Dance

Stampa questo copione

DANCE

DANCE


BALLETTO HIP BASE

Jane – Beh, che ti sembra? Non sono a dir poco fantastiche?

Bea – Non mi convincono..

Jane – Come non ti convincono?!

Bea – Ma scusa, secondo te vanno bene?

Jane – Ma Bea, sono belle, sono originali, sono sexy!

Bea – No, quando le abbiamo scelte spiccavano di più, in mezzo alle altre. Voglio cambiarle.

Jane – Oh, almeno provale di nuovo, magari pensandoci meglio… Ti prego, ti prego, ti prego!!

Bea – E va bene. Certe volte sei proprio uno stress!

(va a prendere le scarpe passando in mezzo alle ragazze preoccupate). Tieni, mettitele.

Bea – Vedi, mi fanno grassa!

Jane – Ma Bea, sempre con questa fissa! Sono scarpe, come possono farti grassa!

Bea – Chi ti paga lo stipendio?

Jane – Hai perfettamente ragione, ti fanno sembrare un elefante! Ok, vado a vedere cosa trovo in sartoria.

Bea – Brava, ti aspetto qui. Intanto fammi entrare l’altro gruppo.

Jane – Ragazze su, veloci! Bea vi vuole vedere

BALLETTO HIP INTERMEDIO

Jane – (entrando con un altro paio di scarpe orrende) Bea… che dici? Ci sono solo queste e non credo..

Bea – Non sono per niente male!

Jane – Ma Bea! I tuoi gusti non li capirò mai!!

Bea - Non parlavo delle scarpe! Mi riferivo alle ragazze!

Jane – Ah.. allora non sei poi così fuori…

Bea – Fai provare anche l’altro gruppo e poi vediamo tutte insieme.. Vado a cercarmi un paio di scarpe decenti, se aspetto te finisce che vado in scena con le pantofole! (esce)

Jane – Ragazze, tocca a voi!

BALLETTO HIP BABY 2

Jane – Signorina, per vederci ballare i biglietti saranno in vendita da domani.

Ester – No, ci scusi, è che..

Jane – Cosa?

Ester – Noi dovremmo..

Jane – Sì?

Ester – Alle cinque dovevamo..

Jane – Senti giraffa, non mi fare perder tempo, oggi non abbiamo tempo per firmare autografi..

Ester – Noi avevamo la sala prove prenotata per le cinque!

Jane – Cosa?

Ester – Questa sala, prenotata, dalle cinque alle otto, dalle diciassette alle venti. E ora sparisci, piccoletta!

Jane – Ehi! Stai bene attenta a come parli! Guarda che sono armata!!

Ester – Beh, la signora Cooper deve aver dato lo stesso orario  a due compagnie. Mi spiace del disguido, ma ora potete gentilmente uscire? Abbiamo uno spettacolo da preparare e si da il caso che siamo gli ospiti d’onore della rassegna di Venezia.

Jane – Si da il caso che l’ospite d’onore della rassegna sia la signora Bea Strawinskj, di cui io sono la personal-stylist.

Ester – Bea chi?

Jane – Bea Strawinskj, “Love me baby”, primo in classifica per quattro mesi, cinquecentomila copie vendute… ti dice niente?

Ester – Non ascolto le canzonette..

Jane – Ma certo, tu ascolterai solo Mozart, Bach, Chicosky!

Ester – Tchaikovsky!

Bea – Che succede qui?

Jane – Niente tesoro, non ti agitare che ti si sciupa la pelle!

Ester – Stavo cercando solo di spiegare alla sua personal-stylist che anche noi siamo qui per lavorare..

Bea – Non sapevo che volessero ristrutturare. Elettricisti o idraulici?

Ester – Compagnia Sheila Fossy.

Jane – Oh mon dieu! Shiela, e come sta ? Fa ancora la coreografa o si è data al giardinaggio? Vista l’età..

Sheila – Faccio ancora la coreografa…quando la mia incontinenza me lo permette!

Bea – Oh, ciao Sheila.

Sheila – Ciao Beatrice.

