Stampa questo copione

L’IDOLO

L’IDOLO

 DUE ATTI DI

ANGELO ROJO MIRISCIOTTI

Napoli,10.8.2009--14.8.2009

Correcto Espanol & finita

DEPOSITO S.I.A.E. NAPOLI  03.09.2009

L’IDOLO

 DUE ATTI DI ANGELO ROJO MIRISCIOTTI

Personaggi e tipi

1.“El Mocho” Capezzi……………………………...L’idolo delle folle

2.German Menis,”el Toro”……………………….....Il centravanti argentino

3.Paolo Sarnataro…………………………………...Lo stopper napoletano

4.Enzo Montecino…………………………………..Il capitano non giocatore

5.Egidio Resa………………………………………..L’Allenatore

6.Franco Semenza…………………………….…….Il …“Regista”….

7.Matteo Modello……………………………………Il Portiere

8.Emilio De Leonardis………………………………Il presidente

9.Deborah……………………………………………Tifosa sexy

10.Samantha…………………………………………..Tifosa spinta

11.Elisa…………………………………………...…...Moglie de’ El Toro

12.Pier Paolo Giardino………………………………...Il Direttore Generale

13.Caccamo Alfredo ………………………………….Capo Tifoso camorrista

14.Strummolo…………………………………………Tifoso Violento

15.Cerasella……………………………………………Tifoso Sanguinario

16.Il dottor De Santis…………………………………..Medico della squadra

17.Il Dottor Mariuoli…………………………….….…Ispettore federale

18.Maria detta Cica…………………………………....La ragazza del Mocho

19.Masullo Aldo…………………………………….....Il magazziniere

NOTA DELL’AUTORE

NB.

Si precisa che tutto quanto proposto nel seguito è opera di ingegno e di pura fantasia nella trama,nelle vicende,negli accadimenti,nei rapporti,nei caratteri e nei comportamenti dei personaggi.L’aggancio alla realtà è invece verosimile,come è del tutto vera l’ambientazione.In conclusione, ogni riferimento a fatti o personaggi reali è,come si suol dire, puramente casuale ma è, nel contempo, vera la denuncia del mondo del Calcio,che apparentemente luminoso,ricco di fascino, accattivante è in realtà spesso fatuo,pregno di corruzione nonchè povero di sentimenti veri.

Le Foto che accompagnano lo scritto sono solo una esemplificazione di tipi fisici che aiutano il Lettore ad immaginare i vari personaggi.

                                                                                             L’Autore

                                                                                Angelo Rojo Mirisciotti

                                                  Appassionato di calcio e tifoso irriducibile del Napoli

L’IDOLO

 DUE ATTI DI ANGELO ROJO MIRISCIOTTI

LA SCENA AD APERTURA SIPARIO RAPPRESENTA LO SPOGLIATOIO DI UNA SQUADRA DI CALCIO,QUELLA DEL NAPOLI.

E’ DA POCO TERMINATA LA PARTITA CHE HA VISTO IL NAPOLI STESSO SOCCOMBERE IN CASA PER 3 A 1 CONTRO LA ODIATA RIVALE  JUVENTUS. VAPORI DI ARIA CALDA INVADONO L’AMBIENTE MENTRE FUORI DELLO SPOGLIATOIO E DELLO STADIO SI SENTE IL RUMOREGGIARE DEI TIFOSI DELUSI ED INVIPERITI PER L’ENNESIMA FIGURA DA TRE SOLDI CHE LA SQUADRA HA SAPUTO  COLLEZIONARE IN UN GIRONE DI ANDATA DISASTROSO. QUASI TUTTI I GIOCATORI SONO GIA’ VESTITI. SOTTO LA DOCCIA SI ATTARDA GERMAN MENIS IL CENTRAVANTI CHE CANTICCHIA UN VECCHIA CANZONETTA ARGENTINA…SULLA PANCHINA E’ SEDUTO CON LA TESTA TRA LE MANI EZEQUIEL CAPEZZI,EL MOCHO,L’IDOLO IN DISGRAZIA DEL SAN PAOLO…DAVANTI ALLO SPECCHIO SI DA UNA RITOCCATA ALLA NERA CAPIGLIATURA LUNGA E UMIDA IL CAPITANO ENZO MONTECINO…IN UN CANTUCCIO MOGIO MOGIO RIEMPIE LA BORSA IL VICE CAPITANO PAOLO SARNATARO. TUTTI GLI ALTRI SONO ORAMAI PRONTI PER SQUAGLIARSI. ENTRA MASULLO IL MAGAZZINIERE E FACTOTUM ..

Masullo  : ( ha tra le mani una guantierina col caffè) Guè…e quà pare che è vi morto

                 qualcuno…funerale di 1^  classe…!!.Jamme..ca tenimmo tutt’o tempo di

                risorgere….stiamo solo alla settima di Campionato… e su : un poco di

                allegria  (canticchia ) “Basta ca  ce sta ‘o sole..ca  c’è rimasto ‘o mare….”

Paolo    : …tiene sempe ‘a capa a pazziella tu…

Masullo   : se capisce io faccio ‘o mestiere chiu’ bell’o d’o munno..- Magazziniere

                 del  Napoli- e che voglio di più?…sera è matina con i miei Itoli,.Beh,mò

                 pigliateve’ ‘na goccia ‘e cafè… (va  in giro porgendo bicchierini colmi di

                 caffè- qualcuno accetta invece qualcuno no)..è doce…vi leva l’amarezza

                 della  sconfitta..! ( porge al Mocho)

Mocho  :  gracias…ahora no me gusta….

Masullo  : Comme no..?   Piccerì,chesta è ciucculata..!! e va bè…nu poco m’’o

                facc’io ( beve)..A proposito guagliù…ho sentito ora ora la lista

                dell’antidoping…- ’a pisciatella se la devono fare Capezzi e Fortini…Gli  

                se ho capito ben gli altri sono in liberà..

Quasi Tutti :… e vai..!                      

ESCONO RUMOROSAMENTE QUASI TUTTI. RESTANO SOLO GERMAN MENIS, EL MOCHO,PAOLO SARNATARO ED ENZO MONTECINO.

Masullo : piano piano..non vi fate male….so’ creature…criature..   ESCE PURE LUI

Paolo    : ( quasi tra se,riferendosi a Menis che continua a cantare a piena voce )..che

                cazzo tiene da cantare quel coglione? Manco avesseme vinciuto nuie…

Enzo    : ( col suo accento pugliese) e che se ne fotte lui..?..pare che il fatto è il suo…quello è argentino…

Mocho  : (alzando lentamente la testa)..Que tienes da decir contra los argentinos eh,cabron..? Dime….!...que quieres…?

Enzo    : ( girandosi verso il compagno)..io,niente…( poi ripensando all’ultima parola sentita) neh..ma che significa cabron…?

Paolo   : uhè..ma si proprio ignorante…nunn’o saie..? cabron significa caprone…t’ha chiamato caprone…( ride sguaiato)

Enzo    : ….caprone a me…?..uh ‘stu dieci di scemo..!...( andando minaccioso verso “el Mocho”) ….e comme ti permetti,neh strunz.’.?

Mocho  : strunzo a mi…?te he entiendido…me llamaste mierda…vienes avanti chico..(assumendo la posizione da boxer) che yo te rompo la cara…!

Enzo  : ma che rumpi..? che rumpi.eh…? (lo prende per i polsi saldamente ..ma el Mocho gli tira una gran pedata tra le cosce) ahia… figlio di zoccola..!..te lu fai a tradimento…

PAOLO E’ ACCORSO TRA I DUE E CERCA ALLA MEGLIO DI DIVIDERLI MA ENZO ED EZEQUIEL SE LE STANNO DANDO DI SANTA  RAGIONE ED OGNI TANTO LANCIANO PURE DELLE INVETTIVE…PAOLO TRA LORO NE PRENDE QUALCUNA…

Mocho   : cochino, marrano…hijo de puta… yo te mato…

Enzo  : matto a me ?..chillo sta sempre imbriaco e chiama matto a me..

Mocho : sempre borracho io..? ma jo te mato…..te ammazzo…!!!

Paolo :..ma guarda a ‘sti duie strunze..( becca uno schiaffone per sbaglio) ‘a fernite..?  

                 Ahia…..guè io sto spartendo…( becca pure una pedata) Ah,…chi v’è

                  bivo.. fermateve…me parite doie criature..e stateve ferme…!!!Fermi…!!

MELIS TRASOGNATO COME SEMPRE ESCE DALLA DOCCIA,SI AVVOLGE UN PAREO ALLA VITA E CONTINUA A GUARDARE IMBAMBOLATO…

 Paolo   :….A te..scemità..cammina cca …..aiutame a spartere…

MELIS,”EL TORO” FINALMENTE REALIZZA, INTERVIENE E FORTE COM’E’ PRENDE I DUE BASSETTI PER IL COLLO E LI TIENE A DISTANZA ….I DUE CONTINUANO A DIMENARSI MA LA PREPONDERANZA FISICA DEL CENTRAVANTI IMPEDISCE ULTERIORI COLPI…

German  : que pasa..?...eh, que pasa ninos..?

Mocho  :  ( A Melis)….te llamò coijon..

German  : a mi….?...a me coijon..?

Enzo    :... veramente coijon l’ha detto Sarnataro…

EL TORO ALLORA SI RIVOLGE INFURIATO VERSO PAOLO E LO SOLLEVA PER IL COLLO ..LA ZUFFA POTREBBE DEGENERARE SE NON FOSSE CHE PROPRIO IN QUEL PRECISO MOMENTO ENTRA NELLO SPOGLIATOIO L’ALLENATORE EGIDIO RESA UN SIGNORE ELEGANTE ALTO,MAGRO BRIZZOLATO DALLA DOLCE MA RISOLUTA PARLATA VENETA.. IMMEDIATAMENTE GLI ANIMI SI CALMANO..”EL TORO” LASCIA ANDARE PAOLO  CHE QUASI SCONOCCHIA AL SUOLO..ENZO TORNA A PETTINARSI MENTRE EL MOCHO RICADE SULLA PANCA…

Resa  :   e allora…che succede…stavate litigando tra voi ..? la figura di tolla che abbiamo fatto oggi con la Juve vi brucia  nevvero..?

