … dopo mia sorella ovviamente.

No! Non è vero…

(ignorandolo completamente) L‟unica cosa buona di questa

storia, è che Goffredo ti caccerà su due piedi. Cominciavi

proprio a venirmi a noia! Comunque, solo un demente come

te poteva conservare quel bigliettino. A proposito, tiralo fuori

e distruggilo subito!

Non può, le regole!!

Ancora sei qua tu? Fuori!!!

No! Margherita dimmi che non è vero!

Che fai? Ricominci?

Ti prego Aristide non darglielo …..

(avvicinandosi minacciosa ad Ortensia) Cos‟è, adesso anche

le pulci hanno la tosse?

(mettendosi tra le due) No! Dimmi che non è vero!


69


Margherita Goffredo Margherita Goffredo Margherita Angelina Margherita Ortensia Margherita Aristide


(esasperata) Ma lo vedi quanto sei noioso?  Non sai dire

altro: (facendogli il verso) No!! Margherita dimmi che non è

vero, no!! Dimmi che non è vero. Sei patetico!!!

(entrando insieme a Deborah) Chi sarebbe patetico?

Tesoro finalmente! Ti cercavo, ma dov‟eri ?

A vedere, come “tutti”, il riassunto della puntata. (battendo le

mani) Complimenti a“tutti”, belle interpretazioni.  Mi

vergogno per “tutti” voi!

Non preoccuparti tesoro, ho pensato a tutto io. Angelina l‟ho

già licenziata, perché non ci si può più fidare di lei ….

Non rispetta le regole però…

Zitta! Le regole in questa casa le detto io. Ortensia invece la

spediamo di corsa al convento! Dovevamo lasciarla lì già da

anni, se solo mi avessi dato retta …..

Goffredo io non voglio andarci ……

Zitta anche tu! Aristide fuori dai piedi, perché come avvocato,

diciamocelo,  vale meno di zero …….

No! Margherita dimmi che non è vero…


70


Margherita


E basta!! E anche la signorina Deborah, la sbattiamo finalmente fuori di casa. Fare una cosa così orribile al tuo amico Ottavio….


Deborah


Questa cosa la decide il cavaliere. E‟ vero cavaliere?


Goffredo


Bene, vedo che hai pensato a tutto. E tu?


Margherita


Io cosa, caro?


Goffredo


Cosa farai quando io sarò in prigione, tutta sola?


Margherita


Ma tesoro, lo sai che ci resterai molto poco. Con la condizionale, la buona condotta, in un paio di mesi sarai di nuovo a casa.


Angelina


Cavaliere non gli permetta di farlo. Lei non può andare in prigione.


Ortensia


E‟ vero Goffredo, impedisciglielo.


Deborah


Senta signora Margherita, noi faremo quello che vuole lei … (Ortensia e Angelina annuiscono vistosamente) ma non faccia questa cosa così brutta. Il cavaliere non se lo merita proprio.


Margherita


Scusa, ma a te chi ti ha interrogato eh? Comunque ricordatevi “tutti”, che questo è un gioco, e che “tutti”


71


conoscevamo benissimo le regole. Quindi, andremo “tutti” avanti fino alla fine.

Entrano Molly e Michele.


Molly


E ci andremo sì avanti fino alla fine! Ma che cosa sta succedendo?


Tutti ammutoliscono guardando in terra impacciati, meno Goffredo.


Molly


Voi avete acceso la televisione.


Tutti


No, no, no


Ortensia


Sì, sì, sì


Deborah


Ma abbiamo visto solo il telegiornale.


Molly


(isterica) Ecco fatto. Lo sapevo. (rivolta a Michele) Tutta colpa tua! Facciamoci un panino, beviamoci una birra e poi fumiamoci pure una sigaretta …..


Michele


Dopo mangiato, la sigaretta ci sta bene …..


Molly


E chi se ne frega! Hai capito sì o no, quello che hanno combinato?