Bea – Quanto tempo.. Ragazze, Sheila Fossy, la leggenda in persona! Presto dei sali, sto per svenire!

Sheila – Attenta, non penso di riuscire a sorreggerti,  per via della mia sciatica..

Bea – Ti è venuta pure la sciatica?

Sheila – Sai, con gli anni... non posso sollevare oggetti pesanti...

Bea – (te l’avevo detto che ingrassavano!) E’ il peso della celebrità! Beh, vediamo di risolvere questo problema, Tina mi ha invitata come ospite d’onore per la serata finale della rassegna.

Sh – Veramente siamo noi gli ospiti d’onore della serata finale...

Bea – Andiamo bene! Hanno proprio invitato cani e porci!

Tina – Oh, guarda che carini, avete già fatto amicizia!

Ester – Signora Cooper, ha dato lo stesso orario alle due compagnie, non possiamo provare insieme.

Tina – Ti sbagli, tesoro. Ho deciso io personalmente. Guardate: abbiamo segnato tutto sulla mia agenda elettronica. Isabel, controlla!

Isabel -  Dalle quindici alle venti Compagnia Bea Stawinskj; dalle diciassette alle venti Compagnia Sheila Fossy..

Tina – Oh my God! Isabel, mio pasticcino, hai sbagliato! Sono così desolata! Di solito siamo precisissime, Isabel, amore, come è potuto succedere?!

Isabel – Lei mi aveva detto...

Tina – Non importa, ti perdono! Non sono dell’ umore di discutere... ho avuto un grave problema personale!

Bea – Che ti è successo, Tina?

Tina – Oh, niente di grave!

Sh – Sicura? Non vuoi par..

Tina – Per carità, mi fa soffrire troppo!

Bea/Sh – Ok.

Tina – Il mio Giovanni! Il mio Giovanni mi ha lasciata! Credevo fosse in viaggio d’affari e invece mi ha telefonato e vuole il divorzio! Io gli ho detto: Giovanni, ma sei sicuro? E lui: Sì. Ma perché, forse non mi ami più? E lui: No. Ma forse hai incontrato un’altra donna? E lui: Sì. E io gli ho chiesto: Ma forse si tratta di Minda,  la nostra cameriera filippina? E lui: Sì. E io: infatti mi sembrava strano che tu fossi partito la mattina e lei il pomeriggio è uscita a fare la spesa con la valigia. E lui: Brava!

Sh – Oddio Tina, come mi dispiace!

Tina – Ho fallito ancora una volta!

Jane – Ma perché, non era il suo primo marito?

Isabel – No.

Ester – Il secondo?

Tina – No.

Jane – Oddio, il terzo?

Tina – No! Oh, non ricordo con precisione ma... Isabel?

Isabel – Il quarto!

Tina – Ah già, il quarto

BALLETTO L’AMORE E’ FATTO PER ME (MJAZZ+MUS)

Bea – Non preoccuparti, ne troverai subito un altro.

Sh – Ha ragione Bea. Una bella donna come te..

Tina – Il problema non è trovarli, care, il problema è tenerli legati!

Jane – Io non mi legherò mai ad un uomo!

Isabel – Perchè no??

Jane – Non mi fido degli uomini!

Tina – Oh, io sì, mi sono sempre fidata.

Ester – Anche dopo quello che è successo con Giovanni?

Tina – Giovanni? E chi è Giovanni? (risata di             ) Tu ridi come Guenda, la mia gallina che avevo in Texas! Era così bella, poi se ne è andata!

Jane – E’ morta?

Tina – Contro la sua volontà! Se l’è mangiata il mio primo marito per..

Isabel – Pasqua.

Tina – Già, così, all’improvviso! Non glie’ho mai perdonata!

Bea – Tina, dobbiamo parlare della rassegna..

Tina – Già! Sarete bellissime insieme!

Sh – Tina, non possiamo farlo.

Bea – Non funzionerebbe mai.

Tina – Bea, tu sei una star! Sheila è una star! Cosa potete fare se non brillare insieme nel firmamento? Pensateci! Sullo stesso palco dopo tanti anni!

Bea – Tanti?

Tina – Dopo anni?

Sh – Così va meglio!