Enzo  : (cercando di sviare)…e si capisce Mister…siamo professionisti..a nessuno piace di perdere in questo modo..

Paolo   : e poi chille d’a Juve  teneno ‘o solito mazzo scassato..due..dico due rigori a favore….e chill’ato cornuto ‘e l’arbitro…

Resa   : si sa che certe squadre son aiutate dagli arbitri ..è stato sempre così e sarà sempre così….ma contro gente con i marroni gli aiuti non servono..e voi i marroni oggi non li  avevate…

Enzo  : a me questo non lo potete dire Mister…io mi batto sempre alla morte….gioco sempre al massimo…

Mocho  : ( maligno) …se solo tu savesssi jugar…

German  : ( gli da un gomitata) zitto,nino…( poi a Resa) …anche io Mister ci provo con tutte le mie fuerzas..ma se… ma se usted me hace jogare solo dieces, quindeces minutos..puedo hacer poco…

Resa  : tu sei la riserva del centravanti Menabò…è chiaro…?..sei entrato solo perché,Menabò si è fatto male..se no neppure entravi…( German el Toro crolla mortificato sulla panca)..No..la colpa grossa è di questi duie qui…A te Mocho…sei stato pagato la bellezza di 8 milioni di euro e giochi svogliato, senza temperamento..senza grinta..( El Mocho abbassa lo sguardo)..tu invece Paolo..di grinta ne metti sin troppa..tiri calcioni a tutti e per di più in area di rigore..i due rigori ci stavano perché tu giochi a pallone come una capra..

Paolo   :.. . io gioco come una capra..?

Resa    : si …non capisco come sei arrivato in serie A..eh..ma si sa…quelle le raccomandazioni contano..

Paolo  : le raccomandazioni..? Mister io mi sono fatto il culo da quando avevo 12 anni…..fuori casa a Sesto Milanese…a Militello in Sicilia…

Resa   : e la dovevi rimanere…a Militello..in serie D…Ma quello che mi fa più rabbia sei tu…(al Mocho)..ma che hai…?...che ti succede ..? Le prime  partite pareva che volessi spaccare il mondo,..hai fatto sei gol…tiri,dribbling,scatti..

            eri diventato il fenomeno della squadra..l’Idolo del Pubblico… e adesso…che ti succede?

Mocho :  nada…( che ha finito di rivestirsi ) Me lasci ir…..hasta la vista   ESCE

IL PRESIDENTE EMILIO DE LEONARDIS ED IL DIRETTORE SPORTIVO PIER PAOLO GIARDINO INVECE ENTRANO PROPRIO IN QUEL MOMENTO..IL PRIMO,IL PRESIDENTE,VULCANICO E SINCERO,E’ INCAZZATO NERO. IL SECONDO, SEMBRA UN BUDDA CINESE,PELATO  E GRASSO COM’E’, E POI IMPENETRABILE, DIPLOMATICO, FALSO COME SEMPRE …

Presid..:  ( bloccando il Mocho e spingendolo con un dito sul petto) dentro…rientra dentro tu..! ..di qua stasera non esce nessuno se non vi chiarisco un poco le idee..

Enzo    :….( sincero e mortificato) …ci  siamo rimasti solo noi…

Paolo   : eh..eh…( ridacchia imbarazzato) gli altri hanno capito la mala parata e se la sono squagliata..

Presid.  : (a Giardino) Giardì,questa è un altra cosa della quale mi renderai conto..com’è possibile che i giocatori se la svignino alla spicciolata senza regole… senza un rompete le righe…

Giardino : Presidente…ecco…sarà capitato perché io stavo facendo l’intervista a Sky…altrimenti li bloccavo..a Milano domenica scorsa..c’erano tutti..

Resa   :…bella forza…!..( sarcastico)  a Milano stavamo in trasferta e dovevamo tornare tutti insieme con l’aereo ….

Giardino : bravo!..bel ragionamento…sottile….Sottile  e sarcastico…Quando ti ci metti Resa,sai anche far funzionare il cervello..

Resa       : che belino intendi tu…eh..Giardino.?...che vuoi dire …?

Giardino : …mah..forse che oggi la partita l’hai persa tu non io…

Resa      : e se tu mi metti  certi brocchi  a disposizione posso fare poco…

German : (sottovoce  tirando il Mocho per la manica)..che significa brocchi..?

Mocho : Quien en sabe..?

Enzo  : significa schiappe,scarsi,falliti,giocatori falliti…

German  : in Argentina jo ero un bomber…..da 29 goles…

Paolo  :in Argentina ‘e difesore songo ‘e belle statuine…giocano ‘o pallone comme fossero scapoli - ammogliati..Là se divertono…..ca c’accerimmo…

Enzo : e zitti….fatemi senti l’appicceco..è divertente..

Giardino : ( alzando la voce) il ti ho comprato il meglio che c’era in circolazione..

Resa : ( con altrettanta veemenza)…Ma stai zitto..come se non sapessero tutti con quale criteri scegli i giocatori..

I DUE SI STANNO AFFRONTANDO CON RABBIA E A MUSO DURO  E POTREBBERO ADDIRITTURA VENIRE ALLE MANI SE NON INTERVENISSE CON DECISIONE IL PRESIDNTE

Presid. : basta..Mò basta voi ...Adesso parlo solo io,..Mi avete rotto i coglioni tutti e due,..tu (a Giardino) che mi hai fatto spendere 24 milioni di euro per comperare tutta gente inutile..( Resa ammicca soddisfatto) ….e  voi (a Resa) che non mi azzeccate una formazione neanche per sbaglio…i giornalisti dicono che non potreste mettere in campo nemmeno la Scafatese in C2…..

Resa    : Presidente ..la prego,davanti ai ragazzi..( mentre Giardino maligno gongola)

Presid. : no..voglio parlare..che sentissero i ragazzi :- Resa voi, voi siete scarso..siete siete una nullità ..ma come ?.. fate giocare a quella pippa di Grappa contro un campione come Del Piero..e poi mettete a questo sfratummato di Paolo Sarnataro…..

Paolo : …Presidè..io sto qua,eh……

Presid. : lo so e perciò lo ridico pure ad  alta voce..in maniera che senti bene-Mettete  quello sfrantummato di Sarnataro  lento come un elefante contro una scheggia come Sebastian Giovinco..L’avesse fermato una, dico una volta…!! Niente,Resa..Siete scarso..e se questo altro non mi faceva il vostro nome e mi rompeva i coglioni per un mese io avevo preso Lippi..

Resa     : e già… poi Lippi veniva in serie B..

Presid. : veniva..veniva..bastava pagarlo..con i soldi giusti si fa tutto…e con Lippi adesso non stavamo sull’orlo della B ..con tutti i soldi che ho speso…

ENTRANO A TESTA BASSA FRANCESCO SEMENZA,”IL REGISTA” E MATTEO MODELLO IL PORTIERE.

Semenza : (con accento milanese)…il magazziniere ci ha detto di tornare  subito indrè perché c’era riunione in spogliatoio..…

Modello : ( accento veronese).. io ero scappato perché tengo la Danielina in clinica che mi deve partorire a momenti..

Preside.: cca stanno ati duie campioni azzeccate cu ‘a sputazza……!!!

Semenza : ( non capisce) …xe ghè…?...

Giardino :  il Presidente intende che oggi in particolare voi due avete giocato malissimo…a te ( Modello) ti sei fatto scappare il pallone dalle mani sul tiro moscio moscio  di Amaurì…e tu Semenza…il nostro “ Cervellone “tu …non hai preso una palla a centrocampo..i tackles te li andavi evitando….

Semenza : sarà…ma io vengo da un’infortuno grave….ho giocato con la paura di stirami di nuovo…Io dico che il Mister mi poteva tenere ancora una domenica a riposo..

Resa    : niente scuse Semenza… Tu oramai  stavi bene ..bene..! Il fatto è che giochi senza voglia perchè a Gennaio te ne vuoi andare all’Atalanta vicino casa tua. E così stai facendo la mezza pippa…

Presid   :  ( severo a Giardino ) come,come..?..Giardì..è overo ‘stu fatto ca se ne vò   ì all’Atalanta…?...io non ne so niente..che d’è chesta storia..?

Giardino : niente …in verità,una volta mi ha telefonato il Direttore sportivo dell’Atalanta  ( maligno )…. evidentemente era sobillato da qualcuno (guarda con intenzione Semenza) e voleva..che.....eh..ma io ci ho detto subito picche..

Presid : Giovanotti…qua se qualcuno se ne vuole andare lo dicesse chiaro che lo caccio io ma a calci nel culo…!!!!!!

Mocho  :..adagio Segnor….yo non prendo calci nel culo da ninguno…claro..? yo soy Ezequiel Capezzi…!!

Presid: : ( furioso)..Guè piccerì,tu sei  diventato Capezzi perché questo qui (indica Giardino) ti ha trovato in un campetto spelacchiato di periferia di Buenos Aires che ti morivi di fame,ci hai fatto pena  e ti ha portato a Napoli…Hai fatto tre partite buone e ti credi un Padreterno…..ma ti abbasso io la cresta..

Enzo    : devi mangiare ancora tozzole di pane per essere un vero  campione..

Mocho : ( a Montecino )…zitto tu  mierda…!

Resa  : basta..voi due…non voglio altre tensioni.. Presidente,della partita di oggi mi prendo io ogni responsabilità..le assicuro che domenica prossima a Firenze ci facciamo tutti ammazzare prima di alzare bandiera bianca…

Presid. : sarà meglio per voi.Resa…un’altra sconfitta pesante e vi faccio io stesso il biglietto per dove cazzo siete…Veneto,Friuli,Slovenia..è chiaro..?...e quanto a voi giocatori:  da domani tutti  in ritiro..tutti a farsi in le pippe  in camera a Casteldiurno..e niente mogli, niente cazzo di fidanzate,amichette e simili..mi sono spiegato..?..Giardino da questo momento sei responsabile di loro ..li devi controllare giorno e notte…mi devi riferire pure quante volte hanno pisciato..e ricordatevi che siete tutti sotto esame..tutti….!!!