Michele


Hanno combinato un casino. La regola number one non si infrange.


72


Goffredo


(sollevato e quasi felice) Giusto! La regola number one è la regola number one. Quindi…..


Aristide


Ma che è sta‟ regola number one?


Goffredo


Quindi, come non detto. E‟ stato un piacere, arrivederci, magari un‟altra volta eh …..


Molly


Forse qualcuno ha chiesto il tuo parere? (Rivolta a Michele) Che facciamo? Mannaggia questa puntata prometteva così bene. Ma io l‟avevo detto: non sono normali.


Michele


Appunto! Non sono normali e con le persone anormali bisogna avere pazienza, essere più tolleranti. Facciamo finta di essere capitati in un manicomio e andiamo avanti.


Angelina


Se volete facciamo finta di essere matti.


Ortensia


Dici che il pubblico ci cascherebbe?


Deborah


Certo! Lo sai che quello che dice la televisione è legge.


Aristide


E no! Se l‟avessi saputo prima, mica mi impegnavo a studià così tanto.


Goffredo


Infatti, sei ancora tutto sudato…


Michele


No no continuate a essere voi stessi, andate benissimo così!


Goffredo


Molto spiritoso!


73


Margherita


Molly sono veramente dispiaciuta!


Molly


Potevate pensarci prima. (a Michele) Non era mai successa questa cosa, come ne usciamo?


Michele


Dai Molly, non possiamo buttare via tutto sto‟ lavoro.. L‟hai detto tu che questa puntata promette bene, pensa allo share...(alla parola share Molly avrà un brivido di piacere)


Molly


(languida) Riesci sempre a toccarmi sul punto debole! Okproseguiamo! (rivolgendosi arrabbiata agli altri) Comunque sappiate che sono incazzata nera con tutti voi. Provate a fare qualche altro casino e vi cito per danni. Forza tutti fuori e rimanga solo Goffy.


Tutti fanno per uscire.


Goffredo


Un momento!


Molly


Cosa c‟è ancora?


Goffredo


Abbiamo detto che questo è un gioco, no?


Michele


Però, che intuizione eh?….


Goffredo


(guardando Michele torvo) Quindi,anch‟iofarò la miadichiarazione d‟intenti come tutti …….


Michele


(con tono liberatorio) Oh.. bene! Allora possiamo……..


Goffredo


Ma ad una condizione.


74


Molly


Oddio Goffy, cosa vuoi?


Goffredo


Voglio che restino tutti …… altrimenti finisce qui.


per me, la puntata


Molly


Se la puntata finisce qui o meno lo decido io, e comunque non se ne parla proprio, il regolamento non lo prevede, pertanto………


Michele


(incuriosito) Molly …… aspetta.


Molly


(isterica) Cosa c‟è?


Michele


Molly, “tesoro”, hai mai pensato che anche la pazienza ha un limite?


Molly


(non capendo l’allusione) La pazienza di chi?


Michele


(sospiro) Io comunque volevo solo suggerirti di assecondarlo, perché secondo me, questa mossa potrebbe dare un ulteriore scossa alla puntata.


Molly


(titubante) Di solito hai buon fiuto, è vero …. maè troppo. No, le regole non preved…


pure questo,


Michele


Se l‟intuito non mi inganna, sono sicuro che l‟audience ….. (Molly avrà nuovamente un brivido di piacere alla parola audience) avrà dei picchi mai visti.


Molly


(come folgorata) Vuoi dire chepotremmo fare più …share


75


Michele

Molly

Michele

Goffredo

Margherita

Goffredo

Margherita

Goffredo

Molly

Michele


( brivido) di quelle inutili trasmissioni che parlano solo di

politica … di cultura …..di sociale?

Perché no? Io farei anche questa eccezione ….

Mmmmmmmm…..ma sì, proviamoci! (rivolta a Goffredo) Ok

Goffy  possono restare!

Mi raccomando cavaliere, dacci dentro però, non ci deludere.