Bea – Tanti o pochi non ci sarà nessuno spettacolo insieme! L’ultima volta che abbiamo lavorato insieme è stato un disastro..

Sh - Ha ragione Bea, siamo troppo lontane.

Tina – Ma ragazze, è proprio questa la cosa meravigliosa! L’unione dei due stili! La regina del Jazz e la tigre dell’ hip-hop! Fai la tigre amore! Fidatevi di me! Sarà grandioso! Pago tutto io! Quanto vi pago?

Isabel – Vediamo, parecchio direi, se non ricordo male...

Tina - Vi pago il doppio!

Isabel – Signora Cooper, il bilancio!

Tina – Non badarci cara, è lo show che conta!

Bea – Beh, allora ci posso anche pensare!

Sh – Mah!

Tina - Dai, facciamolo! O la vacca o la spa!

Isabel – O la va o la spacca!

Tina – Appunto! Dobbiamo festeggiare!!

Sh – Festeggiare?

Tina – Ma certo! Ballare, bere, divertirsi! Sai ancora cosa vuole dire vero? Ci divertiremo come delle pazze!!! Facciamo un party qui, stasera!

Jane – Mi piace! Posso pensare io ai vestiti?!

Tina – Venite con me, vi faccio vedere la mia sartoria, abbiamo ben..Isabel

Isabel – Trecantottantanove abiti, centoundici cappelli, ventidue parrucche…(rimangono Bea e Sh).

Bea – Beh, che hai?

Sh – Non mi piace quest’ idea dello spettacolo insieme.

Bea – Neanche a me, ma non ci costa nulla provare. Perlomeno per fare contenta Tina, e poi con quello che ci paga possiamo anche fare uno sforzo, no?

Sh – Tu non eri quella che non scendeva mai a compromessi?

Bea – A volte scendere a compromessi è l’unico modo per sopravvivere.

Sh - Non ti riconosco più.

Bea -  Non si può essere sempre d’accordo.

Sh – Una volta lo eravamo.

Bea – Sì, prima che tu ti ammalassi di snobbismo, prima che tu diventassi la regina dello snob!

Sh – Almeno io non vado in giro a muovere il sedere davanti alle telecamere!

Tina (fuori campo) – Ragazze, vi stiamo aspettando!

Isabel – Già, da tre minuti!

 BALLETTO HIP BABY 1

Ester – Non sei ancora convinta?

Sh – Questo spettacolo è assurdo, non funzionerà.

Ester – Certo che funzionerà. Di cosa hai paura?

Sh – Di compromettere me stessa, e voi..

Ester – Tu stai esagerando. E dopotutto è solo uno spettacolo, Ci sono cose più importanti.

Sh – La lealtà e la coerenza sono cose importanti per me. E quando si ha a che fare con Bea queste cose non esistono. Non voglio scendere al suo livello.

Ester – Sheila, tutti sbagliano nella vita. Lei ha scelto un’altra strada ma non puoi condannarla per questo

Sh – Eravamo splendide quando ballavamo insieme. Un successo dopo l’altro. E poi lei ha rovinato tutto quando le hanno fatto quella stupida proposta del disco…

Ester – Ed è diventata la pop-star più famosa del momento… Sei sicura che la tua non sia solo invidia?

Sh – Può darsi. Ma io credevo nella nostra amicizia.. Quella ferità è ancora troppo profonda per …

Ester – Dalle un’altra possibilità. Forse questa è proprio l’occasione per chiudere quella ferita una volta per tutte. L’amore e l’amicizia sono emozioni più forti di qualsiasi delusione.

Sh – Lo so, è che a volte le emozioni sono così forti che hai paura ti possano travolgere…

BALLETTO CUORE E ANIMA (ASSOLI)

Tina – Allora ragazze, tutto a posto?

Bea – Beh, ci abbiamo riflettuto molto…

Tina – Lo sapevo!

Sh – In effetti si potrebbe provare…

Tina – Molto bene!!

Bea – Ma stessa importanza.

Tina – Ok.

Ester – Luci meravigliose.

Tina – Perfetto.

Jane – Costumi di lusso per tutti.