Giardino : ma Presidente..io vorrei precisare…

Presid: : pierde ‘a lengua …!

I giocatori in coro  :….ma Presidente…

Presid.   : andate al diavolo tutte quante…!!!   

                                        

Modello : io ho la Danielina che mi partorisce da un momento all’altro……….

Presid : va fa ‘nculo pure tu e Danielina…          ESCE                 

Giardino : ..Presidente…..              ESCE SERVILE  DIETRO A DE LEONARDIS

TUTTI RIMANGONO PER QUALCHE SECONDO IN SILENZIO…NESSUNO OSA GUARDARE L’ALTRO…ALLA FINE IL PIU’ INGENUO DI TUTTI GERMAN MELIS CHE E’ STATO SEMPRE ZITTO SBOTTA QUASI TRA SE…

German  : ..io ho juocado solo dieces minutos e ho preso pure un palito..

Paolo      : sa ‘o Presidente addò t’o ‘nfizza ‘o palito..?!!!! ( gli tocca tra le chiappe)

Geman  : …estronzo…!!...che tocas..?

Semenza  :  Mister ma in fondo perdere con la Juve ci può pure stare ..quà ne stiamo facendo una tragedia greca…

Resa  : il fatto che perdere si può perdere con tutti ma voi oggi non avete giocato…ragazzi,guardatemi  negli occhi: : se scopro che c’è qualcosa sotto vi giuro che vi spezzo le gambe uno per uno…                      ESCE CUPO

German : jo non ho capito nada ..che entiende el Mister….?

Paolo  : che avemmo abbuscato positivamente..

Modello : sarebbe ..?...parla italiano..

Paolo : traduzione simultanea : dice che ce simme venduta la partita…!

Mocho : yo no me ho vendido nada….yo juego siempre para ganar…per vincere..

German : jo tan bien….

TUTTI GUARDANO MODELLO,IL PORTIERE

Modello  : e perchè guardate. me..? solo perché io sono il portiere….è vero ho beccato tre gol ma ci può stare..non ero in forma….

Enzo   :  Mattè tu sì ‘na latrina ( ghigna)…la verità vera è che quà dentro quelli davvero bravi sono pochi…gli altri arrivano a Napoli per tanti motivi..e non mi fare parlare…

Modello  : no parla..adesso te devi parlare..perchè arrivano gli altri a Napoli..?

IN QUEL MOMENTO BUSSANO ALLA PORTA CON VEEMENZA…DELLE RAUCHE  VOCI BRUTALI CHIEDONO DI ENTARE CON PREPOTENZA

Caccamo  : ( da fuori) arapite sta fetente ’e porta…!!

Semenza : (col suo tono da signorino milanese)…Ma chi è..?  che volete…???

Cerasella  : ( sempre da fuori)…amici….

Semenza  ( mettendosi a fermare la maniglia) ma quali amici..? chi siete..? dove sta la vigilanza..?

LA PORTA SI APRE ED ENTRANO TRE CAPITIFOSI SONO : ALFREDO CACCAMO, UN TIPO LOSCO,ROBUSTO CON UNA GRAN CICATRICE SUL VISO DETTO “’O TAPPETO” PER LA SUA ABITUDINE DI BUTTARE GIU’ AL TAPPETO LA GENTE ALLA MINIMA CONTRADDIZIONE ,CERASELLA UN CAPELLONE CATTIVO,MAGRO E SPIRITATO E STRUMMOLO IL CLASSICO HULIGAN,UNO CHE PICCHIA PRIMA DI PENSARE,PER DIVERTIMENTO,E’ RASATO (HA ANCHE LE SOPRACCIGLIA RASATE) TATUATO COMPLETAMENTE NELLE BRACCIA..TUTTI E TRE OSTENTANO AL COLLO LE SCIARPE  AZZURRE DEL NAPOLI

Cerasella : ( entrando con prepotenza e poi mellifuo)…l’ho detto…siamo.amici…e per gli Amici la porta deve stare sempre aperta…o no..?

Strummolo : ve simme venute ‘a fa duie cumplimente pe’ comme avite jucato oggie…

Caccamo : e state bravi guagliù..se no gli amici qua si possono spaventare e se la fanno sotto..

Cerasella  : e no..quelli già se la sono fatta sotto davanti alla Juve..( ridacchia)

Modello  : ( col suo solito tono gentile )..scusate signori ma non comprendo in che vi possiamo servire…?..che desiderate..?

Strummolo : Guè ‘O Portiere nuosto  tene che dicere…( gli da una gran manata sul petto)..tu assiettete ‘e chiude ‘o cesso….(Modello si siede intimidito)..

German   : ( al solito coraggioso e  generoso scattando a difesa del compagno) come osasti marrano…!!??

CACCAMO PERO’ RAPIDISSIMO SI FRAPPONE, POI METTE LA MANO CHE TIENE IMMERSA NELLA TASCA DESTRA SUL PETTO DEL CORAGGIOSO ARGENTINO CONTRO LO STERNO..E’ BEN CHIARO CHE NELLA STESSA STRINGE UNA PISTOLA…GERMAN CHE L’HA SENTITA  SI BLOCCA ED  ARRETRA INTERDETTO..

Caccamo : bravo,…bravo..guè io ‘o facevo chiù strunz a chist’..…Invece è intelligente “ ‘O Toro”…..e un toro intelligente …però mmiez’o campo è ’nu voia..un bue…senza palle.. (gli scagnozzi ridono)..

Cerasella   : Ah..ah…senza palle…( facendo un gesto) ..però tene ‘e corne….!!!

Paolo       : (sogghigna pure lui  intevenendo per stemperare la tensione che oramai si taglia a fette)..Eh..Eh..buona questa..German (che ancora freme)..stai buono…il signore quà è..un conoscente…è di casa……E allora, Donn’Alfrè…a che dobbiamo il piacere…?...Ci dovete dire qualche cosa..?

Caccamo : la verità guaglù è che oggi mi avete fatto completamente avutà ‘o stommaco..e quando m’avota ‘o stomaco a me,me ‘ncazzo,..e si io me ‘ncazzo..

Strummolo : qualche d’uno se fa male..

Caccamo : bravo..Dunque,guagliù io sono venuto solo per dirvi che iniziative non ne potete prendere….

Enzo         : ma quali iniziative……?...io non capisco..

Cerasella  :  Comme…Enzuccio tu..nun capisci..? .Vuie a chille della Juventus c’avite ditto “prego accomodatevi..tre sono pochi..ne volessimo fare un altro paio…?..( ride con Strummolo  alla sua stessa battuta)..Preco Matame”

Caccamo : ( mettendo una mano sotto il mento del Mocho) e tu quando capita .. ‘a porta la devi vedere..hai capito la devi vedere,è chiaro..?! ( il Mocho gli scosta la mano con veemenza)..E bravo..chisto ‘è galletto paesano..Beh guagliù mò dobbiamo proprio levare il disturbo.. Andiamo una attimo a salutare il Presidente…ha detto che ci vuole dare..spontanemente.. qualche biglietto omaggio per le prossime partite……Quà d’altra parte penso che ci siamo spiegati bene..( guardando negli occhi durissimo uno per uno i giocatori e specialmente Semenza e Mondello)..Niente iniziative…è chiaro piccerì..niente iniziative….!!

Cerasella   : (mellifluo) Giovanò….è stato un piacere…..jamme. ‘O Strù…

Strummolo : Aspè Cerasè..…(Al Mocho) m’o vuò fa l’autografo ’o Mò…?...saie…è pe’ criature meie….escene pazze pe’ te.. (Ezequiel ad occhi bassi esegue)….grazie assaie ..                      I TRE ESCONO  BALDANZOSI

Mondello : io ci ho capito molto poco…

Paolo      :  Modè…ma  tu si strunz’ overo….

Enzo       : ( a Semenza ) tu fai bene ad andartene a Bergamo..…ca è nu casino…

I TRE SONO USCITI DA QUALCHE ISTANTE. LA STESSA PORTA  SI RIAPRE ED ENTRANO IL DOTTOR DE SANCTIS MEDICO SPORTIVO DELLA SQUADRA DEL NAPOLI E L’ISPETTORE DELLA FEDERAZIONE AUGUSTO MARIUOLI ( questi ha uno spiccato accento romanesco) .

Dottore  :  è permesso..?...e che ci state solo voi…? E gli altri dove stanno....?...Quà è arrivato  l’Ispettore della FIGC per le analisi antidoping…

Ispettore : ( mostrando il tesserino FIGC)..Ispettore Augusto Mariuoli..( cavando dalla borsa delle schede,le provette per le analisi ed un foglietto) Dunque per le analisi del dopopartita Napoli – Juventus alla presenza della terna arbitrale Lo Secco-Ciardi-Bollini sono stati sorteggiati per la SSC Napoli : il n° 6 Fortini Sergio ed  il S° 7 Capezzi Ezequiel…..

Mocho     :  ( levandosi) …soy aquì…presente, capo…!

Enzo      :   ( dandosi un gran manata sulla fronte)…Uh Madonna e quello Sergio Fortini non ci sta.. Si è infortunato alla fine del 1° tempo… si è venuto a fare la doccia e poi se n’è andato a casa…..

Dottore :   si è vero..una lussazione alla spalla destra… su una entrata assassina di Le Grottaglie..…al 43°...l’ho dovuto steccare…gli ho fatto una fiala di antidolorifico e l’ho fatto accompagnare a casa…

Ispettore.  Che c’entra ? Ha giocato fino al primo tempo..fosse stato anche solo un minuto…può e deve essere sottoposto alle analisi…(perfido) Dov’è Fortini..? Non c’è..E allora avete la partita persa a tavolino due a zero..

Paolo       : capirai abbiamo perso 3 a 1 ..ci conviene..

Ispettore  : Lei non faccia lo spiritoso che non è proprio il caso…Qua scoppia uno scandalo che levati..oltre che naturalmente Fortini va sotto inchiesta e c’è la squalifica della VIDA per un anno almeno…

German  : povero cico…pobre amigo mio ..….

Enzo       : ma non si può chiamare.?...io adesso lo telefono a casa e lo faccio correre subito qua..che ci vuole..?