Farò del mio meglio.

Goffredo cosa hai in mente? Lo sai che sono ad un passo

dalla vittoria, che nessuno può battermi, perciò di una cosa

semplice, stupida, che so……impedirò a mia moglie di usare

le carte di credito per una settimana, oppure…

Margherita, tesoro, hai detto tu che questo è un gioco ed ai

giochi si partecipa per vincere, no? Comunque tranquilla,

nessuno di noi saprebbe fare  meglio di te.

Lo so. Ma hai uno sguardo che non ti ho mai visto, mi fai

quasi paura .

Mi dispiace, ma lo hai voluto tu, ricordi?

Pronti? Goffy siediti sulla poltrona, gli altri dove vogliono e

cominciamo.

3……2 …..1  in onda.


76


Molly


Bentornati amici. La pausa è stata lunga e vi avrà tenuto senz‟altro sulle spine, ma del resto a questo serviva. Avete riascoltato tutti i concorrenti ed ora sarete sicuramente impazienti di sentire l‟ultimo e di conoscere finalmente il vincitore della puntata. Quindi bando alle ciance ed ascoltiamo Goffy cosa ha da dirci. Vai..


Goffredo


Prima di esporre la mia nefandezza vorrei fare delle piccole precisazioni …


Molly


Piccole però eh …


Goffredo


Sono sposato da quindici anni con Margherita, una donna bella, volubile e sembrerebbe fe..fe..


Molly


Felice?


Goffredo


Fe…fe….


Molly


Fetente?


Goffredo


Fe…fe….


Molly


(non sapendo più cosa dire) Ferrarese…..


Goffredo


Fedifraga.


Tutti


Che?


Margherita


Goffredo, non vorrai credere a questi due incapaci di intendere e di volere spero?


77


Molly

Goffredo

Ortensia

Goffredo

Angelina

Margherita

Molly

Goffredo

Molly

Aristide

Goffredo


Silenzio!!

Che pare mi abbia sposato solo per i miei soldi. Vivo in

questa casa con lei e sua sorella Ortensia, una donna timida

e senza pretese, che forse …..(guardandola)  è innamorata

di me.

Che vergogna! (si copre il viso con le mani)

Con noi vive anche Angelina, la governante come dice lei, un

po‟ rustica, sfacciata, ma di buon cuore, che non sopporta la

sua padrona.

Ci può giurare!

Ma come ti …….

Silenzio!! Goffy …..ricordi? Piccole precisazioni …..

Ho quasi finito. Nel mio palazzo, in due miei appartamenti,

vivono l‟avvocato Aristide Lancetti e la signorina Deborah e

tutti e due, rigorosamente, non pagano l‟affitto.

Ah! Sono morosi quindi?

Chi? Io e lei? Mica lo sapevo.

(guardandolo di traverso) Non proprio. Diciamo che sono

miei ospiti. Aristide, fratello di un mio caro amico, lavora per


78


me, anche se credo che dovrebbe fare qualsiasi altra cosa meno che occuparsi di avvocatura, è negato.


Molly


Ma allora perché continui a tenerlo al tuo servizio?


Goffredo


Per pietà e per amicizia, cosa potrebbe fare d‟altro?


Aristide


Grazie cavaliere.


Tutti lo guardano con disprezzo.


Goffredo


La signorina Deborah invece, non paga l‟affitto perché priva completamente di reddito. Come tutti ormai saprete, era l‟amante di un notaio, il mio ex amico Ottavio, che l‟ha abbandonata improvvisamente senza sostentamento. Che potevo fare? Metterla in strada così? Non è da gentiluomini.


Deborah


Ben detto cavaliere!


Tutti guardano anche lei con sufficienza.


Goffredo


Bene! Ora da regolamento, dovrei esporre la mia nefandezza e quindi…… lo farò come tutti. Ebbene, io ho deciso, nel pieno delle mie facoltà mentali ………… di dare tutto quello che possiedo, compresa l‟eventuale vincita …… in beneficenza!


