Il pittore pasticcione


Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home/mhd-01/www.ateatro.info/htdocs/wp-content/themes/consulting/partials/content-post_details.php on line 8

Notice: Trying to get property 'slug' of non-object in /home/mhd-01/www.ateatro.info/htdocs/wp-content/themes/consulting/partials/content-post_details.php on line 8

Notice: Trying to access array offset on value of type bool in /home/mhd-01/www.ateatro.info/htdocs/wp-content/themes/consulting/partials/content-post_details.php on line 9

Notice: Trying to get property 'slug' of non-object in /home/mhd-01/www.ateatro.info/htdocs/wp-content/themes/consulting/partials/content-post_details.php on line 9
Stampa questo copione

IL PITTORE   PASTICCIONE

di Patrizia Ambrosini

PRESENTAZIONE

L'opera teatrale è stata realizzata da bambini della Scuola dell'infanzia

che ha come protagonista un pittore un po' pasticcione che incontra pittori famosi come Klimt,Kandinskij, Arcimboldi è Mirò. Di fronte a veri capolavori il pittore pasticcione non si perde d'animo ...dimostrerà che ogni persona ha dentro di se' la propria “Arte”.

N.    Narratore P.P   Pittore Pasticcione K.     Klimt KAnd.   Kandinskij M.     Mirò A.      Arcimboldi POST.   Postino Ass.    Assistente

N.1  Questa è la storia di un pittore un po’ stravagante, faceva della sua arte qualcosa di importante.

N.2  Ogni quadro che dipingeva aveva qualcosa che non convinceva, ma per fortuna un giorno incontrò un signore che di mestiere faceva il pittore

P.P    Anche oggi mi sento ispirato a dipingere un quadro da me inventato.

         (P.P disegna sul cavalletto un albero a rovescio)

K.      Ma che mai sarà questo….non ne capisco il senso

         (indicando il quadro del P.P)

P.P     Ma tu chi sei?

K.      mi chiamo Kilmt e di mestiere faccio il pittore

P.P     ma io non ti conosco, non ho mai sentito parlare di te.

K.       Vengo da un paese lontano, passando di qui ho visto che stavi dipingendo e mi sono fermato.

P.P     cosa pensi della mia arte? (indicando il quadro)

K.      E’ meglio che la metti da parte!

P.P   ma che dici, i miei sono autentici capolavori

K.    Guarda!! (tira fuori  da una cartella un disegno e lo mostra a P.P)il mio è un vero capolavoro..

P.P    Oh! che bello, ma cos’è?

K.     come cos’è!!! Lo sanno tutti … è l’albero della vita

P.P    mah! Forse hai ragione tu…è meglio che studio ancora un pochino per essere un vero pittore

N.1 il P.P e i suoi assistenti decisero allora di fare tanti quadri per poter migliorare e magari invitare Klimt a vedere le loro opere

Il P.P e gli Ass disegnano e colorano sui cavalletti

N.2  Un giorno ricevettero una lettera

POST.  Scusate !! (rivolto ai pittori) abita qui il P.P?

ASS .   Si, chi lo cerca?

POST .  Sono il postino, ho una lettera per lui

ASS   . E chi mai può mandare una lettera al nostro maestro?

POST.   Allora gliela consegnate voi o no (rivolto agli assistenti)

ASS.    si certo dai qua (prende la lettera) andiamo subito a portargliela

POST.   Mi raccomando, è importante, è una lettera che viene da molto lontano

Gli Ass portano la lettera a P.P

ASS.  Hei P.P guarda c’è una  lettera per te, viene da molto lontano

 

Il P.P  apre la lettera e legge

N.1  il P.P proprio non poteva credere di aver ricevuto una lettera da Klimt. Tutto contento fece vedere la lettera ai suoi assistenti

P.P   Guardate!! (mostrando la lettera) Guardate!! Kilmt ha scritto una lettera!

ASS.  cosa dice ?