Ispettore  :..E si ..siamo al mercato..andiamo…veniamo…ma che chiamare e chiamare..Basta..voi siete tutti professionisti,..sapete cosa rischiate infrangendo le regole…Il signor Fortini sapeva quello che faceva…e ne pagherà le conseguenze..nel frattempo.completiamo la procedura : Mentre io stendo il verbale voi .Signor Capezzi..Orinate in questa bottiglina (gliele porge) e qui…alla mia presenza..

Semenza  : ( sottovoce  a Paolo )..sarà mica una checca....?

Dottore  :  un momento ..un momento Ispettore..ma ci deve essere una scappatoia..e se uno sta male ..sta molto male…tanto male che non si regge neanche in piedi,..?...ll  Regolamento lo deve prevedere…

Ispettore : …si capisce . c’è l’art 34/f..E’ il caso rarissimo in cui il giocatore infortunato viene accompagnato in Ospedale …

Dottore : Ospedale…?...e giusto appunto…!..è andata proprio così: Sergio Fortini l’hanno portato al San Paolo..poi dopo poco l’hanno dimesso..

Ispettore : ( cinico)..Dottore..attento..non dite cose delle quali potreste poi pentirvi..

Semenza : Ispettore..io ho fatto ben 13 anni di serie A.e quando è capitata una cosa del genere si è potuta fare l’estrazione di riserva…

Ispettore : è una procedura inconsueta..beh,che..che  solo io ..solo io in quanto rappresentate ufficiale della FIGC..se volessi….potrei decidere ed attuare

Dottore   : e va bene allora decidetela e attuatela…

Ispettore : e si…la fate facile voi…devo parlare prima con la terna arbitrale soprattutto con il Direttore sportivo del Napoli..

Dottore   : e qual è ‘ problema..?..vi accompagno io…. andiamo…presto prima che la terna se ne vada….e vedrete che ci mettiamo d’accordo..

Ispettore  : come..????? che significa d’accordo..?!!???

Dottore : no…. dicevo che una soluzione la troviamo..Prego dopo di voi..ESCONO

German    : io non ho endendido….capito nada…

Enzo    :  Meglio..comunque quello mo’ che parla con Giardino vedrete che si fa convincere…magari con una bella fuoriserie..un Rolex..e tutto si appara…

Semenza :Scccc. Zitto cretino,..!...che pure le mura negli spogliatoi tengono orecchie…comunque..mi sa che stavolta  la sfanghiamo..l’ispettore si convince..io dico che si convince…Beh..io vado a sentire…chi viene..???

MENO IL MOCHO GLI ALTRI SI MUOVONO MOLTO DISORDINATAMENTE 

Tutti  :…veniamo tutti…!!!                                                                       ESCONO

IL MOCHO E’ RIMASTO NELLO SPOGLIATOIO…SPALLE AL PUBBLICO PROVA A FARE PIPI’ MA NON GLI RIESCE..BEVE DA UNA BOTTIGLIA LUNGHE SORSATE D’ACQUA..MA ANCORA NIENTE…RIPONE LA PROVETTA SU DI UN TAVOLO…D’UN TRATTO SI SENTE BUSSARE ALLA PORTA : E’ MARIA, CHE LUI CHIAMA CICA., LA SUA RAGAZZA NAPOLETANA,UNA SPLENDIDA FANCIULLA DI CIRCA 20  ANNI,BRUNA E CON GLI OCCHI NERI COME DUE TIZZONI

Cica  : è permesso…Posso..?

Mocho  : Cica,…Maria,mi vida..vieni,.vieni adelante..( i due si abbracciano stretti stretti e si baciano a lungo)

Cica  :  ( staccandosi e guardandosi intorno) ma dove sono tutti..?

Mocho : molti sono andati via…German e qualche altro companero sono a parlare per le analisi della pipì…

Cica       : anche noi dobbiamo parlare Ezi…..

Mocho  : aquì..?..Vamos  a mi casa e parliamo..

Cica    : no..Ezi……è troppo importante..te lo devo dire subito…

Mocho : que cosa ..?...qu e cosa ès asì  tan importante che non puedes esperar….aspettare  di ir alla mi casa..?

Cica  : (con gli occhi bassi e facendosi tutta rossa)…Ezi..stamattina ho ritirato le analisi..

Mocho  .(sospettoso) domingo por la manana..? di domenica mattina..?

Cica. Si..il Centro diagnostico di via Crispi sta aperto sempre…Ebbene…non mi guardare cosi..chè mi vergogno…Insomma  è..è uscito..è uscito che…amore mio : aspetto..aspettiamo un bambino…!!!

Mocho  : (che è rimasto di stucco e poi si rabbuia)..que dices..? ma estas segura..? sei sicura..? ...noi siamo stati insieme solo una vez…..no dos veces…due volte…e siamo stati sempre attenti,..

Cica    : non abbastanza si vede…e poi che ci importa…?....noi ci amiamo..questo poteva succedere..io sono tanto  contenta..

Mocho : e yo no..Diablo…io no estoy contento porché tengo da hacer mi carrera..non puedo aver una familia aquì en Napoles ..?

Cica    : ma che stai dicendo..?..tu hai sempre detto che mi amavi,..che mi volervi sposare….che volevi un figlio da me…

Mocho :  sono cose che si dicono siempre mentre se hace el amor,…Ma yo non quero..non voglio ningun hijo aquì..…porquè..perchè…Chica perchè yo en mi Pais..in Buenos Aires soy casado..!

Cica      : ( che sta finalmente afferrando la terribile realtà)..casado..che significa..?

Mocho  : sono sposato…..e tengo un hijo…. un figlio.. tanbien là….

Cica  : ( piangendo disperata ) sposato..!..un figlio…?..vigliacco..canaglia..e mi hai ingannata così..?.. hai distrutto la vita.. a me che ti amavo come una pazza…

Mocho : non te preoccupe Cica,,io tengo dinero...mucho dinero…Te do i soldi… tanti soldi per …como se dice in italiano..por…..per abortire..

Cica     : ( singhiozzando) ma come puoi.?....come puoi pensare di uccidere così un bambino..un bambino  tuo..?

Mocho  : ( duro, cattivo)…mio…?..e chi lo dices che el nino è mio..?...io te conosco poco…no se nada de te..quien eres ..?chi sei?...que haces ..che fai ?!e se esto è un trucco per incastrar  el grande… el rico ..el Idolo Capezzi ?

Cica     :  vigliacco…canaglia..ti odio..ti odio….non comparirmi più davanti ..!!

ESCE RIEMPIENDO UN FAZZOLETTO DI LACRIME….IL MOCHO E’ RIMASTO INFASTIDITO..: PER QUALCHE ATTIMO CONSIDERA QUANTO E’ SUCCESSO MA POI SI AUTOCONVINCE CHE SIA STATO SOLO UN TENTATIVO DI INCASTRALO..SUPERFICIALE COM’E’, STRAFOTTENTE COM’E’ SA APPENA ALZARE  LE SPALLE E COMPLETARE  LA SUA PUNTIGLIOSA VESTIZIONE.TRENDY...DOPO POCHI ATTIMI LA PORTA SI APRE DI SCATTO ED ENTRANO TUTTI I SUOI COMPAGNI CHE ERANO ANDATI DIETRO AL DOTTORE…

Dottore  : tutto a posto…..tutto a posto,Mocho...!!!! E’ tutto  è risolto….!

Paolo    : l’Ispettore si è “diciamo così”…. (stropiccia le dita facendo il gesto dei soldi)… miracolosamente convinto a fare le analisi di riserva…!

Enzo    : hanno sorteggiato al Toro per le analisi di riserva…

German : ( sorridendo soddisfatto) me toca a mi hacer la pipì limpia…!

Modello : Oh..Madonnina bella te ringrasio…altri cinque minuti e se Dio vuole posso correre da Danielina mia…

Ispettore : ( entrando con il Dottor De Sanctis .Al suo polso curiosamente sberluccica un fantastico Rolex.nuovo .chissà da dove è piovuto..Mah).. Allora ..tutto risolto..Il sorteggio ha  favorito il n° 9….ecco la vostra provetta signor Menis…e mi raccomando perché sia tutto perfettamente secondo regola ..perchè tutto sia formalmente ufficiale…io devo guardare bene.e,direi, da vicino la “procedura”…Procedete pure..(si pone sfacciatamente di fronte ai due atleti che naturalmente di spalle al Pubblico provvedono a riempire le due provette)…Beeeene,.beeeene….!!! ( fregandosi le mani soddisfatto)

Semenza : (osservando divertito la scena )…ve l’avevo detto…ve l’avevo detto che questo qui opportunamente oliato si convinceva….

Enzo          : . ve l’avevo detto che  questo qui è una grandissima checca…!!

Ispettore  :…(sigillando le provette..) Perfetto…! Perfetto !.. allora questa è del signor  Capezzi e questa del Toro Menis,scusate se vi chiamo anche io in questo modo….ma mi fa ridere El Toro…El Toro.…ehhh (ridacchia stolido ) .ehhh…Bene…domani ci saranno le analisi e sono sicuro che tutto risulterà in regola …

Dottore  : ci mancherebbe altro…il Napoli è un Equipe che tiene moltissimo alla sua immagine sia sportiva che morale….prego Ispettore da questa parte e quando torna a Napoli ..sarà sempre nostro gradito ospite..( poi rivolto ai giocatori) Guagliu’..un amico in Federazione fa sempre bene..prego

ESCONO VISIBILMENTE SODDISFATTI…SUBITO DOPO MODELLO CHE SI E’ ASSICURATO CHE SI ORAMAI LONTANO CAVA DALLA BORSA UNO SPINELLO

Modello : (accendendolo )…pachistano puro…roba di lusso….niente di meglio dopo tutte queste emozioni…

Semenza : passamelo….fammi fare un tiro…!!!

Enzo   : ( strappandoglielo dalle mani) ma che siete scemi…? Proprio qui dentro…?

Semenza  : apriamo tutte le finestre…

Modello  : e poi..fino a domenica prossima scompare ogni traccia…

Enzo      : Brutti stronzi…( buttando lo spinello  nel water e tirando lo sciacquone) E’ per gente come voi che questo nostro lavoro sta andando nella mondezza…via…via questa schifezza…!!