Tutti faranno commenti di sorpresa.

Margherita                Cosa?

79


Molly


Spiegati meglio Goffy.


Goffredo


Ha capito benissimo. Mi libererò di tutti i miei averi. A cosa mi sono serviti? A niente. Mia moglie pur di essere incoronata vincitrice mi spedirebbe in prigione … … a proposito …… “avvocato” …. quei soldi li ho fatti rientrare a tua insaputa, dopo meno di una settimana.


Aristide


Ma come ……..


Goffredo


Mi avevi convinto sul momento. Poi ripensandoci, ho capito che non era una cosa onesta ed ho rimediato al mio errore. Mi dispiace Margherita, non potrai mettere in atto la tua orribile nefandezza.


Margherita


Ma stai scherzando spero? Aristide dimmi che non è vero?


Aristide


Ma allora mi ami? Lo vedi, parliamo la stessa lingua ….


Margherita


Sei proprio un cretino, un demente….Molly voglio fare un‟altra dichiarazione, io sono stata ingannata……….


Molly


(quasi isterica) Silenziooooooooooooo!!! Fatelo finire (tornando professionale) Goffy prego....


Goffredo


Mia cognata Ortensia, pur sapendo, ha taciuto. Forse per paura o per non perdere quei pochi privilegi che le ha concesso Margherita. Però la perdono. La sua vita non è


80


stata facile. Le lascerò un piccolo vitalizio per ricominciare altrove la propria vita.


Ortensia


Ma io non voglio lasciarti Goffredo!


Molly


Silenzioo!!


Goffredo


Aristide Lancetti, “l‟avvocato”, mi ha tradito sul lavoro e nella vita privata. Non credo sentirò la sua mancanza.


Aristide


Cavaliere, ma io mo che faccio?


Molly


Io un piccolo suggerimento l‟avrei, TACI.


Goffredo


Per Angelina invece, dopo tutti questi anni, è arrivato il momento della pensione. Te la sei meritata. Anche per te un vitalizio per godertela.


Angelina


Grazie cavaliere. Me ne torno al mio paese finalmente (a Molly che sta per replicare) silenzio!!


……..


Goffredo


La signorina Deborah dovrà lasciare la casa. Ma anche per lei ho previsto un vitalizio, come risarcimento mancato da Ottavio.


Deborah


Cavaliere la ringrazio, ma non posso accettare. Lei mi ha dato fiducia, è stato l‟unico, e io non la deluderò.


Goffredo


Come vuole Deborah. Rispetto la sua scelta.


Molly


Ma insomma, siete proprio indisciplinati! Continua Goffy.


81


Margherita


Come continua? Mi sembra già troppo. Goffredo non stai esagerando con tutti questi vitalizi ?


Goffredo


Hai ragione. Sai, mi era venuto lo scrupolo di lasciarne uno anche a te, ma ora che mi ci fai pensare, è vero: troppo spreco. Abolito.


Margherita


Ma di quale vitalizio stai parlando??


Molly


(esasperata) E allora continuate voi. (avvicinandosi a Michele) Lo ripeto per l‟ennesima volta: non sono normali!


Goffredo


(ignorando del tutto Molly) Margherita, non so se hai capito, ma io do via tutto: soldi, case, beni di ogni tipo e mi ritiro nella mia casa in campagna, da solo!!


Margherita


Come dai via tutto? Anche la villa al mare? E io cosa farò l‟estate?


Goffredo


Tu dovrai preoccuparti di cosa fare tutto l‟anno, non solo l‟estate Margherita. A meno che ….. tu non voglia venire a vivere con me in campagna, con la mia sola pensione?


Margherita


(ormai fuori controllo) Cosa? Vivere in quel tugurio e solo con la tua pensione? Tu sei impazzito, io ti farò internare, tu non puoi…


82


Goffredo                     Ricordi Margherita? È un gioco e tutto è ammesso. (rivolto a

Molly) Comunque io ho finito.