Tina – Non c’è problema.

Sh – Nomi grandi uguali sui manifesti e Venezia tappezzata.

Isabel – Oh no! Questi artisti!

Tina – Va bene, va bene! Tutto quello che volete!! Lo sapevo che era una grande idea!! Dobbiamo brindare!! Alla nostra felicità! A tutte le cose belle della vita! A Giovanni spiaccicato su uno scoglio! Alla mia gallina Guenda! Al mio conto in banca che diventa sempre più grande! Perché questa è la dimostrazione che a volte l’amore ha i suoi vantaggi: Giovanni mi ha lasciata, ma mi ha lasciato anche un mucchio di soldi... per la precisione

Isabel – 2 milioniseicentomila euro e questo meraviglioso palazzo..

Tina – Già, e non lo riavrà mai!! Brindiamo a questo spettacolo e a queste meravigliose compagnie di nuovo insieme!

BALLETTO SENSAZIONALE (MUS + MODERN JAZZ)

Tina – Diamo il via alla festa!!!

Isabel – Tre due uno, via!!

BALLETTO LATINO 1

BALLETTO GHIACCIO

BALLETTO LATINO 2

BALLETTO LATINO 3

Isabel – Ecco, potete iniziare le prove. Anzi, siete in ritardo di due minuti e quarantaquattro secondi. Ricordatevi di lasciare la sala per le diciannove in punto perchè la signora delle pulizie è pagata dalle diciannove e zero uno.

Jane – Tu sì che sei precisa! (a Isabel) Sai che ti donerebbe un po’ di colore? Sei così carina ma sembri sempre a un funerale! E poi sorridi un pò, lasciati andare, sbottonati.

Isabel – Io non sbottono un bel niente! E fatti i fatti tuoi!

Ester – Ragazze, iniziamo con le prove del finale.

Sh - Bea, i tuoi passi dovrebbero essere..

Bea – Ma perché, devo ballare?

Sh – Tu sai ballare. Non vorrai mica rimanere impalata a cantare tutto il tempo!

Bea – Ma io non mi muovo da un secolo! Sono le telecamere che si muovono intorno a me!

Sh – Qui non ci sono le telecamere per fare i primi piani.

Jane – Peccato, in video viene un fiore!

Bea - Che devo fare?

Sh – Pensavo a un salto come entrata.

Bea – Io ci provo, ma se mi faccio male i soldi li cacci tu!

Jane – Ogni parte del suo corpo è assicurata!

Ester – Beh, se avete paura che si faccia male la cambiamo..

Bea – Non trattatemi come un’incapace!

Ester – Stiamo solo cercando di venirti incontro.

Sh – Forse sei tu che ti senti un’incapace..

Bea – Io? Mai! Sono solo un po’ nervosa.

Sh – Allora partiamo dal pezzo cantato, così ti rilassi un po’.

Jane – Bene, dove sono le parole?

Ester – Ancora non ci sono.

Jane – Ma non ci dovevi pensare tu?

Ester – Io sono l’assistente coreografa, non mi occupo di canzonette! Ci doveva pensare Tina.

Sh – Andiamo bene. Va beh, se fate un po’ di silenzio io inizio a montare la coreografia del corpo di ballo.

Bea – Oh, zitte ragazze! Lasciamo creare il nostro genio!

Jane - Sheila, facci vedere quanto sei brava!

Sh - Perché non andate a bere un caffè così vi calmate un po’?

Jane – Tu ci stai minacciando?

Sh – Vi sto semplicemente chiedendo..

Bea – No no, tu ci stai cacciando!

Sh – Non mi provocare Bea!

Bea – Oh, scusi tanto signora coreografa!

Sh – Bea, calmati, non volevo..

Bea – No, calmati tu! E dall’inizio di queste maledette prove che mi guardi dall’alto in basso come se fossi niente… ma è qui che ti sbagli, perché sono io la star qui dentro, e tu non sei niente. Non è a te che la gente chiede di firmare autografi!

Sh – Non ho bisogno di firmare autografi per sapere quanto valgo.

Bea – E allora perché ti sei abbassata a lavorare con una come me?