German  : e bravo el mio Capitano…! Asì se hace.....(poi accostandosi al Mocho  ) ….Ha visto Ezi…un poco de pipì santa e va todo. al posto ( ridendo tra se) ….in Italia basta una pisciadina e uno sciacquone e todo va al suo posto..!!

Mocho    : ( riflettendo come sempre ad occhi bassi perché dinanzi agli occhi gli torna l’immagine dolente della Cica)..già…..todo va al suo posto……todo va al suo posto…………

Sulla Musica de’ El Condor Pasa….

CALA LA TELA

FINE I° ATTO

Foto Ufficiale del Napoli 2006-2007 messa qui per ricordo e buon augurio….!!!!

Un bellissimo Napoli : Ve l’ho detto che sono troppo tifoso…!!

L’IDOLO

 DUE ATTI DI ANGELO ROJO MIRISCIOTTI

II ATTO

LA SCENA E’ LA MEDESIMA DEL I° ATTO OVVERO LO SPOGLIATOIO DEL SAN PAOLO.AL SIPARIO LO SPOGLIATOIO E’ VUOTO.DOPO POCHI ISTANTI QUANDO LA MUSICA CESSA, LA PORTA SI APRE ED ENTRANO MASULLO IL MAGAZZINIERE E CICA, LA EX RAGAZZA DEL MOCHO. LEI E’ IN EVIDENTE STATO DI GRAVIDANZA ED EMOTIVAMENTE MOLTO PROVATA.,TORMENTA UN FAZZOLETTINO TRA LE MANI NERVOSE…

Masullo :…signurì, voi pure mi fare passare un guaio…se si accorgono che ho         

               portato qua dentro un’estranea..

Cica         : ..( Ad occhi bassi).. Estranea….avete detto bene…Un ‘Estranea…

Masullo   :…( pentito )..nooo…intendevo dire…una persona estranea al mondo del

                pallone..per il resto lo so benissimo che sita ‘a guagliona d’O…

Cica      : ero…( emette un singhiozzo)..ero..poi ci sono state delle incomprensioni

               tra noi…

Masullo   :  . so cose ‘e tutte ‘e ‘nnammurate …vedrete che primma’o poi….

                 Ezechiele è tanto ‘nu buono guaglione…

Cica      : già..Ezechiele è nu “ guaglione” ancora proprio nu  guaglione e comme a

               Nu  guaglione non si rende conto dei guai che fa….che ha fatto….

Masullo   : proprio accussì……chille proprio l’altro ieri con un pallonata ha

                 scassato un lastra dello spogliatoio..poi comme  a ‘na creatura innocente

                 … ha  sorriso in faccia Giardino che no gli ha potuto fare niente..Va beh,

                  mo sbrigatevi a fare quello che dovete  che sta scendendo la squadra

                ..oggi ci sta la partita decisiva con la Lazio per al Coppa UEFA …e non

                  sia mai a Dio trovano a qualcuno qua… il Presidente si incazza,…..i

                  giocatori  si toccano i nervi..e  noi abbuschiamo la partita..!

Cica        : già….si toccano i nervi..E va bene..faccio in un attimo..( tra dal seno

                  una sua foto col pancione e la attacca con una punessa sull’appendino

                 del Mocho)…la metto qua..sopra ci ho scritto solo “ telefonami” se non

                 mi chiama prima della fine della partita so io che devo fare…

Masullo    : ma volete che ci dico qualche cosa…. io ci sto in confidenza…….

Cica       : no..deve capire lui ..deve capire da solo..

Masullo : povera criatura…..

Cica     :  io sto in tribuna…aspetto llà..

 

  REPRIMENDO UNA SINGHIOZZO NEL FAZZOLETTINO SCAPPA VIA   

  DALLO SPOGLIATOIO…

Masullo  : ( legge sulla foto) telefonami..per l’ultima volta…Ma…neh,signurì…!!  (

                 le corre  dietro)

NELLO SPOGLIATIO ANCORA VUOTO ENTRA GIARDINO..E’ IL DIRETTORE GENERALE OLTRE CHE SPORTIVO E VUOLE CHE TUTTO SIA IN ORDINE PRIMA DELL GRANDE PARTITA..MECCANICAMENTE METTE A POSTO DELLE SCARPETTE, CHIUDE UN RUBINETTO CHE GOCCIOLA POI FERMATOSI DAVANTI ALL’APPENDINO DEL MOCHO VEDE LA FOTOGRAFIA. TRASECOLA ED IN UN ATTIMO COMPRENDE TUTTO. ALLORA STACCA LA FOTO DAL LEGNO E SE LA METTE IN TASCA..LA SQUADRA NON PUO’ AVERE EMOZIONI O PREOCCUPAZIONI  PRIMA DELLA GRNDE PARTITA..GIA’..DIFATTI PROPRIO IN QUEL MOMENTO ENTRA RUMOROSA LA SQUADRA DI RITORNO DAL RISCALDAMENTO PREPARTITA..DELL’ULTIMA DI CAMPIONATO NAPOLI-LAZIO.

QUASI TUTTI SIEDONO SULLE PANCHE .IL MOCHO,GERMAN MENIS E LO SLOVACCO REMSIK SONO IN PIEDI. AL CENTRO IL PRESIDENTE, IL MISTER RESA E PIER PAOLO GIARDINO IL D.G.UN PO’ IN  DISPARTE :

Presid.  : e allora..ci siamo ragazzi…oggi ci giochiamo tutta la stagione..lo sapete che se vinciamo siamo in Coppa UEFA, se perdiamo o pareggiamo la Lazio ci scavalca in classifica e abbiamo buttato tempo voi e danari io…

Resa  :  Signor  Presidente, oggi in campo i ragazzi saranno 11 leoni….

Presid. : me lo auguro, Resa,me lo auguro..anche perché se andiamo a buca oggi qui di voi ne resteranno pochi..perdiamo il 50% dei  diritti televisivi di Sky…

Giardino : ..gli sponsors si squaglieranno e quelli che restano caleranno subito le offerte…e con questo  tutto il valore societario scenderà di parecchio..ed anche il vostro…

Presid. :   giusto..per cui..oggi i laziali ve li dovete mangiare …c’avita cammenà pe’ cuollo…è chiaro o no..?  ( Tutti annuiscono )

Giardino : …( ammiccante)…anche perché ….se vinciamo..il Presidente non se lo tiene..ve lo volevamo dire dopo..come sorpresa..insomma : ci sta un bel milioncino di euro di regalo che vi dividerete tra voi..

Tutti      : …Urrà….Evviva il Presidente..!!!!!

Enzo       :…e per il Presidente nostro…

Tutti        : …Hip hip hip….Urrà…!!!!!

Presid.:  bravi e adesso Mister…date le maglie a questi baldi giovanotti…ai miei ragazzi d’oro.. ai miei 11 leoni…Jamme..Giardì…in tribuna autorità ci sta la Stampa in attesa..vediamo se riusciamo a spiegare all’Italia  il Miracolo del mio Napoli…decimo a gennaio e oggi in lotta per la UEFA…!!guagliù m’arraccumanno a vuie..…

GIARDINO USCENDO FA ANCORA UN GESTO DI VITTORIA PER CARICARLI E POI QUELLO DEI SOLDI CHE VERRANNO DISTRIBUITI: SI STROPICCIA LE DITA E FA SEGNO  DI 1,GIA’ UN MILIONE DI EURO. MISTER RESA PRENDENDO DA UN TAVOLINO IL PACCO CON LE MAGLIE AZZURRE :

Resa    :  il Presidente ha trovato le parole giuste..lui è uomo di immagine..sa parlare bene ..io sono un vecchio friulano mezzo muto e oramai pure un poco rincitrullito..vi dico solo: Forza Ragazzi…!!! (Resnik il più giovane va ad abbracciarlo) Dunque…(adesso distribuisce le maglie)..In porta Modello.. (mano mano i giocatori si alzano e prendono le magliette).Terzini : Grappa e Ditale ..( idem)..stopper da destra Portacroce,Sarnataro, e Fortini (idem)A Centrocampo..Gragnano, De Blasi e Resnik (idem) In Attacco:  ..( Menis speranzoso si alza)..El Mocho e…..e Menabò

German  :  ma….Mister…io..io….

Resa    :  ( senza nemmeno guardarlo)…: andiamo ragazzi…Forza..Forza…E in culo alla balena..!!

TUTTI I GIOCATORI CHE HANNO INDOSSATE LE MAGLIE SCATTANO VERSO L’USCITA IN UN’ALLEGRA CONFUSIONE.. NELLO SPOGLIATOIO RESTANO SOLO MENIS ED ENZO MONTECINO..

Enzo     : …dai…….non te la prendere Toro….succede…

German  : (quasi tra se,inebetito)…oggi esta partida se vede tambien en Buenos Aires..La mia Elisa con los ninos sarà alla televisione per vedere el suo hombre che juega e che vince…E invece no…El Mister…

Enzo      : …El Mister .è vecchio e rincoglionito…io ci ho fatto il callo….

German  : ero seguro ..oggi ero seguo de jogar …Menabò non è neppure in forma..

Enzo    :   (gli mette una mano sulla testa) …Menabò non vale un’unghia marcia del Toro..ma lo vogliono vendere al Siena,…lo devono far vedere…sono questioni commerciali..roba di soldi e con i soldi non c’entra nè il cuore nè la qualità..porca puttana,sapessi quante ne ho viste tante di storie così…per me oramai mi sono rassegnato…Sono una riserva a vita…non mi aspetto niente.. ragazzo..io vado in panchina come al solito…ti aspetto là….E non abbatterti..vedrai che verrà prima o poi il tuo momento.                                                                                   ESCE

German :  ( El Toro si è presa la testa tra le mani e piange di mortificazione e di delusione) …..Elisa….non me mira..non me mira….

LE LUCI NELLO SPOGLIATOIO SI ABBASSANO,ALLORA INIZIA LONTANA LONTANA UNA DOLCE MUSICA SUL VECCHIO MOTIVO DI UN TANGO ARGENTINO..DAL BUIO EMERGE UNA FIGURA FEMMINILE VESTITA DI BIANCO…EL TORO GERMAN MENIS SPALANCA GLI OCCHI …E’ UN SOGNO,UN’ALLUCINAZIONE MA A LUI IN QUESTO SUO STATO DI SOLITUDINE,DI MALINCONIA, DI DEPRESSIONE VA BENE ANCHE QUESTO…

German  :….. Elisa….mi cielo….