P.P    mi dà dei consigli per dipingere e dice che presto arriverà a trovarci un suo amico pittore

ASS.  E chi sarà mai!!

ASS.  Un altro che viene a ficcare il naso

P.P       Non lo so ,non lo dice sulla lettera

ASS   e noi come faremo a riconoscerlo?

ASS   Magari sarà lui a riconoscere noi

ASS   Già ,comunque dobbiamo prepararci, non possiamo fare ancora una brutta figura

P.P   Che bello!!! Conosceremo un nuovo pittore e finalmente potrò fargli vedere quanto sono diventato bravo a dipingere grazie ai consigli di Klimt

NARR.2  Il P.P e i suoi assistenti incominciarono a dipingere quadri su quadri

 

 (dipingere disegni al contrario e  secondo la propria fantasia)

Narr 1   il P.P legge e rilegge la lettera

P.P  Il primo consiglio dice: disegna una cosa che conosci bene!!

Narr 2  il P.P pensa e ripensa …..ad un tratto

           (il P.P cammina in su e in giù)

P.P    Ecco ho trovato!! Farò il mio autoritratto

Il P.P disegna il suo autoritratto in modo che non si capisce cos'è

P.P   (rivolto agli ASS) Ehi! Amici guardate un po' che quadro meraviglioso sto facendo

ASS.   Bello!!

ASS.   ma cos'è

ASS .  Non lo so non si capisce

ASS  . Facciamo finta di niente e diciamo che è bello

 entra Arcimboldi

A.   Scusate, abita qui il P.P?

ASS.  Si, chi siete?

A.  sono Arcimboldi il pittore

A. stringe la mano a uno degli ASS

ASS.  Benvenuto nel nostro laboratorio d ALTA pittura

ASS.  Vieni ti stavamo aspettando

A.   si avvicina a P.P e guarda il suo dipinto

A.   cosa stai dipingendo P.P?

P.P  Eh! Caro amico di Klimt, guarda come sono diventato bravo!!

A.   Bravo? Se adesso sei bravo prima com'eri?

P.P    (guardando il suo dipinto) Beh! Non vorrai dirmi anche tu che non sono capace di dipingere!

A.   (tirando fuori da una cartella dei disegni) Guarda , ora ti faccio vedere i miei autoritratti, ne ho dipinto uno per ogni stagione.

ASS.   oh! Che bello! Questo si che è un quadro vero

P.P  ( Rivolto agli ASS)  cosa vorreste dire che non sono bravo?

A.    no, non è questo, ma devi ammettere che hai ancora tanto da imparare per essere un vero pittore

P.P    (un po' triste)  E va bene, avete ragione voi, mi impegnerò ancora di più

Narr 1.   Dopo qualche tempo il P.P e gli ASS. ricevettero un'altra lettera.

Entra il postino

Post.   Ehi! Non c'è nessuno?

Ass.    Buongiorno !! non mi dire che hai un'altra lettera per il “Maestro”?

POST.  Già proprio così

ASS.    e chi la manda?

POST:   ( guardando il retro della lettera) La manda sempre Kilmt

ASS.    (  prende la lettera)  bene, grazie la consegneremo noi al P.P

ASS.     Maestro, guarda!! hai ricevuto un'altra lettera di Klimt

ASS.  (consegna la lettera a P.P) Presto aprila e leggi cosa c'è scritto

P.P   (apre la lettera e legge)  Caro P.P come stai? Hai fatto progressi nella pittura con i miei consigli? Presto arriverà a trovarti un mio carissimo amico pittore....ma prima di salutarti ti mando un secondo consiglio.... (Pausa)

ASS.   Qual'è il secondo consiglio?

P.P       Disegnare ogni cosa al suo posto !

Narr.2  E così il P.P e i suoi ASS. si misero a dipingere freneticamente

Narr.1  E così qualche giorno dopo arrivò un altro amico di Klimt per verificare se finalmente il P.P aveva cominciato a dipingere qualcosa che avesse senso...