Molly                                (tornando vicino a Goffredo e pimpante come al solito) Dopo

questa scioccante dichiarazione andiamo in pausa. A tra

poco il verdetto …… sigla.

Michele smette la ripresa.

Margherita                (rivolta a Molly) Molly, diglielo anche tu che questa non è una

nefandezza, che non può farlo.

Molly                                Ora mi avete proprio stufato! E comunque lui può fare e dire

quello che vuole.

Michele e Angelina        Le regole

Margherita                Ma non sapete dire altro voi? Le regole, le regole … (rivolta a

Molly) ma le regole si possono anche cambiare no?

Molly                                Se io volessi ……. ma siccome non voglio!… (pensierosa)

Anche se …. concordo con te che non può considerarsi una

vera nefandezza ……..

Margherita                (fiduciosa) Lo vedi.

Michele                        Molly, non vorrai assecondare la strega, spero?

Le prossime battute saranno concitate quasi a simulare una lite.

83


Margherita


Strega a me? Brutto cineoperatore da quattro soldi, dilettante….


Michele


Dilettante a me? Brutta strega e anche mig…


Molly


(interrompendoli e come parlando a se stessa)….A meno che……………..(tutti zitti) ma certo!! Come non mi è venuto subito in mente! Presto fuori tutti.


Tutti diranno battute di protesta.

Molly                                Fuoriiiiii! Devo fare la mia scelta e voglio restare sola.

Tutti escono mentre Molly passeggia pensierosa nella stanza.


Michele


(mentre sistema le attrezzature) Scusami Molly, ma mi è partito un embolo. Quella donna farebbe perdere la pazienza a chiunque. Comunque che sorpresa il cavaliere eh? Mazzate per tutti, troppo forte. (guardando Molly) Cosa stai escogitando? Quando fai quella faccia, hai già il nome del vincitore sulla punta della lingua.


Molly


Ed hai ragione. Non mi era mai capitata una cosa del genere, sono così eccitata.


Michele


Addirittura? E allora, chi hai scelto?


Molly


E no, bello mio! Lo saprai insieme agli altri. Falli rientrare e preparati, ne sentirai delle belle.


84


Michele                        E va bene, prepariamoci al tuo ennesimo show (andando alla

porta) tutti dentro.

Rientrano tutti e si posizionano sul palco.

Molly                                Pronto?

Michele                        Prontissimo,  3……….2…1 in onda.

Molly                                Cari amici ed amiche, eccoci finalmente al verdetto finale. Ne

abbiamo sentite di tutti i colori , quindi credo sia doveroso e

necessario riassumere ciò che è accaduto. Ma in questo

arduo compito vorrei farmi aiutare dal padrone di casa. Goffy,

saresti così gentile di assistermi?

Goffredo                     Io? Non capisco come. (ironico) E poi credo che “lei” se la

cavi benissimo da sola.

Molly                                (gelida) Goffy, non era una domanda….(tornando normale)

prego…seguimi nel ragionamento. (avvicinandosi durante la battuta a tutti i personaggi nominati seguita da Goffredo rassegnato) Allora, comincerei da Angelina, la cameriera,che per fare un dispetto alla sua padrona, distruggerebbe un prezioso ed inestimabile servizio di bicchieri …….(si ferma

guardando Goffredo ed invitandolo con una mano a proseguire)

85


Goffredo Molly Goffredo Molly Goffredo Molly Goffredo Molly Goffredo Molly


Debole come nefandezza?

Direi di sì, no?

Già, farebbe un dispetto solo alla storia. Conoscendo

Margherita, si consolerebbe sicuramente con altro.

Bravissimo!! Lo sapevo che avresti capito al volo: Poi c‟è

l‟avvocato Ari.

(ormai preso piacevolmente dal meccanismo) Scontato ed

anche un po‟ stupido! Confessare la relazione con la moglie

del suo unico cliente! Ma come pensava di vincere?