Elisa     :…. hola,…hola mi amor……….

 

German   : Elisa….seis proprio  tu…seis aqui con me..?

Elisa        : sono aquì…..aqui con te Germanito..…Como stas..?

German  : sto male..esty mal sin ti querida e sin  los chicos…non  ce la faccio più…Stoy in un Paese lontano…solo…sin amigos…sin la familia …el Mister non mi apprezza….nessuno mi vuole bene…per loro ..per i tifosi..se gioco bene ..se faccio tanto goals…. sono solo un campione…non posso essere mai un uomo…con i miei sentimenti, con i miei dispiaceri, con le mie solitudini….

Elisa : no.no. mi amor….non dir asì….la gente ti vuole bene..hanno capito todos i Napolitanos che sei  un bravo adelantero …hai avuto solo una pueco de mala suerte..magari i tuoi conpagneros non conoscono bien le tue caratteristiche e non ti servono come vuoi tu..in Argentina hai fatto tanti goles…eri el mejor..e despuès,mio caro grande Amor tutti hanno entendido che sei tanto buono..generoso…hai un corazon grande.. Vedrai che in prossimo anno sarai anche tu un idolo..

German : un idolo..?...e che cos’è un idolo…è solo uno stupido uomo che crede di essere grande…solo perché Dio gli ha dato un dono…solo perché gli altri urlano il suo nome…..ma dentro la sua stanza ,quando rimane da solo,anche un Idolo piange per la malinconia, per la saudate…

Elisa   : guarda le nostre foto German. Guarda il film del  compleanno del nostro  piccolo Nicolas….e pensa a noi…noi ti daremo la forza di continuare ..di vincere la tua battaglia…non sei solo Amor..non sarai mai solo ..mai..mai..

L’IMMAGINE INIZIA A SVANIRE NEL BUIO.

German : Noooo…!!!!.......non andare  via..non mi lasciare ….

Elisa  : …( con la voce che è oramai un sussurro) ..il nostro Amore vola oltre il mare mio Amor…ogni ves che mi penserai,io sarò accanto a te…

SUL VOLTO DISPERATO E SUGLI OCCHI SBARRATI DEL TORO SI RIACCENDONO LE LUCI DELLO SPOGLIATOIO…L’IMMAGINE E’ SPARITA..E LUI RESTA LI’..IMBAMBOLATO,CONTUSO, CON L’ANIMA PREDA DI UN MISTO DI TENEREZZA E DI MALINCONIA..NEL FRATTEMPO SI SENTE IL TERRIBILE RUMOREGGIARE DEL PUBBLICO..E’ DI CERTO SUCCESSO IN CAMPO QUALCOSA DI BRUTTO…I FISCHI SI MESCOLANO ALLE GRIDA DI SCHERNO..BUU..BUU..URLA LA CURVA A…

Enzo   : (entrando di corsa nello spogliatoio)…German..German..un cosa terribile..Ha segnato la Lazio….!....Pandev,quel maledetto…ha buttato a terra  con una spallata Paolo ed ha fregato Matteo..

German   :… porca puttana…e la gente…. che hace la gente..?…

Enzo    : sono  come impazziti..urlano..ho paura che possa succedere un casino..Vieni su,..vieni in panchina….magari il Mister mette dentro un’altra punta..

German  : si amigo …è el mio tiempo….Vamos..!!!!! (ruggisce-poi si alza deciso dalla sua panca ed indossata la maglia n.19 si precipita verso il Campo )..

LO SPOGLIATOIO E’ DUNQUE NUOVAMENTE VUOTO…UNO STANZONE SQUALLIDO CHE SENZA GLI ATLETI NON HA ALCUNA ANIMA..ALLE PARETI CI SONO I LORO SIMULACRI,GLI ABITI DI MARCA APPESI AI POMELLI,..CIASCUNO AL SUO POSTO…ORDINATAMENTE…AD UN TRATTO LA PORTA SI RIAPRE PIANO PIANO ED ENTRANO DUE BELLE RAGAZZE: SONO DEBORAH E SAMANTHA, DUE TIFOSISSIME DEL NAPOLI  DI ESTRAZIONE ULTRA POPOLARE.LE DUE   SONO VESTITE IN MODO TRENDY-TRAPPANO..ESSE SI MUOVANO CON GRANDE CIRCOSPEZIONE PERCHE’ SONO  A CACCIA DI QUALCHE BEL TROFEO….DICIAMO ..…DI RICORDINI FETICISTICI  DEI CALCIATORI…

Deborah  : trase, Samà….E fa chianu chiano ..si ci’acchiappano cca dinto ce pigliano pe’ mariole……

Saman.  :  ma qua mariole,Deborì...…?!..Sia chiaro ca .nuie ce pigliammo sulo quacche ricordino ….!

Debor   : ..e capiscene chesto ‘a gente..?....se ponno sempe pensà che jamme pe rilorge,catenine  e  portafoglie….

Saman    : A chi..????...che n’avimma fa….?...si ce trovano ci’’o dicimme tantu bello .”Amico caro…amico bello,nuie vulimme sulo quacche pezzo prigiato per la nostra collezione privata..!....Noie simme doie tifose malate d’’o Napule…” e  ce crede….ci’adda credere…

Debor   :  ..se capisce..e comunque,..vedimme ‘e nun ce fa acchiappà ‘o stesso…so’ sempe fastidie.,..tiene mente vicino ‘a porta si vene quaccheduno…

Saman  : noooo..chille stanno tutte quante ‘ncoppe a vedè si ‘o Napule putesse pariggià…

Debor   : certo che tenimme sempe a ciorte ’e cazzetta…chille fanno unu tiro e passamno..Nuie ‘e stammo facendo abballà e ‘a palla nun trase…L’arbitro po’: tene chiu corne isse ca ‘na cesta ‘e maruzze…!!!!!!!

Saman     : niente meno ca ‘O Mocho ‘o stanno abbuttanno ’e mazzate e chillu cornuto d’arbitro fa finta ca  nun vede niente..

Debor     :…e se capisce chillo è Barese…praticamente  viene d’’o Nord Italia..

Saman  :  ma pecchè  Bari sta ‘a Nord..?...io pensavo ca steve chiu’ sotto ‘e nuie..

Debor      :    nonsignore… sta chiu’ ncoppe…

Saman  :e comunque ‘sti nordiste ‘e merda cu’ ‘o Napule so sempe state  ‘na latrina…( sono al cospetto degli attaccapanni dei calciatori praticamente come dei topi nel formaggio) Guèèè;…a De’..guarda cca..guà….ce stanno ‘e nomme de’ giocatore vicino ‘e panne…e vai..!..Arrubbammece ’e….  

Deborah   : “.arrubbammece ” ...?...no…non si dice ..Si dice : “ Noi prentiame in prestite”……Samà,noi siame collezioniste,miche mariole….

Saman  :  (che  ha trovato la roba di un suo prediletto)…‘o i ccanno ‘o vi…il posto di Mario Remsik,,Quant’e bellillo..me pare ‘nu principino..cu chellu fisico sicco sicco,asciutto…elegante,…e ’o ciuffetto punko…Quanto me piace…Embè..Io me piglio ‘a cannuttiera…tu vuò coccosa…?

Debor  :  …no grazie…Resnik non è il mio tipo…troppo a femminiello….

Samant : femminiello Resnik..?...chielle tene pure p’a ‘nammurata..(in preda al Gossip) ….se chiama Martina..’o mese che trase se sposano…

Debor    :  Scccc..zitta…!! (senza più ascoltarla,eccitatissima)…ecco qua..’o posto di German Menis “El Toro”…El toro..capisci…?...Embè (maliziosa e sognante)….si ‘o chiammano accussì c’è il motivo…Samà, io me piglio ‘e mutande…!!...Guarda cca guà : ce sta pura ‘a forma..! Quant’è bello…!...e chi ‘e lava cchiù…!! ( mette in borsa)

Saman  :   Madonna d’o Carmene…ecco il posto del mio idolo : il Mocho..!!! Io me piglio ‘e scarpe…e..e pure ‘e cazettine ( annusa)’e che d’è…Profumo di ..

Deborah   :  di baccalà…niente  Samà..…tu si troppo materiale…??!!

Saman :    io..? Tu t’e pigliate ‘e mutande do’ Toro e io so’ materiale…?

Debor  :    Guarda Samà…guarda : ca ce sta pure ‘na fotografia..: E’ ‘na guagliona cu’ ‘nu piccerillo ‘mbraccio …Ma allora Ezequiel Capezzi tene ‘nu figlio sicreto..?! chesta  nun se sapeva…m’’a piglio pe’ricordo..!

Saman  :  …e no  no,..quà ricordo..? chesta è oro.. Domani ci’à jammo a vennere al Roma….astipe buono..chiste so’ sorde……..

D’UN TRATTO SI SENTE UN FRAGOROSO BOATO E LE URLA DI GIOIA DELLA GENTE DEL SAN PAOLO….E’ CHIARO CHE IL NAPOLI HA PAREGGIATO…ESPLODONO ANCHE NUMEROSI MORTARETTI ……..

Debor  : …Gol..Gol..!!!!.....ha signato ‘o Napule….!!!!

LE DUE RAGAZZE SI ABBACCIANO STRETTE E BALLANO FELICI…

Samantha  : jamme….. jamme a vede che stà succedenno… !!!

Debor : aspè..me piglio ‘o cazone ‘e Paolo Sarnataro..

Sanman  : pe’ ricordo..?

Deborah : no, pe’ Tonino  mio..tenene ‘a stessa mesura..!!!!          ESCONO FELICI

DOPO QUALCHE ISTANTE DALLA PORTA ENTRANO SEMENZA E MODELLO..SONO CONTRARIATI..NERVOSI..E’ SUCCESSO QUALCOSA DI GRAVE PER LORO..

Modello   :…. che dici..il mister si è accorto di qualche cosa..?