P.P      (guardando il suo dipinto) Guardate, amici miei, guardate con che grazia uso questi colori

ASS.  Già , se dipingere il cielo verde e il prato azzurro è grazioso....

           Il maestro non ha molto il senso della grazia

ASS.    si, è vero, ma se non ce n'è...non ce n'è

ASS.     ma dai, poverino, guarda però come si impegna...

ASS.     Poveri noi, quando verrà quest'altro amico pittore cosa penserà?

Mirò entra in scena

M.   E' Permesso.... C'è nessuno

P.P    Avanti!   Avanti!!  Tu chi sei ? Il nuovo amico di Kilmt

M.si, buongiorno a tutti mi chiamo Mirò

Mirò gira intorno al quadro del P.P con aria perplessa

P.P  senti, se sei venuto anche tu a criticare la mia opera sappi che sei nel posto sbagliato

M.  No, a vedere come e cosa stai dipingendo penso di essere nel pesto giusto

P.P   Beh!Adesso sono proprio stufo di ricevere sempre critiche quindi se non ti dispiace quella è la porta e lasciami in pace

M.ma no, dai non te la prendere, adesso ti faccio vedere come io uso i colori

M.appende sul cavalletto un foglio e inizia a dipingere il foglio di azzurro poi con il rosso 3 puntini al centro (vedere un quadro semplice di Mirò

ASS.   (rivolto a P.P)  maestro! Devi ammettere....

P.P   io non ammetto proprio niente, la mia è vera arte!! (indicando il suo quadro)

M.senti P.P  prenditi ancora un po' di tempo e vedrai che ce la farai a diventare un pittore come si deve

Ass.  si, un altro po' di tempo e noi facciamo in tempo a invecchiare senza aver imparato niente

P.P  rivolto agli ASS.   Cosa state confabulando

Ass.  niente Maestro dicevamo che....

P.P   presto non perdiamo tempo in chiacchere e mettiamoci al lavoro

Narr 2  Il P.P e gli ASS continuarono la ricerca dell'arte ormai perduta senza arrendersi mai, quando un giorno...

P.P    ( sta disegnando delle forme...Cerchi, quadrati, triangoli...)

Che geometrie.... che armonia... sono proprio bravo a usare le forme

(guarda compiaciuto il suo dipinto)

ASS.    Ma, secondo voi, quando parla e convinto davvero di quello che dice?

ASS.   per me si purtroppo

Ass.   cosa possiamo fare?

Entra Kandinskij

Kand.  È permesso!!..posso entrare?

P.P  eccone un altro..se sei venuto per criticare anche tu la mia arte vattene subito!!

Kand .Ehi! Aspetta un attimo, lo so che i miei amici pittori ti hanno criticato  ma..

P.P  AH no ! Non ti ci mettere anche tu adesso a farmi vedere la vera arte per dirmi quanto sei bravo... mentre io...

KAND.   No, io ti faccio vedere il mio quadro, ma solo così , per piacere personale

P.P   si certo, E chi ci crede!

Ass.   noi ormai abbiamo perso ogni speranza con il maestro!!

Kand.  No , amici non dite così  (toglie dalla cartelletta un dipinto)

P:P    guardando il quadro  (uno con le forme...)  no, non mi sembra vero!!

Kand.  Vedi caro P.P ognuno di noi ha dentro di sé la propria arte, tu hai la tua e nessuno al mondo potrà cambiarla

P.P   Ma allora vado bene così come sono?

Kand:   certo

P.P    e cosa dirà Klimt?

Kand   che nel tuo genere “Il PASTROCCHIO!!  Sei il migliore!!

 

    Questo copione è stato visto
  • 0 volte nelle ultime 48 ore
  • 0 volte nell' ultima settimana
  • 0 volte nell' ultimo mese
  • 27 volte nell' arco di un'anno