Infatti! E poi la sua nefandezza è stata totalmente oscurata

da quella di Ortensia, sorella della padrona di casa.

La cosa non mi stupisce affatto. Inetto in qualsiasi campo!

Come mi trovi d‟accordo, caro Goffy. Ma che dire di

Ortensia?

Ortensia….innamorata di me, vorrebbe far fuori Margherita,

che l‟ha vessata da sempre, rivelandomi le sue continue

infedeltà. Non male, ma non abbastanza carogna.

(eccitata) Goffy, stai andando alla grande. Arriviamo a

Deborah, l‟affittuaria del cavaliere. Che ne dici?


86


Goffredo


Sedotta ed abbandonata, vorrebbe vedere sul lastrico il suo


ex amante…...


Goffredo/Molly


Na, na, na, na…Non convincente!!


Molly


Che sintonia! Ok Goffy, non mi servi più. Quindi amici, per


esclusione ………. lo scontro finale sarà tra Margherita e


Goffy i padroni di casa, siglaaaa


…………


Smette la ripresa e tutti commentano tra loro.


Margherita


(raggiante) Goffredo, hai capito? Siamo in finale.


Goffredo


Già, così sembra


Margherita


(preoccupandosi) Molly, il fatto che Goffredo non abbia più


compiuto l‟illecito non mi penalizzerà vero?


Molly


Non è rilevante. Dopo l‟eventuale denuncia lui si


scagionerebbe, ma il valore della nefandezza non ne

risentirebbe assolutamente.


Margherita


(felice) Non ne avevo dubbi. Sarò la vincitrice lo sento…


Goffredo


Ne sono sicuro, complimenti. (si allontana avvicinandosi al


proscenio)


Nel frattempo Molly e Michele parlotteranno vicino alla telecamera, Margherita si avvicinerà al divano fantasticando, Aristide si posizionerà dietro di lei impacciato, Angelina e Deborah simuleranno, tenendosi le mani, dei saluti.

87


Ortensia


(seguendolo) Goffredo, se vincesse Margherita che ne sarà di me?


Goffredo


Tranquilla. Quello che non sa Margherita, è che io metterò comunque in atto quello che ho detto. Le auguro di vincere il milione, sennò dovrà rimboccarsi le maniche molto presto.


Ortensia


Grazie! Allora …..addio! (esce)


Angelina


(avvicinandosi a Goffredo) Cavaliere, non so che dire…..


Goffredo


Mi mancherai Angelina, non sai quanto……


Angelina


Cos‟è? Vuole farmi piangere……(si abbracciano poi esce)


Deborah


(si avvicina anche lei a Goffredo) In bocca al lupo cavaliere, non la dimenticherò (baciandolo timidamente).


Goffredo


Buona fortuna Deborah.


(Deborah si avvia alla porta)


Deborah


(ripensandoci torna indietro) Scusi cavaliere….così…per curiosità….ma di quanto sarebbe stato il vitalizio?


Goffredo


(sorridendo) Di circa duemila euro.


Deborah


(quasi piangendo) Come al solito, non ne combino una giusta. Mannaggia a me!


Goffredo


(continuando a sorridere) Già! Comunque…..io un‟idea ce l‟avrei. Vieni, ti accompagno (la accompagna alla porta parlottando con lei. Poi esce solo Deborah)


88


Aristide


Margherita ti auguro di vincere.


Margherita


Io ho già vinto imbecille!! (gli gira le spalle ed Aristide esce)


Michele


Allora signori siete pronti?


Margherita


Molly, dai, adesso puoi dirmelo se ho vinto, no? Non tenermi sulle spine….


Molly


Non è ancora il momento mia cara. Siediti sul divano ….

anche tu Goffy. Michele pronto?


Michele


3………..2 ..1 in onda.


Molly


Eccoci finalmente alla proclamazione del vincitore, ma prima, cari amici…………..una piccola premessa per argomentare la mia scelta. (avvicinandosi a Margherita) Margherita si è sicuramente distinta nella sua nefandezza. Vero Goffy?