Semenza    : credo proprio di si…quando il pallone di Pandev ti è passato tra le cosce..si è capito che non l’ha voluta prendere…la prova è allora che ti ha fatto uscire..

Modello :.. tu invece sei stato più furbo,vero..? ..ti sei fatto espellere per somma di ammonizioni …hai tirato calci a tutti..hai dato pure una gomitata assassina a Foggia…mi sa tanto  che la nostra storia col Napoli finisce oggi-…..

Semenza : e che se ne frega. non lo dici.?..Io me ne vado a Bergamo..vicino casa..tu quasi certamente a Catania…e in più abbiano messo un bel po’ di soldi da parte con la scommessa clandestina sul pareggio…..sono in dieci…senza forze..e quando lo segnano un altro gol..? Si tratta di resistere solo dieci minuti ancora e col pareggio combinato ci becchiamo 300.000 bigliettoni

DALLA PORTA PERO’ SONO ENTRATI PURE CACCAMO, CERASELLA E STRUMMOLO TRUCI E VIOLENTI COME AL SOLITO,PIU’ DEL SOLITO

Caccamo : forse si,..ma non credo che ve  li potete godere..

MODELLO SI PRECIPITA VERSO LA PORTA MA VIENE ATTERRATO DA UN CAZZOTTO ALLO STOMACO DI STRUMMOLO. CERASELLA HA TIRATO FUORI  INVECE UNA LUNGA MOLLETTA E LA FA SCATTARE..

Cerasella : il vostro problema è che oggi per vostra sfortuna noi invece abbiamo puntato tutto sulla vittoria del Napoli…sono milioni di euro e….

Caccamo .:….e la vostra bella pensata ce li farà perdere…Mi sa che la vostra vita tra dieci minuti  non vale più niente..

Modello : ma che siete pazzi…?...ci volete ammazzare..per questo…per una scommessa..Per un poco di soldi uccidere due persone (inizia a strillare ) aiuto..aiuto..! STRUMMOLO PERO’ GLI TAPPA LA BOCCA

Cerasella : uccidervi..?..e no..guagliù,no… noi siamo civili… per ora non  vi uccidiamo…. …vi tagliamo solo i tendini delle gambe… è  vero Capo…?

Caccamo  : si capisce..Vedete,giovanotti… ccà se tratta pure ‘e ‘nu fatto ‘e principio ( schiaffeggiando Semenza metodicamente) …e qua se la gente capisce che può fare quello che vuole la Camorra che ci sta a fare più..?

STRUMMOLO HA INCHIODATO SEMENZA SU DI UNA PANCA,LO HA RIVOLTATO IN MODO DA TENERE BENE IN VISTA I TENDINI DELLE GAMBE..CERASELLA SI ACCOSTA LENTAMENTE CON IL COLTELLO TRA LE MANI,NE LECCA LA LAMA ..NEL FRATTEMPO MODELLO E’ CONTRO UN MURO TERRORIZZATO..CACCAMO TIRA FUORI L’OROLOGIO..

Strummolo : accumminciammo ‘a te…..

Semenza  :  ( implorante e terrorizzato) noooo…………

Caccamo : e dunque ..mancano tre minuti alla fine…prega Semè..prega..perchè tra tre  

                  minuti esatti sarai uno storpio per tutta la vita..

Modello : voi non potete farci questo….vi daremo tutti i soldi..vi prego vi supplico…

Semenza  :non la potete passare liscia…tra poco qua sarà pieno di gente e se pure

                 riuscite scappare diremo che siete stati voi..

Caccamo : e allora sì proprio strunz’ .Semè..Tu staie ‘e casa Via Petrarca n° 12…

                  .invece Modello Via  Orazio 253…sappiamo le case vostre…. sappiamo che i vostri figli vanno alla scuola elementare a Via Manzoni..comme se chiama..A si… ‘a Scola Villanova……..e  addò fuite..?

Cerasella : col permesso del Capo..’e piccerille li vado a prendere io a scuola…dice      

                  che la femminella di Modello è bellella  assaie…..ci capiamo..?

Semenza:….maledetti….!!!!!

Strummolo  : allora Capo..posso procedere..??

Caccamo  : manca un minuto…

IN QUEL PRECISO ISTANTE UN BOATO PAUROSO SQUASSA IL SAN PAOLO…DECINE DI MORTARETTI E DI BOMBE CARTA ESPODONO IN RAPIDA SUCCESSIONE..LA GENTE URLA IMPAZZITA DI GIOIA..IL NAPOLI E’ PASSATO IN VANTAGGIO…2 A 1…!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Caccamo  : uèèè…e allora tenito ‘o mazzo overo…ha signato ‘o Napule…. per il momento niente più operazione ….

Cerasella :    che peccato…già me sentevo mocca  ‘o sapore d’’o sanghe…

Strummolo  : …nun te preoccupà..stamme sempe a tiempo..( butta giù dalla panca

                           Semenza)..mentre Modello cade in ginocchi stremato dalla tensione

                           e dalla paura.)..sapimme sempe addò ve putimmo truvà......!!

            ESULTANZA  DEL MOCHO CAPEZZI DOPO DUE  GOALS

IN QUEL PRECISO ISTANTE ENTRA COME UNA FURIA ESULTANTE ENZO MONTECINO  URLANDO A SQUARCIAGOLA PER LA GIOIA..

Enzo     : e’ fatta ..e’ fatta…. siamo in UE ( vede i tre tipacci e gli si strozza l’urlo in gola)..in UE….UE……FA…..FA..( rimane interdetto e senza voce…)

Caccamo   : ( pronto,dando degli affettuosi buffetti a Semenza)…Io te l’avevo detto guagliò che alla fine vincevamo..e tu non ci volevi credere..non bisogna  essere pessimisti…

NEL FRATTEMPO STRUMMOLO E CERASELLA HANNO SOLLEVATO MODELLO PER LE BRACCIA E LO TENGONO STRETTO TRA LORO COME A VOLERLO ABBRACCIARE CON AFFETTO

Cerasella : nientemeno che questo qui stava in ginocchio a pregare la Madonna per la vittoria del Napoli ….

Strummolo  : ..e la Madonna l’ha esaudito..!!...

Caccamo :(imperioso) beh..mò guagliù andiamo..I giocatori vorranno festeggiare tra loro..con noi ( con sottile minacciosa intenzione)..con noi ci sarà tempo….

I TRE CAMORRISTI ESCONO TRANQUILLI E IMPETTITI COME SE NULLA AVESSEREO FATTO.I TRE GIOCATORI INVECE SI GUARDANO NEGLI OCCHI PERPLESSI ..NESSUNO HA LA FORZA ED IL CORAGGIO DI PARLARE PER PRIMO

               

Semenza  : ( dopo essersi più volte raschiato la gola)…ehm..hem…e du…du dunque

                  a…..abbiamo vinto…?

Enzo      : si….du..due gol del Mocho…

Modello : ( ancora balbettante per lo spavento)… e…e co..co…com’è sta..stato….?

Enzo      : ( che qualcosa ha intuito )..…a..all’ultimo minuto…un cross da sinistra del Toro…lui ..il Mocho…si è avvi..avvitato…una me..mezza rovesciata..gol…!!

Semenza : ….son cuntent…porca zozza ….son proprio cuntent…

Enzo     : …ma voi piuttosto ..che volevano quei tre farabutti..?

Modello  : niente…non erano troppo soddisfatti per la nostra partita e ce lo sono venuti   a dire ….così..da bravi tifosi… con grande co….co..cortesia….

Semenza : …con ge..gentilezza… (beve grandi sorsate d’acqua)..

IN QUEL MOMENTO SI RIAPRE LA PORTA ED ENTRA LA GIOIOSA FIUMANA DEI CALCIATORI VITTORIOSI..URLA…ABBRACCI..GRANDI PACCHE SULLE SPALLE…..DUE DI LORO TRA CUI EL TORO GERMAN MENIS PORTANO SULLE SPALLE EL MOCHO CHE STRILLA ANCHE LUI  STRAFELICE… “ VITTORIA…..VITTORIA !

Tutti in coro : UE..FA..UE..FA…UE..FA..!!!

Giardino  : ….un urràh per il nostro grande Mocho Capezzi che ha fatto due gol capolavoro…!!!!

Paolo e poi tutti  : ….Mocho..!!!!…..Mocho..!!!...Mo..Cho…!!...Mo..cho…!!!

Presid  : ( entrando con una enorme sciarpa azzurra al collo e congestionato dalla

              gioia)…grande..grande..siamo in UEFA…!! In UEFA..!!!!

Giardino 🙁 lecchino come sempre ma convinto )  Un fortissimo Urràh anche per il nostro grande Presidente  !! Urràh..

Tutti     : ….. Urràh..Urràh….!!Pre..si..den..te..Presidente..Presidente…!!!!!!!

RESNIK E GRAPPA SI SONO PROCURATE ED IMPUGNANO DELLE GRAN MAGNUM DI SPUMANTE..FANNO SALTARE IL TAPPO ED INIZIA LA DOCCIA GENERALE…EL MOCHO CAVEZZI CHE E’ SCESO DALLE SPALLE DEI COMPAGNI ABBRACCIA PRIMA MENIS………

Mocho   : gracias…me donasti due assist da Dios…Grande Toro..Grande Toro…!!

Giardino  : un momento di silenzio  ragazzi…il Presidente vuole parlare…

Paolo e poi Tutti : …..discorso..!!..... discorso…discorso…!!!!!

Presid  : si..è giusto due parole ve le devo dire…però prima di passare ai complimenti ed ai festeggiamenti permettetemi di provvedere un attimo alle pulizie di primavera dello spogliatoio nel quale vedo  ancora un poco di mondezza…( il suo sguardo di fuoco passa da Semenza a Modello – i due che si sentono inchiodati da quelle occhiate abbassano lo sguardo)…Giovanò..ccà nisciuno è fesso…Io.lo sapete, sono nuovo del calcio e mi sto facendo ora una cultura in materia..però fesso non sono e adesso so capire se uno di voi è scarso di natura o è in malafede…Siccome siamo tra persone intelligenti abbiamo capito...e credo che  hanno capito pure gli interessati…Giardì..per cortesia….accompagna i due che non sono “da Napoli” alla porta..!