Ester – Sputi veleno e credi che questo ti renda forte, invece sei solo un’isterica!

Sh - Le carriere come le tue, Bea,  durano solo cinque minuti!

Bea – Meglio cinque minuti davanti al mondo, che una vita invecchiando mentre nessuno sa chi sei.

Ester – Beh, almeno noi possiamo scegliere, mentre tu sei un burattino nelle mani di una casa discografica che ti dice cosa devi cantare e come ti devi vestire.

Jane –  Come si deve vestire glielo dico io! Vediamo di non fregarmi anche il lavoro!

Sh – Beh, se vuoi torna pure a cantare le tue canzonette, ma sappi che questa è l’unica occasione che hai per uscire dall’immondizia in cui sei finita.

Tina – Ragazze!!!!! Che succede? Oh my God!

Sh – Te l’avevo detto che non poteva funzionare...

Bea – E’ impossibile lavorare con lei!

Tina – No, no, che dite? Non possiamo arrenderci al primo problema! Venite con me! Parliamone con calma… ho già invitato un mucchio di gente

Isabel -  Tutti i giornalisti, e il sindaco, e l’assessore, e Don Beppe

Tina - E un imprenditore romano che mi piace tanto e su cui voglio proprio far colpo… potrebbe essere il quinto sapete? (escono)

BALLETTO HIP GRUPPO

Bea – Ciao Sheila.

Sh – Ciao Bea.

Bea/sh – senti/scusa.

Bea – Dimmi.

Sh – Non volevo..

Bea – Neanche io. Abbiamo perso le staffe ma capita..

Sh – Già. D’altronde lo stress..

Bea – Le ore di prove…

Sh –Non volevo offenderti.

Bea – Neanche io.. In effetti pensavo..

Sh – Ah, ma allora a volte pensi?

Bea – Capita anche alle pop-star, sai?

Sh – Cosa pensavi?

Bea – Dobbiamo farlo questo spettacolo.

Sh – Già, non possiamo stroncare sul nascere il quinto matrimonio di Tina.

Bea – Hai ragione! Domani ci riproviamo.

Sh – Sarà un successo.

BALLETTO HIP INTERMEDIO

Tina – Allora, ascoltatemi. Il punto adesso è fare finta che noi non vogliamo più fare lo spettacolo.

Ester – Perché no?

Tina – Perché devono sudarselo, capire fino in fondo quanto ci tengono… dobbiamo essere indecisi, diffidenti. Provate! Più diffidenti! No, così mi sembra che hai pestato qualcosa sul marciapiede!

Jane – Così va bene?

Tina – Brave, così siete perfette! Mi raccomando, indecise e diffidenti. Non cedete. Eccole.. Non cedete per nessun motivo!

Bea – Ragazze, volevamo scusarci con tutte.

Sh – Già, siamo state un po’ impulsive.

Bea – Ma abbiamo parlato e .. ma perché fai quella faccia schifata?

Jane – Perché sono scettica!

Bea – Insomma, noi avremmo deciso..

Tina – Sì ho capito. Ho già segnato sulla mia agenda.

Isabel - Bea sala prove ore 10, Sheila ore 14.

Sh – Ma no, Tina. Noi lo spettacolo lo vogliamo fare insieme.

Tina – No, ho cambiato idea. E’ stato tanto triste vedervi arrabbiate e ho capito che non potete più stare insieme sullo stesso palco. Ho deciso, e quando dico una cosa è quello e non voglio più parlarne, assolutamente.

Sh – Peccato, perché avevo deciso di dare un ruolo anche a te..

Tina – Un ruolo? Tutto per me? Ok, facciamolo!

Tutte – Ma Tina!

Isabel – Avevi detto....

Tina – Zitte! Decido io! Io ho ceduto, e voi cedete. Lo facciamo questo spettacolo?

Tutte- Sì!!!

FINALE – BATTI IL TEMPO (TUTTE)

    Questo copione è stato visto
  • 0 volte nelle ultime 48 ore
  • 0 volte nell' ultima settimana
  • 0 volte nell' ultimo mese
  • 0 volte nell' arco di un'anno