Goffredo


(sarcastico) Direi che non poteva fare di meglio! Chi penserebbe mai di mandare il proprio marito in carcere, pur di vincere un gioco? Di sputtanarlo davanti a milioni di persone, per il solo gusto di dire: ho vinto!! In pochi sicuramente, ma lei non ha esitato, ha cercato la cosa più orribile da attuare, pur di essere incoronata. Che dire? Brava!!!


89


Molly


Brava? Io direi: grandiosa! Anche perché non l‟ha certo fatto per soldi, alla famiglia De Lellis non mancano davvero, ma solo per affermare ancora una volta di essere lei la vincente.


Margherita


(eccitata) Grazie Molly! Lo sapevo di non avere rivali.


Molly


Posso continuare?


Margherita


Certo… ma fai in fretta, non sto più nella


pelle.


Molly


(avvicinandosi a Goffredo) Goffy, al contrario, non è statotroppo cattivo. E‟ vero, lascerebbe sua moglie senza un soldo …..


Goffredo


E chi non mi inciterebbe a tale azione, dopo averla conosciuta, eh?


Molly


Giusto! Scaccerebbe il suo avvocato….


Goffredo


E chi non lo farebbe, dopo quello che ha fatto, eh?


Molly


Giusto! Inoltre sarebbe anche generoso con i più deboli, Angelina Ortensia e Deborah…


Goffredo


Appunto….


Molly


Allora vi chiederete: qual è la sua nefandezza?


…………


Goffredo


Infatti…..anche io mi chiedo qual‟ è …..


Margherita


(interrompendolo) E anche io vorrei saperlo…..


90


Molly

Margherita

Molly

Goffredo

Molly

Goffredo

Molly

Margherita


(interrompendola e cambiando tono) Qual è?……….. Ma

esiste forse peggior nefandezza di quella contro la propria

persona? Quest‟uomo rinuncerebbe ad una ricchezza

inestimabile, solo perché deluso nei suoi affetti più cari. E‟

tutto questo è assurdo….. Come si fa a pensare di rinunciare

ad una vita agiata, invidiata, senza problemi …..

Hai ragione. (incredula) Come si fa?

Come si fa?... Ve lo dico io come si fa. Si fa solo se si  è

carogne contro se stessi, se si smette di “pensare” a se

stessi!

E questo non è ammissibile vero?

(categorica) Esatto, non è ammissibile!

(sarcastico) E già, in una società come la nostra non è

ammesso fare rinunce come queste, “solo” per ribadire dei

principi. Concordo, sono un mostro.

Mi hai tolto le parole di bocca. Pertanto io, Molly Leblanc,

unica giudice di questo gioco,  dichiaro,  carogna di questa

puntata ………. Goffredo de Lellis ……………. il

cavaliereeeee….

Oddio mi sento male (sviene).


91


Goffredo


Ma ……. non posso crederci ……. io …


Molly


Allora Goffy…..contento?


Goffredo


(meravigliato) Veramente non ho neanche capito le motivazioni, io…


Molly


Goffy, gli amici a casa aspettano …… non hai ancora risposto alla mia domanda, contento?


Goffredo


(compiaciuto) Beh.. a pensarci bene…sì, sono contento.Anzi, sono proprio contento!.. E‟ un quiz strano eh.. ma l‟idea di essere il vincitore non mi dispiace affatto, guarda un po‟…….


Molly


Allora bando alle ciance e richiamiamo tutti i concorrenti per l‟apertura del pacco ..a tra poco siglaaaaaaaaaaa.


Michele


(smettendo la ripresa e rivolto a Goffredo) Facevi tanto lo snobbone …… ma a vincere piace a tutti eh?


Goffredo


In effetti ….(si allontana soddisfatto)


Michele


Molly, tesoro, ti sei superata questa volta. Vedrai ti eleggeranno la conducente dell‟anno.