PIER PAOLO GIARDINO FENDE IL GRUPPO DEI GIOCATORI AMMASSATI

TRA LORO E SI ACCOSTA A SEMENZA ED A MODELLO….

Giardino   :……voi due siete  pregati domani mattina di passare in ufficio per saldare ogni  vostra spettanza e per chiudere tutti i rapporti con la Società Sportiva Calcio Napoli…

Semenza  : ( perplesso,inebetito..) ..ma….io…lui...( Modello tace )

Giardino : ( indicando loro la porta)….prego….da questa parte..…

Presid     : ……Fuori…!!!!!  ( i due atleti si avviano a testa bassa ed escono tra gli sguardi di riprovazione dei compagni)

Presid    : bene e mò che l’aria qui dentro si è fatta  più respirabile può ricominciare la festa…Dunque ,dove eravamo rimasti..? Ah,si…ai Ringraziamenti…e allora : Grazie ragazzi…grazie per tutto quello che avete fatto nel girone di ritorno..: abbiamo battuto la Juve a Torino,la Romae la Fiorentinain casa..abbiamo mortificato il Palermo con 4 pappine…abbiamo distrutto tutti quei boriosi polentoni che venivano sempre a vincere al San Paolo a mani basse …Siamo in UEFA e ci aspetta l’Europa.!

Paolo e poi Tutti   :  ( in coro)….Coppa UEFA…!!!...Coppa UEFA….!!!

Presid  :  Voi tutti  siete stati bravi..anzi formidabili..Dai bravi gregari Ditale,Fortini e Grappa..al nostro capitano napoletano doc Paolo Sarnataro che ho saputo (e ammicca) interessa alla Nazionale…per non parlare di Resnik,il nostro principino che ha fatto sette gol…E di German Menis El Toro che di certo non è né Careca nè Van Basten…(Menis abbassa il testone)..però si batte come una belva per la maglia e ..Giardì piglia nota….se vuole resterà con noi a vita..quà Toro..quà…(lo abbraccia con calore.Poi guarda Enzo Montecino) e grazie  pure a questa testa di provola qui che come giocatore senza offesa è una pippa…ma che è un grande Uomo perché vi ha fatto coraggio e tenuti sempre uniti ..(lo abbraccia con grande affetto mentre Enzo piange di commozione)..Ma adesso il ringraziamento più grande va a senza dubbio  al nostro Ezequiel Capezziel Mocho….il capocannoniere con 15 gol…..!!!

Tutti  : ….Mocho..!!!!...Mocho…!!!!..Mocho…!!!!!!

Presid  :e oramai lo passiamo dire è Lui il vero IDOLO dei nostri Tifosi ed il leader di questa meravigliosa squadra…

Paolo e poi Tutti  : …..IDO..LO….IDO…LO….IDO…LO….!!!!!!

RESNIK GLI FA LA DOCCIA CON LO SPUMANTE, GRAPPA E MONTECINO IN SEGNO DI DEFERENZA  SI INGINOCCHIANO E GLI PULISCONO LE SCARPETTE…IN QUEL MOMENTO ENTRA IL BUON MISTER RESA…UN POCO FRASTORNATO ED INTIMIDITO..

Giardino   : embè…. Mister Resa …e tu dove stavi..?

 Resa    : ero fuori  a guardare il San Paolo in festa…Uno spettacolo magnifico…!

 Enzo    : ma come ..noi eravamo  tutti qua pronti per farvi il gavettone…

 Resa  :   grazie tante…e poi lo sapete che io sono solo un vecchio orso friulano e non so festeggiare come voi altri ..la mia festa me la porto entro…e poi…e poi… oramai ho chiuso…questa era la mia ultima partita ..il prossimo anno vado in pensione ….a casa….me ne torno a pescare sul mio Tagliamento…

Tutti       : no…resta…..resta con noi..!!! …Viva Mister Resa..!!

Presid   :  e va bene… poi ne parliamo.eh….ora niente malinconie  ….per il momento   

              stavamo festeggiando l’Idolo del San Paolo..dai Mocho dicci qualche cosa..

Mocho :  (timidissimo in pubblico farfuglia )..yo..yo…soy…muy…muy..feliz..molto felice..che el Napoles ..che il Napoli ganò …e arrivò in Europa…

Tutti   : ( con fare irridente ) bravo…..bene..bis..ancora ancora….!!!!

Paolo      : guagliò tu parle meglio ‘e Berluscone….( tutti ridono )

IN QUEL MOMENTO SI SENTE UN LIEVE BUSSARE ALLA PORTA..

Giardino : saranno i giornalisti che rompono…..mò li mando in sala Conferenze..

GRAPPA IL PIU’ VICINO ALLA PORTA APRE..FUORI DELLA PORTA CI STANNO SAMANTHA E DEBORAH  SCORTATE DA MASULLO ,LE DUE TIFOSE…IL LORO ATTEGGIAMENTO E’ PERO’ STRANAMENTE SERIO E COMPUNTO…

Masullo   :.hanno vuluto trasì a forza..mi hanno violentato con la violenza…due

                  Erinne.!!!....due..Erinne….!!

Samant  : lievete ‘a miezo tu…( lo butta di lato)..

Paolo       :    guè e ca ce stanno pure ‘e femmene…...Avanti piccerè…. avanti :  siete

                   venute vedere 11 campioni,11  fustacci in mutande eh….buongustaie!

German : a proposito  :   Yo non trovo piu’ la mia de mutanda…

Deborah  : ( mogia,con gli occhi bassi cavando dalla borsa)..sta cca..

German : ….oh Jesus..!!!!

Samantha : e cca stanno pure scarpe e cazettine ‘e Capezzi e ‘o cazone ‘e Sarnataro..

Paolo         : Uh ‘sti diece ‘e mariole :…chill’è  ‘nu  cazone di  Old England..!

Enzo  : ma perché siete tornate riportare sta roba ..?...oramai vi era andata bene..

Samantha  : nunn’avimme tenuto ’o curaggio..dopp’  ‘o fatto………

Deborah  : avevamo fatto ‘na pazzìa… tanto pe’ ridere ..po’ ……dopp’ o fatto nun c’è  stato  chiù niente ‘a ridere..

Giardino :…. Neh, ma quale  fatto..? Se po’ sapè che è succieso..?

Samantha  : ….Maria…

Paolo  : ……..Maria chi….?

Debora  :…..Maria Solimene….’na cumpagna  nosta……

Samantha  : ’a guagliona …’a ‘nnammurata d’‘o Mocho…

Mocho    :    Maria  …?..la mia Chica…?... la mia ex  novia…!..Che paso’..?

Deborah : …Maria  aveva avuto ‘na,brutta nutizia….da mesi stava depressa assaie (non sa trattenere le  lacrime).oggie aspettava na telefonata che nunn’è arrivata …ha aspettato, aspettato e po’..e mezz’ora ….mezz’ora fa  s’ha pigliato ‘o veleno..L’hanno truvata cca fore cu’ ‘a scumma’mocca…

Samantha:..L’hanno purtata all’Ospedale San Paolo …nun se sape si se salva…’o Duttore ha ditto ca era  pure incinta…..( el Mocho si copre la bocca)

German  : la nina era imbarasaba..era encinta…? ( guardando interrogativo e severo El Mocho)…..de te..?

GIARDINO SOLO A QUEL PUNTO SUI RICORDA DELLA FOTO DELLA CICA..LA TRAE DI TASCA E LA METTE TRA LE MANI DEL MOCHO…

Mocho  : ( guarda)…Si…no….yo no se…no se….(riguarda inebetito la foto e poi si copre il viso con le mani distrutto)….Pero…..pero…se fece questo è vero..è todo vero…Oh..Dios..Dios.!!!. ma porquè yo non le credia..? ….Maria mia…..Maria…Cica…porchè..?  porchè  ? ( piange disperato )

Dedorah  :  ( durissima)..pecchè…..?....e nunn’ ‘o saie…?...bastava ‘na telefonata…

Mocho :   ma Yo no sapevo…..Yo non credevo…

Samantha   : viene..!...Essa te vo vedè…….và cercanno sulo ‘e te…( lo prende per la mano e lo trascina fuori di gran carriera - .Ezi la segue docile e convinto)..

PRIMA CHE ESCA ENZO GLI METTE UN TRENCH SULLE SPALLE

Presid : neh..ma che è stato..? possibile che qua dentro devo sempre essere l’ultimo a sapere le cose…Neh, Giardì…???

Giardino : ( bugiardo come sempre ma stavolta  sinceramente commosso)  è

                niente..cosa ‘e niente…

German :   (che si è vestito come un fulmine prende gli altri  vestiti alla rinfusa e gli corre dietro) Yo  vado con lui…ahora mas che siempre tiene necessidad  di un amigo..

LA GENTE DEL SAN PAOLO HA VISTO USCIRE IL MOCHO ED URLA GIOIOSA “’MOCHO SI’ GRUOSSO.!!!...”MOCHO SI’ ‘NU DIO…!!!! SI ‘O RE ‘E NAPULE” MOCHO.!!..MOCHO.!”!! MOCHO…!!”

Resa   : (si accende un sigaro )..scusate il sigaro ma ve l’ho detto: oramai sono in pensione..e per quanto riguarda voi so che di nascosto vi fumate ben altre schifezze…Beh .io,lo sapete,parlare non so parlare..Però voglio dire, a me si capisce..che dentro un Idolo c’è sempre un uomo e  spesso c’è ragazzo ..E un ragazzo è un ragazzo....che fuori della ribalta come tutti gli altri muli soffre, piange…gha paura..Si,ha soldi a palate, macchine,belle donne..Si crede pure felice…Ma poi…basta un dolore,uno solo e crolla...La gente che ne sa..Lo vede come in Dio e invece dentro xè  solo un ragazzo…un ragazzo.…

SI SPEGNE LA LUCE E …PIANO PIANO…. CALA LA TELA…

Napoli 14.8.2009                          

                                                                                        Angelo Rojo Mirisciotti

    Questo copione è stato visto
  • 0 volte nelle ultime 48 ore
  • 0 volte nell' ultima settimana
  • 0 volte nell' ultimo mese
  • 3 volte nell' arco di un'anno