Molly


Dici? Può essere, ma sono veramente esausta. Chiama tutti che ce n‟andiamo.


Michele


Tutti dentro.


92


Entrano Aristide e Deborah.

Michele                        Dove sono le altre?

Aristide                         Se ne sono andate. (poi vedendo Margherita ancora

svenuta) Margherita tesoro, tesoro, su su….

Margherita                (riaprendo gli occhi) Ancora tu? Ma è un incubo. (si alza e

rivolta a Molly) Io comunque farò ricorso……vi denuncerò

tutti per avermi distrutto la vita. Io vi rovino, faccio chiudere la

trasmissione …… vedrete, sentirete ancora parlare di me

…… (sulle battute esce di scena con Aristide che la trascina

fuori)

Molly                                Un po‟ di stile, che diamine! Bisogna anche saper perdere.

Goffy, pronto per l‟apertura del pacco! Michele vai.

Michele                        3……..2..1in onda.

Molly                                Eccoci con il vincitore per l‟apertura della busta. Goffy

pronto?

Goffredo                     Sì, sono pronto …… ma ad iniziare una nuova vita. (e fa per

andarsene)

Molly                                Ma Goffy, dove stai andando? Dobbiamo aprire il pacco,

ricordi? Vedere se hai vinto il milione di euro …….

93


Goffredo


(sorridendo) Vedilo tu, io ho di meglio da fare. Addio! (prende la mano di Deborah che gli sorride ed escono)


Molly


(impacciata, si avvicina a Michele, completamente nel pallone) ma, ma….che sta succedendo. Michele, chefacciamo? Oddio che disastro ………


Michele


(cercando di scuoterla) Molly che fai? Torna al tuo posto e dì qualcosa, presto. Reagisci, siamo in diretta, cazzo. Ricordati, sei tu la regina dello spettacolo. Loro non contano niente, niente ……….


Molly


(riprendendosi) E‟ vero! Sono io la regina e nessuno puòrovinare il mio show. (tornando davanti alla telecamera, plateale) Cari telespettatori, questa sera avete assistito ad unevento! Avete conosciuto la carogna per eccellenza, la più infingarda, quella che è riuscita, con un coup de teatre, ad annientare tutto e tutti….. compresa me! Che dire? Chapeau!! Pertanto, io, Molly Leblanc, la conduttrice per eccellenza, ho deciso che “Il Pacco Carogna”, il quiz che vi ha strabiliato ed intrigato per quattro lunghi anni …. chiude qui. Sì sì…. avete capito bene! Del resto ho finalmente trovato quello che cercavo. Ho raggiunto lo scopo inseguito per anni ……. (silenzio, poi scoppiettante) Suvvia non


94


piangete, io non vi lascerò certo soli, voi, non vi libererete

mai di me. Io tornerò e con un format ancora più intrigante e

travolgente …… dal titolo …….“Amici di Molly” ! A presto

siglaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa.

Si chiude il sipario e si riapre subito con Michele posizionato di lato.

Sulla sigla entrano tutti a turno dopo la chiamata.

Michele                        Signore e signori:

Angelina, la cameriera

Deborah, l‟affittuaria

Aristide Lancetti, l‟avvocato

Ortensia, sorella della padrona di casa

Margherita, la padrona di casa

Goffredo De Lellis, Il cavaliere

E infine Molly Leblanc, la conducente dell‟anno……………….

Ah, dimenticavo, (indicandosi) Michele, il cameraman …….

Siglaaaaaaaaaaaaa.

Saluti con inchino. Escono tutti e rientrano a due a due nell‟ordine: Molly e Michele, Margherita e Goffredo, Ortensia e Aristide, Angelina e Deborah.

FINE

95


96

    Questo copione è stato visto
  • 0 volte nelle ultime 48 ore
  • 0 volte nell' ultima settimana
  • 1 volte nell' ultimo mese
  • 89 volte nell' arco di un'anno